Home > Arte e restauro > Il Muro era Vuoto

Il Muro era Vuoto

articolo pubblicato da: emanuelacina80 | segnala un abuso

Il Muro era Vuoto

 Il Muro era vuoto

Presentazione 19  Aprile del murale

Via Luchino dal Verme

             Domenica 19 aprile si inaugura il murale progetto “Il Muro era Vuoto” voluto fortemente dall'artista Andrea Cardia

Dopo il successo ottenuto dal murale di via luchino dal verme (Andrea Cardia Roma, quartiere pigneto) , si da il via alla raccolta fondi necessaria alla realizzazione della seconda fase del progetto: il murale di via Muzio Attendolo (420mq). L'inaugurazione, durante la quale il quartiere festeggerà il murale già realizzato con attività ricreative per i più piccoli, musica dal vivo e l'affissione di una targa descrittiva dell'opera, darà il via all'inizio dei lavori dei pittori che verranno da tutta Italia appositamente per apportare il proprio contributo artistico.

 

L’obiettivo, che prevede la collaborazione del progetto culturale dell associazione Amarte, Onlus Caprifoglio e  Studio Cinema Roma,  è quello di completare l’opera continuando a dipingere il muro di via Muzio Attendolo di circa 420 mq , coinvolgendo pittori e artisti provenienti da tutta Italia. Coloro che aderiranno alla realizzazione della restante opera saranno poi impegnati da maggio a settembre. Lo start-up all’iniziativa avverrà il 19 aprile prossimo data in cui si vuole inaugurare e presentare il lavoro svolto con un evento che permetta alla maggior parte dei cittadini di vivere l’opera e di diventarne parte attiva . Per allietare la giornata, parteciperanno all’evento artisti di strada e musicisti per far si che anche i bambini possano divertirsi e possa passare il messaggio che si può uscire dal degrado attraverso la cultura e che ognuno di noi può fare un piccolo passo per far rivivere e migliorare il proprio quartiere.Il progetto nella sua parte migliore lascia lo spazio ai giovani artisti o a chiunque voglia sottolineare un suo pensiero.
Il legame storico, culturale e creativo rimane l'unica strada possibile.

Per sostenere il progetto Il Muro era Vuoto con il crowfounding (paypall)  :https://fundrazr.com/campaigns/cvWs3

Per contribuire in altri modi e suggerire  idee e proposte contattare : andreacardia2@gmail.com

 Il Muro era vuoto

Presentazione 19  Aprile del murale

Via Luchino dal Verme

             Domenica 19 aprile si inaugura il murale progetto “Il Muro era Vuoto” voluto fortemente dall'artista Andrea Cardia

Dopo il successo ottenuto dal murale di via luchino dal verme (Andrea Cardia Roma, quartiere pigneto) , si da il via alla raccolta fondi necessaria alla realizzazione della seconda fase del progetto: il murale di via Muzio Attendolo (420mq). L'inaugurazione, durante la quale il quartiere festeggerà il murale già realizzato con attività ricreative per i più piccoli, musica dal vivo e l'affissione di una targa descrittiva dell'opera, darà il via all'inizio dei lavori dei pittori che verranno da tutta Italia appositamente per apportare il proprio contributo artistico.

 

L’obiettivo, che prevede la collaborazione del progetto culturale dell associazione Amarte, Onlus Caprifoglio e  Studio Cinema Roma,  è quello di completare l’opera continuando a dipingere il muro di via Muzio Attendolo di circa 420 mq , coinvolgendo pittori e artisti provenienti da tutta Italia. Coloro che aderiranno alla realizzazione della restante opera saranno poi impegnati da maggio a settembre. Lo start-up all’iniziativa avverrà il 19 aprile prossimo data in cui si vuole inaugurare e presentare il lavoro svolto con un evento che permetta alla maggior parte dei cittadini di vivere l’opera e di diventarne parte attiva . Per allietare la giornata, parteciperanno all’evento artisti di strada e musicisti per far si che anche i bambini possano divertirsi e possa passare il messaggio che si può uscire dal degrado attraverso la cultura e che ognuno di noi può fare un piccolo passo per far rivivere e migliorare il proprio quartiere.Il progetto nella sua parte migliore lascia lo spazio ai giovani artisti o a chiunque voglia sottolineare un suo pensiero.
Il legame storico, culturale e creativo rimane l'unica strada possibile.

Per sostenere il progetto Il Muro era Vuoto con il crowfounding (paypall)  :https://fundrazr.com/campaigns/cvWs3

Per contribuire in altri modi e suggerire  idee e proposte contattare : andreacardia2@gmail.com

 

 

 

arteIl Muro era vuoto Presentazione 19 Aprile del murale Via Luchino dal Verme Domenica 19 aprile si inaugura il murale progetto “Il Muro era Vuoto” voluto fortemente dall artista Andrea Cardia Dopo il successo ottenuto dal murale di vi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

A Bologna la rivisitazione artistica del concetto di “muro”, patrocinata da G DATA


I RACK DA MURO della RACK & BOX INDUSTRIES sono anche armadi di sicurezza progettati per ospitare, ricaricare e proteggere fino a 32 laptop/notebook oppure fino a 48 tablet.


QUALI ASPETTI VALUTARE PRIMA DI ACQUISTARE UN RACK DA MURO


Dove comprare stickers da muro per la propria casa


Gianluca Di Muro: amministratore UniD Srl


Adesivi che mania anche su muro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Gotico e Fantasy in scena da Fassi

Gotico e Fantasy in scena da Fassi
      ATMOSFERE GOTICHE  E FANTASY IN SCENA DA FASSI CON “LA COSA MARRONE CHIARO E ALTRE STORIE DELL’ORRORE”   Entra nel vivo la stagione letteraria del Palazzo del Freddo.   Dopo un’inaugurazione all’insegna della psicologia, la Sala Giuseppina della storica gelateria dell’Esquilino accoglierà venerdì 15 sette (continua)

Street Attack 2.0

Street Attack 2.0
 Desertum fecerunt et pacem appellaverunt Un motto del Movimento Studentesco, che potrebbe descrivere al meglio la posizione di alcuni intellettuali dei I Municipio: rendere il Centro Storico di Roma un guscio vuoto, cancellando feste e tradizioni e vietando ogni forma d’arte di strada, disumanizzare i poveri e i deboli, alzare barriere. Posizione che le Danze di Piazza Vittor (continua)

Presentazione del libro di Guillermo Luna presso il Palazzo del Freddo di Fassi

Presentazione del libro di Guillermo Luna presso il Palazzo del Freddo di Fassi
  La stagione letteraria della Sala Giuseppina entra nel vivo.   Venerdì 31 marzo, alle ore 18:30, il Palazzo del Freddo ha il piacere di ospitare la presentazione del photo book di Guillermo Luna "In quel preciso istante, retroscena di un reportage in Kenya", Edizioni Il Galeone.   "Nel libro, Luna sviluppa il reportage realizzato durante la missi (continua)

Carnevale Esquilino

Carnevale Esquilino
Uno dei punti di forza dell’Esquilino, che lo distingue tra tante realtà similari, è l’ampia e pervasiva rete associativa, impegnata sia nella riqualificazione dei beni comuni, sia nella costruzione di un’identità condivisa e partecipata tra tutti i popoli e le culture presenti nel Rione. Strumenti primari per raggiungere tali obiettivi e lottare al contempo (continua)

Busckers for Amatrice

Busckers for Amatrice
 Buskers for Amatrice 9 Ottobre 2016 Portici di Piazza Vittorio Dalle ore 19.00 alle 22.00       24 Agosto 2016, ore 03:36:32. Una data che è rimasta nella mente e nel cuore di tutti noi, per la paura nel vedere le pareti della propria casa tremare e per lo sgomento, il dolore e la preoccupazione che si sono provati nel vedere le rovine di Amatrice. Passata l&rsq (continua)