Home > Eventi e Fiere > Modelli organizzativi e rating di legalità: le nuove opportunità per le aziende

Modelli organizzativi e rating di legalità: le nuove opportunità per le aziende

scritto da: AIFUS | segnala un abuso


Modelli organizzativi e rating di legalità: le nuove opportunità per le aziende

 

Il 22 aprile 2015 si terrà a Varese un convegno sulla responsabilità amministrativa delle imprese, sul Decreto Legislativo 231/2001 e sulle opportunità offerte dalla normativa.

 

Per gestire un’impresa è necessaria un’adeguata conoscenza di tutte quelle norme, leggi e regolamenti vigenti che possono avere rilevanza sulle scelte aziendali. Ad esempio ogni azienda dovrebbe conoscere e saper valutare le conseguenze del Decreto Legislativo n. 231 dell’8 giugno 2001 che ha introdotto il principio di “responsabilità amministrativa”: secondo il D.Lgs. 231/2001 l’azienda è responsabile per i reati commessi nel suo interesse o a suo vantaggio da persone che hanno funzioni di amministrazione o di direzione nonché da persone che ne esercitano, anche di fatto, la gestione e il controllo.

Il D.Lgs. 231/2001 prevede tuttavia anche una sorta di esonero dalla responsabilità qualora siano dimostrabili una serie di condizioni tra cui, in particolare, l’adozione ed efficace attuazione di idonei modelli di organizzazione, gestione e controllo (modelli 231).  

 

Per offrire tutte queste informazioni e cogliere le opportunità che la normativa fornisce alle aziende, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) promuove, insieme al Dipartimento di Biotecnologie e Scienze della Vita dell’Università degli Studi dell'Insubria,  il convegno organizzato dal Centro di Formazione AiFOSInterazioni Europa” a Varese il 22 aprile dal titolo “D.Lgs. 231/01: luci e ombre. La Responsabilità Amministrativa delle Imprese”.

 

Il convegno di Varese, punto di partenza di un progetto nazionale di appuntamenti itineranti sul tema, non sarà il solito convegno su argomenti già conosciuti e dibattuti.

Infatti la presenza qualificata di magistrati, di docenti universitari, di avvocati competenti in materia e di esponenti delle associazioni permetterà di riflettere sui vari aspetti complessi collegati tra loro, molti dei quali nuovi.

Materie come l’autoriciclaggio, il rating di legalità, la gestione delle attività e degli incidenti da parte dell’Organismo di Vigilanza generano argomenti innovativi in campi ancora largamente inesplorati e forniscono spunti di fondamentale importanza per costruire il futuro delle Aziende.

E un’idonea chiave di lettura della giurisprudenza applicata può fornire fornisce un chiaro e utile elemento di valutazione sulla reale situazione odierna e sulle tendenze in corso.

 

Ricordiamo che uno dei presupposti indispensabili per l'esonero dalla responsabilità amministrativa è il corretto ed efficace svolgimento dei compiti di vigilanza affidati dal D.Lgs. 231/2001 all'Organismo di Vigilanza (OdV).

 

Il convegno di studio e approfondimento “D.Lgs. 231/01: luci e ombre. La Responsabilità Amministrativa delle Imprese”, che ha come slogan “Modelli 231 e Rating di Legalità: oportunità per le aziende”, si terrà dunque il 22 aprile 2015 a Varese dalle ore 09.00 alle ore 18.00, in via J. H. Dunant 3, nell’Aula Magna “Granero-Porati” dell’Università degli Studi dell'Insubria.

 

Il programma del convegno:

 

SESSIONE MATTUTINA

Presiede: Prof. Leonardo Salvemini

 

Interventi:

- Prof. Leonardo Salvemini, Il principio di precauzione nella “231”

 

- Dott. Isidoro Palma, I reati finanziari e l'antiriciclaggio

 

- Avv. Lorenzo Fantini, Come ottenere l’esimente dalla responsabilità: dalla legge alla pratica passando per le sentenze

 

- Dott. Raffaele Guariniello, I reati ambientali nella “231”

 

SESSIONE POMERIDIANA

Presiede: Avv. Lorenzo Fantini

 

Interventi:

- Avv. Giorgio Carozzi, Il valore aggiunto del Modello “231” per le Aziende. Il Rating di legalità

 

- Avv. Rolando Dubini, L’attività dell’OdV: svolgimento delle riunioni, interviste e ispezioni. Casi aziendali

 

- Dott. Vincenzo Carlino, La gestione degli incidenti nella logica dell'OdV

 

- Dott. Raffaele Guariniello, I reati sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro e l'OdV

 

A tutti i partecipanti al Convegno, che ne faranno richiesta all’atto dell’iscrizione e avranno superato con esito positivo il test finale di verifica dell’apprendimento, verrà consegnato l’Attestato di  Partecipazione, valido per il rilascio di n. 7 crediti di aggiornamento per Formatori della Sicurezza sul Lavoro (area tematica normativa), per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza - RLS e per Coordinatori della Sicurezza, ai sensi del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.

 

Il Convegno è accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Varese per n. 6 crediti formativi.

 

Il link per avere informazioni e iscriversi al convegno:

http://aifos.org/section/eventi/eventi_interno/convegni_aifos/luci_e_ombre_231

 

I riferimenti per l’iscrizione obbligatoria, per le informazioni sui costi e sul programma:

Centro di Formazione AiFOS Interazioni Europa Srl - Via G. C. Procaccini, 6 – Varese – telefono 0332.283892 - fax 0332.214947 - cell. 340.2425713 - convegni@interazionieuropa.it - www.interazionieuropa.it

 

 

2 Aprile 2015

 

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

http://www.aifos.it/

 

sicurezza | lavoro | responsabilità |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il rating di legalità a garanzia della professionalità con cui da anni opera Gico Systems


Fortinet presenta FortiGate 1800F per consentire alle aziende performance elevate e una segmentazione interna dinamica


Fortinet rivoluziona il mercato dei network firewall con scalabilità e performance senza precedenti


SACE, in arrivo il rating green: premiate le imprese che scelgono la sostenibilità


La cena della Legalità a Firenze


La legalità si serve a tavola......


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali

Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali

 

Un corso in presenza a Brescia il 26 gennaio 2022 permetterà di acquisire gli strumenti e le conoscenze adeguate all’utilizzo in sicurezza dei gas tecnici industriali.

  Comunicato Stampa Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali   Un corso in presenza a Brescia il 26 gennaio 2022 permetterà di acquisire gli strumenti e le conoscenze adeguate all’utilizzo in sicurezza dei gas tecnici industriali.   Con “gas tecnici industriali” s’intende una vasta gamma di gas che, utilizzati in molti processi e se (continua)

Manifesti per ridurre i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati

Manifesti per ridurre i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati

 

La Fondazione AiFOS ha promosso la realizzazione di diversi manifesti sul tema della prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici e in relazione alla campagna europea “Alleggeriamo il carico!”. Saranno presentati in un webinar il 24 novembre 2021.

  Comunicato Stampa   Manifesti per ridurre i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati   La Fondazione AiFOS ha promosso la realizzazione di diversi manifesti sul tema della prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici e in relazione alla campagna europea “Alleggeriamo il carico!”. Saranno presentati in un webinar il 24 novembre 2021.   In Europa milioni d (continua)

Il regolamento UE 625/2017 e i controlli in campo alimentare

Il regolamento UE 625/2017 e i controlli in campo alimentare

 

Il 25 e 26 gennaio 2022 un corso in videoconferenza permetterà di comprendere la filosofia ed i contenuti del nuovo Regolamento Europeo 625/2017 sui controlli in campo alimentare.

  Comunicato Stampa Il regolamento UE 625/2017 e i controlli in campo alimentare   Il 25 e 26 gennaio 2022 un corso in videoconferenza permetterà di comprendere la filosofia ed i contenuti del nuovo Regolamento Europeo 625/2017 sui controlli in campo alimentare.   Il trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE) stabilisce che nell’attuazione delle p (continua)

Gestione delle batterie al litio: rischi, prevenzione e sicurezza

Gestione delle batterie al litio: rischi, prevenzione e sicurezza

 

Il 30 novembre 2021 un corso in videoconferenza fornirà conoscenze e competenze specifiche di carattere tecnico sui rischi e sulla gestione operativa delle batterie al litio.

  Comunicato Stampa Gestione delle batterie al litio: rischi, prevenzione e sicurezza   Il 30 novembre 2021 un corso in videoconferenza fornirà conoscenze e competenze specifiche di carattere tecnico sui rischi e sulla gestione operativa delle batterie al litio.   In questi anni abbiamo assistito ad una sempre maggiore diffusione di accumulatori, batterie e pile al liti (continua)

Antincendio e formazione: competenze e novità normative

Antincendio e formazione: competenze e novità normative

 

Un corso in presenza a Brescia il 25 e 26 novembre 2021 fornirà gli strumenti per comprendere i contenuti relativi all’erogazione di corsi di formazione in materia antincendio con riferimento anche alle novità normative.

  Comunicato Stampa Antincendio e formazione: competenze e novità normative   Un corso in presenza a Brescia il 25 e 26 novembre 2021 fornirà gli strumenti per comprendere i contenuti relativi all’erogazione di corsi di formazione in materia antincendio con riferimento anche alle novità normative.   Il Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008 (Tes (continua)