Home > Sport > FELICI E ORGOGLIOSI CON TRENTINO MTB, PAROLA AI PARTNER DEL CIRCUITO TRENTINO

FELICI E ORGOGLIOSI CON TRENTINO MTB, PAROLA AI PARTNER DEL CIRCUITO TRENTINO

scritto da: Newspower | segnala un abuso


In provincia di Trento la mountain bike corre veloce con i suoi sponsor

Sostenitori illustri per ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’

Su il sipario il 3 maggio con la ValdiNon Bike

Iscrizioni cumulative e agevolate aperte ancora per poco

 

 

Tanto orgoglio e un giudizio oltremodo positivo espresso da tutti quanti. ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’ raccoglie un gruppo di sponsor tecnici e partner commerciali di alto livello, che per l’ormai imminente inizio di circuito prevedono una nuova stagione di successo tra sterrati, prati e single track della provincia di Trento.

Crankbrothers, l’azienda di componentistica californiana, ha rinnovato il ruolo di presenting sponsor anche quest’anno, d’altra parte “uno dei nostri scopi è portare i riders in posti dove si possa godere fino in fondo del piacere di cavalcare la propria mtb”. Così recita una delle pagine principali del sito web di crankbrothers e quello che accade nelle “sei sorelle” di Trentino MTB è proprio questo: scenari che cambiano di continuo, terreni di diversa natura, difficoltà variabili ma sempre e comunque grande pedalabilità in ognuno dei sei eventi proposti per questa stagione, e ogni biker è l’assoluto benvenuto. “Questo genere di situazioni sono l’ideale anche per quanto concerne la visibilità sul territorio e il plauso va senza dubbio agli organizzatori di Trentino MTB con cui siamo molto felici di aver rinnovato la partnership anche quest’anno.”

La storia della mountain bike è di certo scritta anche nei libri di un’azienda come Scott, che nella famiglia di Trentino MTB trova compagnia con Continental, Kask e con la vicentina fi’zi:k, che con il circuito in provincia di Trento intende “ribadire l’impegno e la passione per questa disciplina che sta vivendo un momento di forte espansione. Noi crediamo che il ciclismo non si esaurisca con le corse su strada, anzi siamo grandi sostenitori delle ruote grasse. Con gli anni Trentino MTB si è affermato come una delle realtà più interessanti nel panorama italiano del fuoristrada, l’organizzazione è di livello e i risultati lo confermano. In più è un circuito che ha ancora potenziale e che trasmette entusiasmo.”

Entusiasmo e voglia di esserci quindi, non solo da parte dei bikers ma anche di partner tecnici che non si lasciano sfuggire l’occasione di pedalare al fianco di ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’, esprimendo la volontà di “garantire anche il comfort necessario ad ogni atleta”, come afferma il team Alé che ha scelto la kermesse trentina poiché “la mountain bike è settore in continua crescita anche in Italia e qui si uniscono natura, sport e tecnicità, tanto della bicicletta quanto dei materiali.”

Uno dei nuovi arrivati nella famiglia di Trentino MTB è lo specialista di integrazione alimentare e nutrizione sportiva Inkospor, che del challenge in provincia di Trento parla così: “È fra i più seri e ben organizzati in un territorio bellissimo che ben si presta per queste manifestazioni. La gente sta riscoprendo sempre più il piacere di correre nella natura, ma per questo occorrono preparazione atletica di livello e integrazione di qualità, cosicché si possano davvero trarre benefici e massimo grado di divertimento da ogni evento di mountain bike.” Anche il brand trentino di abbigliamento Oxeego sarà della partita in questa stagione, con la convinzione che “il supporto ad un evento di lunga tradizione come questo sia dovuto, con l’aspettativa di incrementare la nostra visibilità e la convinzione di riuscire a dare un valore aggiunto a chi in Trentino sceglierà i nostri prodotti per il fuoristrada.”

Nel gruppo di partner e sostenitori di ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’ ci sono anche i lubrificanti WD-40, l’azienda di energia Trenta, la rivista InBici, le Casse Rurali Trentine, la Provincia Autonoma di Trento, la Regione Trentino-Alto Adige, il marchio Trentino, le aziende turistiche locali e le amministrazioni comunali toccate dalle gare. A questi si aggiunge poi una fitta rete di associazioni, gruppi e realtà volontarie che con incredibile passione si fanno promotori e anima di ogni evento.

Trentino MTB 2015 apre i battenti domenica 3 maggio con la ValdiNon Bike di Cavareno, cui seguiranno la 100 Km dei Forti del 14 giugno, la Dolomitica Brenta Bike del 21 giugno, La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme di domenica 2 agosto, la Val di Sole Marathon del 30 agosto e la 3T Bike del 4 ottobre in Valsugana.

Cantine Vivallis, Pasta Felicetti, Melinda e Trentingrana sono anch’essi presenti al fianco di Trentino MTB 2015 e propongono prodotti omaggio nel “Pacco Fidelity”, destinato a coloro che decidono di sottoscrivere l’iscrizione cumulativa a tutte le gare del circuito. Cosa che si può fare ancora per pochi giorni, ovvero fino a venerdì 1° maggio, con quote agevolate di 140 Euro per sei gare e 120 Euro per cinque. Meglio affrettarsi quindi!

Tutti i dettagli sono sul sito ufficiale www.trentinomtb.com e sulla pagina Facebook del circuito.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

TRENTINO MTB “SCOLLINA” CON QUALCHE SORPRESA ZANASCA ED EGGER COMUNQUE DAVANTI


STEFANIA ZANASCA SEMPRE PIÙ SOLA IN VETTA A TRENTINO MTB. GUNTER EGGER GUADAGNA LA TESTA AL MASCHILE


TRENTINO MTB 2011 CALA IL SIPARIO. ZAMBONI E ZANASCA SONO ASSOLUTI


TRENTINO MTB PUNTA DECISO VERSO MOENA (TN) POLARTEC VAL DI FASSA BIKE PENULTIMA PROVA


GEORG PIAZZA BALZA IN TESTA A TRENTINO MTB. STEFANIA ZANASCA CONFERMA LA SUA LEADERSHIP


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SKIRI TROPHY XCOUNTRY SU RAI SPORT. GIOVANI FONDISTI PROTAGONISTI IN TV

SKIRI TROPHY XCOUNTRY SU RAI SPORT. GIOVANI FONDISTI PROTAGONISTI IN TV
In Val di Fiemme 38.a edizione dello Skiri Trophy XCountry Rai Sport trasmetterà l’evento il 1° febbraio alle ore 17.25 e giovedì 3 alle 22.15 Sagmeister e Trettel primi tra gli U10, Carletto e Gaole negli U12 Successi di Gismondi e Conti nel Revival, Forneris e Calzà (U14), Gautero e Pozzi (U16) Il ‘mundialito’ dedicato ai giovani fondisti, andato in scena lo scorso weekend con la 38.a edizione dello Skiri Trophy XCountry al Centro del Fondo di Lago di Tesero (TN), è tutto da rivivere sui canali Rai Sport martedì 1° febbraio alle ore 17.25 e giovedì 3 febbraio alle ore 22.15. A commentare le gare sarà il giornalista RAI Gianfranco Benincasa con il supporto dell’ex fondista ed ora skiman d (continua)

10 ANNI DI "STORY" TRA PRESENTE E PASSATO. AL VIA LE "STARS" DI MARCIALONGA

10 ANNI DI
Quasi 300 iscritti per la ‘Story’, il revival di Marcialonga al via sabato 29 Presenti Albarello, Ianeselli, Gilmozzi, Cavada e De Godenz Poi largo alle ‘Stars’ per sostenere l’Associazione LILT Marcialonga in onda su SKY nelle giornate di sabato, domenica e lunedì Cicerone diceva: “La storia è testimonianza del passato, luce di verità, vita della memoria e maestra di vita…”. La Story… la fa ancora una volta Marcialonga, e in Val di Fiemme e in Val di Fassa il concetto di tradizione e di rievocazione del passato è ben radicato negli animi della gente di queste due valli e nello spirito della ski-marathon più amata dagli italiani e non solo. Ad anticipare l’e (continua)

SENATORI A VITA, MARCIALONGA PER SEMPRE. I CAMPIONI DEL DOUBLE POLING “SOGNANO”

SENATORI A VITA, MARCIALONGA PER SEMPRE. I CAMPIONI DEL DOUBLE POLING “SOGNANO”
9 i senatori a vita di Marcialonga, 4 le hanno portate a termine tutte Per i più forti niente sciolina, tutti i 70 km in scivolata spinta Pronostici difficili, Gjerdalen e Britta Johansson sognano, Ida Dahl ci conta Marcialonga: «Una cavalcata di uomini contro il logorio della vita moderna» Marcialonga, edizione numero 49, quella del 2022 è già pronta a scendere in pista, una pista realizzata con fatica e sudore in un’annata parca di neve. Domenica 30 gennaio ne vedremo delle belle, ma la Marcialonga lungo i 70 km che solcano la Val di Fassa e la Val di Fiemme ha sempre regalato emozioni, spettacolo e scorci agonistici di primo piano.Ogni edizione ha avuto il suo leit-motiv, questa v (continua)

GF DOBBIACO-CORTINA ALLO … ZAFFIRO. 4 SENATORI AL VIA PER LA 45.a EDIZIONE

GF DOBBIACO-CORTINA ALLO … ZAFFIRO. 4 SENATORI AL VIA PER LA 45.a EDIZIONE
45° anniversario per la Granfondo Dobbiaco-Cortina, più di mille gli iscritti Al via i senatori Bergmann, Bachmann, Dall’O e Walder Sabato 5 febbraio 42 km in classico, domenica 32 km in skating Iscrizioni online fino a mercoledì 2 febbraio Lo zaffiro è una pietra preziosa dal colore blu con sfumature celesti, gli stessi colori che troviamo nello stemma della Granfondo Dobbiaco-Cortina. La lunga storia della granfondo inizia il 3 aprile 1977, data della prima edizione, e nel 2022 il presidente Herbert Santer e il vice Igor Gombac celebrano la 45a edizione, in programma il 5-6 febbraio. La pietra dello zaffiro, che simboleggia anche i (continua)

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME
Combattute gare a Lago di Tesero nella seconda giornata dello Skiri Trophy SC Alpi Marittime sugli scudi soprattutto con Luna Forneris e Carlotta Gautero Nicolò Calzà difende l’onore di casa, bis di Pozzi figlio d’arte Va in archivio la 38.a edizione con un nuovo successo “Più dura è la battaglia, più dolce è la vittoria” scrisse Les Brown. E oggi a Lago di Tesero in Val di Fiemme nessuno degli “scoiattolini” si è tirato indietro. Luna Forneris, Nicolò Calzà (U14), Carotta Gautero e Federico Pozzi (U16) il motto di De Coubertain ‘l’importante è partecipare’ proprio non lo considerano. Sono loro, e con entusiasmo, i vincitori delle quattro gare di oggi del 38° Skiri (continua)