Home > Cultura > Alpinista biellese illustra la montagna ai romani

Alpinista biellese illustra la montagna ai romani

scritto da: Nicolò Caneparo | segnala un abuso

Alpinista biellese illustra la montagna ai romani


Gabriella Avandero invitata al Roma Polo Club per parlare di alpinismo insieme al professor Migliaccio.

L'inossidabile sportiva biellese – 46 sono le vette da lei scalate tra ascensioni estive ed invernali – è stata chiamata dal presidente del club del polo di Roma, il dottor Cataldo D'Andria, a raccontare episodi ed aneddoti della montagna ad una platea estasiata di fronte alla magnificenza della natura in quota.
Roccia, neve, scalate e discese, rifugi, paure e incidenti: insomma una panoramica complessiva sul significato dell'essere alpinista. La location, situata nell'elegante quartiere Parioli, ha saputo accogliere alla perfezione la serata, condotta da un altro appassionato di montagna, il notaio Giuseppe Ramondelli, docente presso la scuola notarile Anselmo Anselmi di Roma, e assiduo frequentatore del biellese. A commentare i filmati, confezionati per l'occasione dal media partner Nicolò Caneparo, c'era anche il professor Pietro Migliaccio, presidente della Società Italiana Scienze dell'Alimentazione e noto volto televisivo, il quale ha dimostrato di conoscere molto bene le vette alpine, specialmente il suo amato Cervino, festeggiato nel 2015 per i 150 anni dalla sua prima conquista.
Tante ed interessanti le domande dal pubblico, che hanno permesso di approfondire alcune aspetti troppo spesso ignorati, come l'alimentazione, la preparazione certosina dello zaino, il calcolo dei tempi, il saper rinunciare. Una cena tipica piemontese, in onore dell'ospite, ha chiuso il meeting.

montagna | 4000 | roma | polo club | gabriella avandero | monte rosa | cervino | breithorn | toula | lagginhorn | strahlhorn |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Come tutelare salute e sicurezza nel lavoro in montagna


Carta da parati con tema la montagna, come sceglierla


SHOW A BIELLA, CAPITALE DEL BIKE TRIAL. IL 17 E 18 GIUGNO ARRIVANO I CAMPIONATI EUROPEI


UN FIORE ALL’OCCHIELLO PER FIEMME 2013, BOUQUET DAL LAGO MAGGIORE E BIELLESE


Pragelato: lo sci naturale


CAMPIONATI EUROPEI DI TRIALS IN ARRIVO A BIELLA. ATTESI ANCHE I NEO CAMPIONI TRICOLORI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

De Fabiani in rampa di lancio

De Fabiani in rampa di lancio
Defast scenderà in pista il prossimo week-end in Finlandia per l’esordio di Coppa del Mondo 2021/2022, con grandi ambizioni come di consueto per il Tour de Ski e ovviamente per le Olimpiadi di Pechino.   Muonio, Finlandia – 24 Nov. 2021 • Lancette del count-down prossime allo zero per Francesco De Fabiani. L’alpino di Gressoney, in buone condizioni di forma, è ormai prossimo al consueto e (continua)

Alla MiniMarciagranparadiso arriva una grande novità!

Alla MiniMarciagranparadiso arriva una grande novità!
A Cogne l’evento sugli sci stretti dedicato ai più piccoli torna più forte che mai anche nel 2022, e porta con sé una grande sorpresa: il Trofeo SkiriMini.Anche quest’anno, assieme alla Marciagranparadiso torna in scena anche la Mini-Marciagranparadiso, l’evento dedicato ai giovani fondisti nati tra il 2015 e il 2006. Centinaia di bambini e ragazzi potranno cimentarsi sugli sci da fondo, divertirs (continua)

Le iscrizioni sono aperte! A Cogne la 39ª edizione della Marciagranparadiso è realtà

Le iscrizioni sono aperte! A Cogne la 39ª edizione della Marciagranparadiso è realtà
Il Comitato Organizzatore al lavoro per la nuova edizione della storica competizione valdostana sugli sci stretti. Un weekend con gli appuntamenti classici più attesi e anche alcune grandi sorprese.I Prati di Sant’Orso non sono ancora candidi di neve, tuttavia il Comitato Organizzatore della Marcia è già in azione per dar vita alla macchina organizzativa di un evento che dal 1975 ad oggi ha scritt (continua)

Markus Cramer e la Russia nei piani di Defast

Markus Cramer e la Russia nei piani di Defast
Alla base della decisione presa da Francesco De Fabiani e Federico Pellegrino la scelta di allenarsi con uno dei tecnici più apprezzati al mondo oltre alla possibilità di misurarsi, giorno dopo giorno con atleti di primissimo livello.   Gressoney Saint-Jean, Italia – 23 Apr. 2021 • Si è concretizzata solo negli ultimi giorni una scelta che sta facendo discutere appassionati e addetti a la (continua)

De Fabiani chiude la stagione pensando al 2022

De Fabiani chiude la stagione pensando al 2022
Cala il sipario su una stagione difficile ma comunque positiva per il rappresentante del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur, capace di vincere la Team Sprint di Coppa del Mondo in Svezia e di arrivare mai così vicino alla vittoria individuale come quest’anno in Val di Fiemme al Tour de Ski.   Gressoney Saint-Jean, Italia – 04 Apr. 2021 • Si è conclusa con i campionati italiani di Pass (continua)