Home > Arte e restauro > ARCHITETTURA FRANCESCANA A LODI: IL TEMPIO DI SAN FRANCESCO

ARCHITETTURA FRANCESCANA A LODI: IL TEMPIO DI SAN FRANCESCO

scritto da: In arce | segnala un abuso

ARCHITETTURA FRANCESCANA A LODI: IL TEMPIO DI SAN FRANCESCO


Architettura francescana a Lodi
il Tempio di San Francesco
 
Lodi, 6 marzo 2015
 
Che cosa: arte del Medioevo.
Dove: Lodi (Lombardia), Archivio Storico Diocesano.
Come: conferenza.
Quando: 6 marzo 2015.
Informazioni: (Comune di Lodi) telefono 0371 409841, e-mail archiviostoricolodi@comune.lodi.it, Web www.comune.lodi.it; (Diocesi di Lodi) telefono 0371 544620, e-mail archivio@diocesi.lodi.it, Web archivio.diocesi.lodi.it.
 
Il percorso storico e le particolarità artistiche dell’antica chiesa di San Francesco a Lodi (Lombardia).
Ha affrontato questo questo argomento l’iniziativa Architettura francescana a Lodi: il tempio di San Francesco, che si è svolta il 6 marzo 2015 nelle sale dell’Archivio Storico Diocesano.
Di che cosa si è trattato? È stata una conferenza parte di una serie di appuntamenti intitolata «TESI duepuntozero», svoltasi nel capoluogo lodigiano dal novembre 2014 al maggio 2015.
Organizzata dall’Archivio Storico Comunale e dall’Archivio Storico Diocesano di Lodi, la rassegna ha presentato al pubblico le tesi di laurea realizzate da giovani ricercatori del Lodigiano.
In Architettura francescana a Lodi: il Tempio di San Francesco la protagonista è stata l’indagine condotta da Jessica Ferrari: storica dell’arte specializzata in architettura medievale, che nel 2013 si è laureata presso l’Università di Pavia sostenendo una tesi proprio sulla chiesa di San Francesco a Lodi.
Ferrari ha parlato dei vari aspetti riguardanti il tempio francescano, che dal XIII secolo è uno dei centri della vita religiosa lodigiana nonché uno dei più importanti monumenti artistici della città lombarda: l’origine, gli sviluppi, i restauri, le decorazioni, i rapporti con il contesto urbano circostante, le curiosità.
La partecipazione all’incontro è stata libera e gratuita.
 
L’iniziativa Architettura francescana a Lodi: il Tempio di San Francesco si è tenuta a Lodi (Lombardia) nel pomeriggio di venerdì 6 marzo 2015 alle ore 17:00 presso l’Archivio Storico Diocesano (Via Cavour, 31). L’incontro faceva parte della serie «TESI duepuntozero». L’organizzazione dell’evento è stata curata dall’Archivio Storico Comunale e dall’Archivio Storico Diocesano di Lodi. La partecipazione è stata libera e gratuita. Per informazioni: (Comune di Lodi) telefono 0371 409841, e-mail archiviostoricolodi@comune.lodi.it, Web www.comune.lodi.it; (Diocesi di Lodi) telefono 0371 544620, e-mail archivio@diocesi.lodi.it, Web archivio.diocesi.lodi.it.

Fonte notizia: http://www.inarce.com/it/eventi/architettura-francescana-a-lodi-il-tempio-di-san-francesco.html


architettura | Lodi | Francesco | San Francesco | chiesa | arte | cultura | storia | pittura | scultura | Medioevo | storico | arte | Lombardia | archivio | Jessica Ferrari | Ferrari | Sforza | Visconti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

IL MEDIOEVO RITROVATO DI LAUS


Presentazione del noir Dieci parole per uccidere di Marina Bertamoni


IX edition - Spring Session 2016 Sabato 23 Aprile 2016 - ore 21.00 Opening-act: MAURIZIO FENINI one-man band KYLA BROX


SENSAZIONI VISIVE


ARTISTI DEL ’900 ITALIANO. GENERAZIONI A CONFRONTO


Arkeda Open House 26|27|28 Novembre 2019


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LUOGHI INSOLITI

LUOGHI INSOLITI
Tra Svizzera, Francia e Italia: posti rivisitati e trasfigurati attraverso la scultura. Mostra fotografica multimediale di Erminio Tansini. A cura di Davide. Luoghi insoliti La mostra fotografica dal titolo Luoghi insoliti si svolge dal 27 agosto al 19 settembre 2021.L’esposizione è un evento multimediale dedicato alle sculture in legno realizzate da Erminio Tansini.Giocate sulla pareidolia, le opere protagoniste della mostra sono state prodotte con ceppi, radici, rami e tronchi che l’artista ha selezionato per la maggior parte lungo i torrenti e (continua)

MOVIMENTO ARTISTICO CULTURALE

MOVIMENTO ARTISTICO CULTURALE
Mostra di pittura e scultura al Museo Nazionale di San Matteo (Pisa). Movimento artistico culturale Durante l’ultimo bimestre del 2007 negli spazi del Museo di San Matteo a Pisa è stata allestita la mostra di pittura e scultura dal titolo Movimento artistico culturale.Inaugurata il 10 novembre, l’iniziativa fa parte delle esposizioni che l’istituzione pisana dedica periodicamente all’arte contemporanea.Dal 1960 in questi eventi sono stati accolti i lavori di pe (continua)

MATERIA E COLORE. PERCORSI INFORMALI

MATERIA E COLORE. PERCORSI INFORMALI
Mostra della serie «Spazio Arte». Materia e colore. Percorsi informali Dal 18 maggio al 2 giugno 2013 il Piemonte ha ospitato la mostra di pittura intitolata Materia e colore. Percorsi informali.L’evento ha raccolto e presentato al pubblico una selezione di 32 lavori a olio su tela e su tavola, di stampo informale.L’iniziativa è stata il 31° appuntamento della serie espositiva «Spazio Arte», che nelle 42 edizioni svoltesi dal (continua)

ARTE CONTEMPORANEA ITALIANA 2

ARTE CONTEMPORANEA ITALIANA 2
Artisti italiani in mostra a Costanza. Arte Contemporanea Italiana 2 Si è tenuta dal 2 al 14 agosto 2011 la mostra di pittura, scultura e fotografia intitolata Arte Contemporanea Italiana 2.Allestita nella Bürgersaal di Costanza, l’esposizione ha proposto alcune decine di lavori prodotti da 33 artisti attivi nel panorama italiano.Fra le opere presentate al pubblico in occasione dell’evento figurano quelle di Tonino Caputo, Luca Da (continua)

ARTISTI DEL ’900 ITALIANO. GENERAZIONI A CONFRONTO

ARTISTI DEL ’900 ITALIANO. GENERAZIONI A CONFRONTO
Artisti del ’900 italiano. Generazioni a confronto La mostra Artisti del ’900 italiano. Generazioni a confronto si è tenuta dal 23 novembre 2013 al 6 gennaio 2014.L’evento ha presentato al pubblico una selezione di 119 lavori realizzati da altrettanti autori attivi nel panorama italiano durante il Novecento.La scelta si è orientata su artisti quali Giuseppe Ajmone, Luca Alinari, Getulio Alvia (continua)