Home > Lavoro e Formazione > Lavoro e sicurezza: come aggiornare in modo efficace

Lavoro e sicurezza: come aggiornare in modo efficace

scritto da: MIMUS | segnala un abuso


Comunicato Stampa

Lavoro e sicurezza: come aggiornare in modo efficace

Un corso di aggiornamento per addetti antincendio utilizza un metodo didattico in grado di insegnare in modo stabile e veloce a discriminare i rischi di incendio e le procedure di emergenza.

Gli addetti antincendio nelle aziende a rischio d'incendio basso, in attuazione dell'articolo 37 del Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008), oltre alla formazione di base di 4 ore (Decreto Ministeriale 10 marzo 1998) devono obbligatoriamente ricevere un aggiornamento periodico.

 

In materia di prevenzione incendi si può tuttavia essere i primi a rispondere nei test di verifica dei corsi di formazione o aggiornamento e gli ultimi a uscire dallo stabilimento all’allarme di evacuazione?

 

Purtroppo questo può accadere in tutte le aziende quando non si dà importanza alla qualità e all’efficacia della formazione erogata. Infatti anche nei corsi di formazione non si può arrivare ad un vero apprendimento in assenza di un efficace metodo didattico.

E ci sono metodi didattici utilizzabili nella formazione alla prevenzione incendi per insegnare in modo stabile e veloce a discriminare i rischi di incendio e le procedure di emergenze?

 

Proprio con questi obiettivi l’azienda Mega Italia Media srl - una delle aziende leader nella formazione alla sicurezza in Italia e nello sviluppo di applicazioni tecnologicamente avanzate per la formazione on-line - ha presentato un nuovo corso di aggiornamento per addetti antincendio realizzato utilizzando un metodo didattico in grado di rendere efficace l'apprendimento, resistente all’oblio e con performance misurabili: il Precision Teaching.

Il corso è stato prodotto in collaborazione con FT&A (Fabio Tosolin & Associati), un’azienda che fornisce consulenze di direzione aziendale sfruttando le tecniche derivate dalla scienza del comportamento per il miglioramento delle performance nei luoghi di lavoro.

 

Il “Corso di aggiornamento per gli addetti alla squadra antincendio delle aziende a Rischio Basso” di durata di due ore è un corso in e-learning che utilizza dunque il Precision Teaching (PT), un metodo di insegnamento che consente l’apprendimento senza ricorrere al tradizionale processo di visione-lettura-comprensione-ritenzione. Infatti il Precision Teaching sfrutta i meccanismi neurali attivati dal condizionamento operante che governano i comportamenti parzialmente automatici. In questo modo è possibile memorizzare qualsiasi argomento, soprattutto se di carattere tecnico.

 

Per imparare con questo metodo di insegnamento è sufficiente rispondere a una sequenza di 30-40 domande e risposte, proposte in modo incalzante dall’applicazione PT Learner in lezioni di 60-90 secondi. In ogni lezione e ad ogni risposta l’applicazione PT learner offre allo studente un feedback immediato mostrando, in caso di errore, la risposta corretta.

 

Dunque grazie al Precision Teaching gli addetti antincendio:

- impareranno nel 100% dei casi;

- impareranno tutti i contenuti del corso;

- impareranno a rispondere in modo corretto e veloce;

- impareranno esercitandosi 5’ al giorno per 3-4 settimane;

- si ricorderanno come intervenire quando ci sarà l’emergenza grazie alla resistenza all’oblio prodotta dal metodo PT.

 

Ricordiamo che il contenuto di questo corso di aggiornamento fa riferimento alle indicazioni di durata (2 ore) e di contenuti minimi previsti dalla Circolare dei Vigili del fuoco n. 12653 del 23 febbraio 2011. Tuttavia, laddove necessario, i contenuti del corso vanno integrati in relazione alle specifiche situazioni di rischio, così come analizzate e individuate dall'analisi dei rischi presenti in azienda o nell'unità produttiva. Infatti i contenuti dei corsi di formazione devono "essere correlati alla tipologia delle attività ed ai livelli di rischio di incendio nonché agli specifici compiti affidati ai lavoratori".

Inoltre il corso di aggiornamento può costituire quota della formazione di aggiornamenti antincendio relativa alle altre tipologie di rischio medio (durata richiesta 5 ore) e alto (durata richiesta 8 ore).

 

Il programma del corso:

 

Modulo 1 - Gestire l’evacuazione

- Riconoscere la segnaletica di emergenza

- Comunicare durante l'evacuazione

 

Modulo 2 - Intervenire in caso di incendio

- Seguire la procedura per spegnere l’incendio

- Riconoscere i DPI antincendio

- Usare coperta antifiamma ed estintore

 

Modulo 3 - Effettuare il giro di controllo e rimuovere i rischi

- Conoscere la valutazione del rischio

- Effettuare il giro di controllo

- Riconoscere rischi per l’evacuazione

 

Seguendo la metodologia del Precision Teaching l’applicazione misura costantemente le performance degli allievi in termini di accuratezza (percentuale di risposte giuste) e frequenza di risposta (numero di risposte giuste per minuto). E per ogni lezione sono fissati criteri di superamento in termini sia di accuratezza che di frequenza: in questo modo l’addetto antincendio potrà sempre monitorare le sue performance.

 

Alla conclusione del corso è consegnato un attestato numerato progressivamente dell'avvenuto aggiornamento.

 

In definitiva con il “Corso di aggiornamento per gli addetti alla squadra antincendio delle aziende a Rischio Basso” in e-learning e secondo la metodologia del Precision Teaching, sarà possibile insegnare agli addetti antincendio a reagire in modo rapido.

Con questo metodo di insegnamento, quando ci sarà un’emergenza reale, gli addetti si ricorderanno il modo più idoneo per evitare o ridurre i danni alle persone e alle strutture!

 

Link al “Corso di aggiornamento per gli addetti alla squadra antincendio delle aziende a Rischio Basso”:

http://www.megaitaliamedia.com/store/corsi-on-line/corsi-online-MC-Antincendio/Aggiornamento-addetti-antincendio-%28Rischio-Basso%29-MCI-448/

 

 

 

 

Per ulteriori informazioni su questo corso scrivere a formazione@megaitaliamedia.it o contattare Mega Italia Media S.r.l. - Via Roncadelle 70A, 25030 Castel Mella – Brescia - Tel. +39.030.5531802+39.030.5531802 - http://www.megaitaliamedia.com/it/

 

  

 

09 marzo 2015

 

 

 

Ufficio stampa di Mega Italia Media

ufficiostampa@megaitaliamedia.it 

http://www.megaitaliamedia.com/it/ 


Fonte notizia: http://www.megaitaliamedia.com/store/corsi-on-line/corsi-online-MC-Antincendio/Aggiornamento-addetti-antincendio-%28Rischio-Basso%29-MCI-448/


Sicurezza | lavoro | incendi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Sicurezza sul lavoro a Bologna: convegni, workshop e corsi di formazione


Recupero dati dopo un aggiornamento firmware


ASPETTA: NON AGGIORNARE così rapidamente il tuo sistema a Windows 10! Prima di aggiornare il sistema, cosa devi fare?


Sicurezza prima di tutto


Ing. Antonio Valente – Vice Direttore Direzione Centrale Progettazione - ANAS


Registro ETNA AF LIXIANA® efficace e sicuro nei pazienti anziani con FANV


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scuola della sicurezza: la piattaforma per il consulente del lavoro

Scuola della sicurezza: la piattaforma per il consulente del lavoro
Scuola della sicurezza: la piattaforma per il consulente del lavoro   Al Festival del Lavoro sarà presentata la piattaforma per il consulente del lavoro che vuole offrire ai propri clienti corsi in e-Learning di elevata qualità ed efficacia.   La grande maggioranza degli infortuni che avvengono nelle aziende dipende da comportamenti imprudenti dei lavoratori e dalla m (continua)

Proteggere i dati e le informazioni aziendali

Proteggere i dati e le informazioni aziendali
Proteggere i dati e le informazioni aziendali   Mega Italia Media ha realizzato un corso online per far conoscere ai lavoratori le buone pratiche per tutelare la riservatezza, l'integrità e la disponibilità dei dati trattati.   In un mondo del lavoro sempre più digitalizzato dove i crimini informatici sono in continuo aumento, la protezione dei dati sta di (continua)

PuntoSicuro: come utilizzare Alexa per migliorare la sicurezza

PuntoSicuro: come utilizzare Alexa per migliorare la sicurezza
PuntoSicuro: come utilizzare Alexa per migliorare la sicurezza   PuntoSicuro ha reso disponibile una skill per sfruttare l’intelligenza artificiale dell’assistente digitale Alexa e diffondere le informazioni e notizie in materia di sicurezza, ambiente e security.   I dati relativi al 2018 forniti dall’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortu (continua)

DynDevice 4.0 e il futuro della formazione

DynDevice 4.0 e il futuro della formazione
DynDevice 4.0 e il futuro della formazione I progressi della piattaforma DynDevice, arrivata alla versione 4.0, per una gestione sempre più completa, flessibile, efficace e moderna dei corsi di formazione.   È evidente che con il continuo progredire della tecnologia digitale, lo sviluppo e pervasività di connessioni e interconnessioni alla rete e la rapida evoluzione (continua)

Safety lighting: come l’illuminazione diventa sicurezza

Safety lighting: come l’illuminazione diventa sicurezza   Nei luoghi di lavoro è possibile utilizzare indicazioni luminose per migliorarne la sicurezza con prodotti di alta qualità ed elevata affidabilità. L’esperienza e le proposte dell’azienda Progtech Srl.   Nei luoghi di lavoro l'illuminazione rappresenta un fattore rilevante non solo nel (continua)