Home > Altro > MARKETING: I SELFIE COME STRUMENTO D’ANALISI

MARKETING: I SELFIE COME STRUMENTO D’ANALISI

articolo pubblicato da: coeconews | segnala un abuso

MARKETING: I SELFIE COME STRUMENTO D’ANALISI
I celebri selfie che impazzano sui social network sono diventati ormai dei potenti strumenti di marketing, capaci di studiare a fondo i nostri gusti e proiettarci quindi su futuri consumi. Fino ad ora infatti le aziende si erano limitate ad analizzare serie di post pubblicati su Facebook o Twitter per cercare la strategia adatta al proprio target; ma oggi gli scenari sono in evoluzione e nascono nuovi modi per studiare al meglio il comportamento dei consumatori. Per un’azienda lo studio del selfie, può effettivamente risultare rilevante. Basti pensare che in questo modo si potrebbe venire a conoscenza delle occasioni nelle quali una persona entra in contatto con un determinato brand; diventerebbe un metodo alternativo alla classica analisi etnografica, con l’enorme vantaggio che il consumatore, studiato incosapevolmente, non porterebbe alcuna spesa di denaro e tempo da parte dell’azienda di riferimento. Facciamo un esempio, ovviamente per quanto riguarda il mercato americano, d’altronde si sa… oltre oceano, sopratutto nel marketing, sono anni luce avanti a noi. L’azienda Ditto Labs, specializzata nello studio di immagini, attraverso una scansione di innumerevoli selfie, ha notato che molti americani mangiano lo yogurt mentre sono in macchina. Da quanto emerso, l’azienda statunitense Chobani non si è fatta sfuggire l’occasione e ha deciso di sviluppare confezioni specifiche per il consumo dello yougurt in auto. Ma questo strumento può essere usato in diversi modi. Infatti grazie ai selfie si può sapere quali altri prodotti vengono utilizzati insieme ai propri. Adisas ha scoperto che il 13% dei propri clienti è fan di Justin Biber, Heineken ha tra i propri consumatori fan dei Metallica. Queste ricerche ovviamente risultano perfette per la creazione di capagne pubblicitarie mirate verso il proprio target di riferimento, per non parlare delle partnership che si potrebbereo venire a creare. Ovviamente tutto questo non fa altro che alimentare la chiassosa polemica riguardante i temi della privacy. Ma come ha spiegato Ditto Labs, le varie analisi si baseranno unicamente su quei profili che risultano pubblici. Ognuno di noi sa che esponendosi sul web potrebbe incorre in questo tipo di “rischi”, per questo motivo chi ha timore di essere spiato nella propria quotidianità, basterà solo che stia attento alle sue impostazioni della privacy della propria pagina social.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Cellere è la nuova tappa della campagna elettorale del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin


Marketing BtoB: Email marketing, sito web, SEO e social marketing gli strumenti più efficaci per le imprese


Mancano pochi giorni al Global Marketing Expo Summit, per una reale occasione di business


"Dirty Marketing" di Emmanuele Macaluso insignito del Marchio di Qualità della Microeditoria


Article marketing italiano: le differenze con il comunicato stampa tradizionale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SoJuEn: educazione all'auto-imprenditorialità per i futuri Social Innovators

SoJuEn: educazione all'auto-imprenditorialità per i futuri Social Innovators
Sojuen è un progetto sociale dedicato ai giovani che offre un percorso incentrato sull'auto-imprenditorialità e sulla formazione di una nuova figura professionale: il Social Innavotor. Il corso si svolgerà presso il Quartiere Porto a Bologna a partire dal 26 Gennaio 2016. L'associazione Creativi108 ha lanciato un percorso di formazione in auto-imprenditorialità e citt (continua)

AMAZON PORTERÀ A CASA NOSTRA I PACCHI TRAMITE DRONI

Il progresso tecnologico è sempre in divenire, e questa volta un notevole passo in avanti spetta al mondo delle consegne; nel caso specifico al colosso Amazon. E’ di alcuni giorni fa la notizia che il sogno di Amazon potrebbe presto diventare realtà, infatti ha ricevuto una prima approvazione da parte della FAA (Federal Aviation Administration), di potere testare, per quanto riguarda il mercato (continua)

CIF9 APRE I BATTENTI: RESOCONTO DEL PRIMO WEEKEND

CIF9 APRE I BATTENTI: RESOCONTO DEL PRIMO WEEKEND
Prima giornata di grandi emozioni nel campionato di III Divisione, che si preannuncia sempre più interessante. Non sono mancate le sorprese, come la sconfitta degli Sharks Palermo a Catanzaro, dove gli Highlanders hanno meritato il successo grazie a una grande prova della difesa. 14-7 il punteggio finale. Difesa decisiva anche per i Blitz San Carlo, che superano gli Hammers grazie a un fumble nell (continua)

INTERNET E BANDA LARGA: ITALIA FANALINO DI CODA IN EUROPA

INTERNET E BANDA LARGA: ITALIA FANALINO DI CODA IN EUROPA
Pochi giorni fa l’Ue ha pubblicato una ricerca inerente il livello di sviluppo nei paesi membri della banda larga e delle competenze dei cittadini dei diversi stati. Da quanto emerge dal profilo tracciato, l’Italia si posiziona tra le ultime posizioni in classifica (25esima), con un punteggio totale di 0.36, davanti solo a Grecia, Bulgaria e Romania; bisognerà quindi rimboccarsi le maniche per avv (continua)

DELIRIO TIFO: OLANDESI DISTRUGGONO ROMA.

DELIRIO TIFO: OLANDESI DISTRUGGONO ROMA.
Ennessimo episodio negativo che ha colpito il mondo del calcio, giovedì scorso, in occasione del match di Europa League tra Roma e Feyenoord. Già da qualche giorno i tifosi arrivati per l’occasione a Roma, avevano iniziato a commettere i primi danni, creando scompiglio tra i cittadini e i numerosi turisti. Il culmine, si è registrato proprio nel tardo pomeriggio del giovedì, quando un numeroso gru (continua)