Home > Cultura > Fondazione Grimaldi, terzo appuntamento con la storia di Modica nell'Ottocento e nel Novecento

Fondazione Grimaldi, terzo appuntamento con la storia di Modica nell'Ottocento e nel Novecento

scritto da: Inpress | segnala un abuso

Fondazione Grimaldi, terzo appuntamento con la storia di Modica nell'Ottocento e nel Novecento


 Modica (RG) - Sabato 18 aprile alle ore 17.30 a Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, 106), nell'ambito del ciclo di incontri sulla storia di Modica nell'Ottocento e nel Novecento organizzato dalla Fondazione Giovan Pietro Grimaldi e dall'Unitre, lo storico Giuseppe Barone terrà una lezione dal titolo "Modica città italiana (1861-1880). Scuola, cultura, società".

Dopo il tramonto della Contea, le cospirazioni sotto i Borboni e i travagli del Risorgimento, nel terzo appuntamento in calendario Giuseppe Barone si concentrerà sul ventennio post-unitario.

Sono gli anni del "Nation Building", quando il neonato Regno d'Italia si adopera per costruire l'identità nazionale tra popolazioni che hanno storie, dialetti, tradizioni e culture differenti, attraverso la scuola, le infrastrutture, la burocrazia, ecc.

Modica, grazie allo straordinario impegno delle sue classi dirigenti, torna a essere una "piccola capitale" nel Sud-Est siciliano. L'incremento demografico, il potenziamento delle funzioni urbane e terziarie, l'ascesa di una borghesia di professionisti e imprenditori, il primato dell'istruzione media e superiore, la ripresa della vita culturale, la nascita del credito agricolo, la fioritura di studi tecnico-scientifici e la conduzione vittoriosa della battaglia per la variante ferroviaria disegnano i contorni di uno dei periodi più floridi nella storia della città.

L'iniziativa, rivolta agli studenti delle scuole secondarie, agli universitari e a tutti gli appassionati di storia locale, intende colmare una lacuna nella storia di Modica che per la parte otto-novecentesca è ancora in gran parte da scrivere. 


Info e contatti
Fondazione Giovan Pietro Grimaldi
Corso Umberto I, 106 - 97015 Modica (RG)
tel. 0932 757459 fax 0932 752415


Fonte notizia: http://www.inpressufficiostampa.com/2015/04/fondazione-grimaldi-terzo-appuntamento.html#more


Fondazione Grimaldi | Giuseppe Barone | Modica | Ottocento-Novecento | storia contemporanea |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Il sorriso della luna” di Klaus Zambiasi ora anche in tedesco

“Il sorriso della luna” di Klaus Zambiasi ora anche in tedesco
"Il sorriso della luna", il fortunato romanzo d'esordio di Klaus Zambiasi (Youcanprint, 2015), già disponibile in inglese ("The smile of the moon") e in slovacco ("Mesacny usmev"), uscirà nel 2022 anche in traduzione tedesca ("Das Lächeln des Mondes").  Klaus Zambiasi vive e lavora in provincia di Bolzano. Appassionato di pittura e di scrittura, ha lavorato nella pubblica amministrazione, prima di trasferirsi a Bratislava e mettersi in proprio nel settore immobiliare turistico. Nella capitale della Slovacchia ha scritto "Il sorriso della luna", ispirato a una storia realmente accaduta.Siamo a Castelrotto, piccolo comune ai piedi dell'Alpe d (continua)

“Tesori femminili”, da Cécile de Williencourt un libro che invita le donne a recuperare la consapevolezza del loro corpo

“Tesori femminili”, da Cécile de Williencourt un libro che invita le donne a recuperare la consapevolezza del loro corpo
Torino - Arriva anche in Italia, per le edizioni del Leone verde di Torino, il libro "Tesori femminili. Un nuovo sguardo sul corpo della donna, dalla pubertà alla menopausa" di Cécile de Williencourt. Il libro affronta con uno sguardo nuovo e profondo argomenti trascurati o distorti nei tradizionali contesti educativi e formativi - il ciclo, la fertilità, la sessualità, la gravidanza, il parto - e (continua)

Libreria esoterica Anima Eventi (Milano), presentazione del libro “Vidya, il potere della conoscenza” di Lara Pascolo

Libreria esoterica Anima Eventi (Milano), presentazione del libro “Vidya, il potere della conoscenza” di Lara Pascolo
Milano - Venerdì 12 novembre alle ore 17,30 in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale Youtube della Libreria esoterica Anima Eventi, Lara Pascolo presenterà il libro "Vidya, il potere della conoscenza all'alba di una Nuova Era - speciale Età dell'oro" (Giuliano Landolfi editore, Borgomanero, 2021). Dalle 18,30 l'autrice sarà disponibile anche per la firma copie in (continua)

“Giuseppe”, nel libro di Michele Comper una metafora ironica e spietata della società

“Giuseppe”, nel libro di Michele Comper una metafora ironica e spietata della società
"Giuseppe" è un romanzo distopico, nel quale l'autore rappresenta la nostra società in un futuro assai prossimo, ma prevedibile sulla base delle tendenze odierne. Trento - Il tema del senso di colpa, nella letteratura contemporanea, è stato declinato secondo due schemi. L'uno, riconducibile a Dostoevskij: la colpa cerca il castigo. L'altro a Kafka: il castigo trova la colpa. Nel libro di Michele Comper, "Giuseppe" (la Rondine edizioni, pp. 192, € 14,90), invece, c'è la colpa senza più il castigo.Michele Comper (Rovereto, TN, 1967), giornalista, già collabor (continua)

Betontest, il progetto ISMERS tra le “Storie di successo” del Mediocredito Centrale

Betontest, il progetto ISMERS tra le “Storie di successo” del Mediocredito Centrale
Betontest, il progetto ISMERS è stato inserito tra le “Storie di successo” del Mediocredito Centrale Ispica (RG) - È stato pubblicato ieri sul sito web del Mediocredito Centrale S.p.A. - l'istituto bancario di Invitalia – un lungo articolo dal titolo "Betontest, nuove metodologie di indagine per la sicurezza delle opere edili" (https://www.mcc.it/primopiano/storie-di-successo/betontest-nuove-metodologie-di-indagine-per-la-sicurezza-delle-opere-edili/). L'articolo è apparso nella sezione "Storie d (continua)