Home > Arte e restauro > Cibo e fotografia, le tonnare protagoniste di una mostra di Boldrini nel Ristorante Accursio

Cibo e fotografia, le tonnare protagoniste di una mostra di Boldrini nel Ristorante Accursio

scritto da: Inpress | segnala un abuso

Cibo e fotografia, le tonnare protagoniste di una mostra di Boldrini nel Ristorante Accursio


 Modica (RG) - Dal 10 aprile al 28 giugno il Ristorante Accursio di Accursio Craparo, in Via Grimaldi 41, ospiterà una mostra fotografica di Stefano Boldrini, dal titolo "Stefano Boldrini - Fotografie" a cura di Viviana Haddad e Giuseppe Lo Magno (inaugurazione venerdì 10 ore 18.30).

L'iniziativa si inserisce nell'ambito di una serie di eventi espositivi, che hanno preso il via lo scorso settembre con la mostra fotografica "Pausa pranzo" di Giuseppe Leone e che si propongono di esplorare il connubio tra l'arte, la fotografia e il cibo, in un viaggio affascinante tra tradizioni dimenticate, suggestioni dei luoghi e sapori genuini della nostra terra.

Dopo gli scatti dedicati da Giuseppe Leone alla Sicilia contadina dell'altopiano, sarà l'anima marittima e mediterranea dell'isola la protagonista della mostra di Stefano Boldrini. Medico ravennate, fotografo per passione, innamorato della Sicilia al punto da comprare casa a Modica, Boldrini evoca nelle sue immagini ciò che resta delle antiche tonnare, simboliche presenze sulla costa sud-orientale dell'isola. Tredici scatti, dieci in bianco e nero e tre a colori, descrivono i luoghi, gli elementi del paesaggio mediterraneo, le sensazioni, le atmosfere delle tonnare, i cui ruderi – opifici abbandonati, architravi di finestre sventrate, mura sbrecciate, colonne e capitelli greci - rappresentano oggi una significativa testimonianza di archeologia industriale. Dal punto di vista tecnico, l'autore utilizza diversi formati, dai più classici panoramici fino ai collages di riprese a colori in digitale su precedenti lavori in bianco e nero.

La sera dell'inaugurazione alla mostra sarà abbinato un menù a tema, ideato per l'occasione dalla fantasia gastronomica dello chef Accursio Craparo. Il menù – che prevede Tartare di tonno su crostino di pane, marmellata di arance e peperoncino; Fishburger di tonno con pomodoro e lattuga; Bignè di ceci con crema di tonno, ricotta e pistacchio; Pasta con bottarga di tonno, capperi e mentuccia; Ventresca di tonno scottata con peperoni e cipolla in agrodolce; Sfoglia con crema di limone, fragoline, piselli e carote – sarà disponibile su prenotazione al prezzo di 50,00 euro. Visite: tutti i giorni dalle ore 12.00 alle 13.00 e dalle ore 19.00 alle 20.00.

 
 


Info e contatti
Accursio Ristorante
Via Grimaldi 41 - Modica (Rg)
Tel. 0932 941689
----
Galleria Lo Magno
Via Risorgimento, 91/93, Modica
Tel: 0932 763165
mail: gallerialomagno@virgilio.it
web: www.gallerialomagno.it


Fonte notizia: http://www.inpressufficiostampa.com/2015/04/cibo-e-fotografia-le-tonnare.html


fotografia | Galleria Lo Magno | mostra | Ristorante Accursio | Sicilia | Stefano Boldrini | tonnare |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Italia dei Diritti a Montecitorio per Commissione Jo Cox contro odio


Massimo Paracchini e Francesco Leale alla Galleria Nelson Cornici


Successo per il ristorante “ETTO” a Napoli


SAN MARTINO, LA GIORNATA DEL BACALÀ ALLA VICENTINA


Tipi di Fotografia Artistica Ideale per la Decorazione della Parete


La prima edizione del calendario “Un anno da Chef ”, nata da un’idea di Gianni Cesariello e Allegra Ammirati


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Giuseppe”, nel libro di Michele Comper una metafora ironica e spietata della società

“Giuseppe”, nel libro di Michele Comper una metafora ironica e spietata della società
"Giuseppe" è un romanzo distopico, nel quale l'autore rappresenta la nostra società in un futuro assai prossimo, ma prevedibile sulla base delle tendenze odierne. Trento - Il tema del senso di colpa, nella letteratura contemporanea, è stato declinato secondo due schemi. L'uno, riconducibile a Dostoevskij: la colpa cerca il castigo. L'altro a Kafka: il castigo trova la colpa. Nel libro di Michele Comper, "Giuseppe" (la Rondine edizioni, pp. 192, € 14,90), invece, c'è la colpa senza più il castigo.Michele Comper (Rovereto, TN, 1967), giornalista, già collabor (continua)

Betontest, il progetto ISMERS tra le “Storie di successo” del Mediocredito Centrale

Betontest, il progetto ISMERS tra le “Storie di successo” del Mediocredito Centrale
Betontest, il progetto ISMERS è stato inserito tra le “Storie di successo” del Mediocredito Centrale Ispica (RG) - È stato pubblicato ieri sul sito web del Mediocredito Centrale S.p.A. - l'istituto bancario di Invitalia – un lungo articolo dal titolo "Betontest, nuove metodologie di indagine per la sicurezza delle opere edili" (https://www.mcc.it/primopiano/storie-di-successo/betontest-nuove-metodologie-di-indagine-per-la-sicurezza-delle-opere-edili/). L'articolo è apparso nella sezione "Storie d (continua)

"La ferita della carne e la Resurrezione", personale di Giovanni Viola alla Galleria Lo Magno arte contemporanea


L'artista, in occasione della Pasqua, propone una riflessione sul tema della Resurrezione attraverso la rilettura di due tra le più celebri opere di Caravaggio. Modica (RG) - Dal 2 aprile al 15 maggio la Galleria Lo Magno arte contemporanea ospiterà nei propri locali di via Risorgimento 91-93 la personale di Giovanni Viola dal titolo "La ferita della carne e la Resurrezione" (inaugurazione venerdì 2, ore 16; visite su prenotazione). La mostra è a cura di Giuseppe Lo Magno.L'artista, in occasione della Pasqua, propone una riflessione sul tema della Re (continua)

“La sfida”, romanzo autobiografico di Alessandra Acciaio, racconta i club privé di Roma e le perversioni di Las Vegas e Costa Rica

“La sfida”, romanzo autobiografico di Alessandra Acciaio, racconta i club privé di Roma e le perversioni di Las Vegas e Costa Rica
L’autrice squarcia il velo di riserbo che avvolge il mondo ovattato dei club privé, dei festini e delle ville lussuose nei dintorni di Roma ma anche locali notturni a Las Vegas e nella Costa Rica. È online dal 27 novembre “La sfida”, l’opera prima di Alessandra Acciaio, un coraggioso romanzo autobiografico in cui, attraverso il racconto della propria esperienza di accompagnatrice di uomini facoltosi, l’autrice squarcia il velo di riserbo che avvolge il mondo ovattato dei club privé, dei festini e delle ville lussuose nei dintorni di Roma, dove si incontrano coppie insospettabili per lo scam (continua)

Dall'Ungheria alla Sicilia arriva Nora Szalai con “5 minuti d’inglese” per imparare divertendosi

Dall'Ungheria alla Sicilia arriva Nora Szalai con “5 minuti d’inglese” per imparare divertendosi
Imparare l'inglese in modo divertente non è stato mai così facile Ragusa - L’inglese? Per impararlo bastano 5 minuti al giorno. È il motto con cui è diventata famosa Nora Szalai. Quarantatré anni, originaria di Budapest, Nora è l’insegnante d’inglese più seguita d’Ungheria, con 290 mila followers su Facebook, un sito da 240 mila visite al giorno, per due volte insignito del prestigioso Macmillan Dictionary – Love English Awards. E ancora una rivis (continua)