Home > Musica > NUOVE TAPPE ALL’ESTERO PER IL SANREMO MUSIC AWARDS E FORMULA RINNOVATA PER L’ITALIA

NUOVE TAPPE ALL’ESTERO PER IL SANREMO MUSIC AWARDS E FORMULA RINNOVATA PER L’ITALIA

scritto da: Nicola convertino | segnala un abuso

NUOVE TAPPE ALL’ESTERO PER IL SANREMO MUSIC AWARDS E FORMULA RINNOVATA PER L’ITALIA


Dopo 15 anni di attività il Sanremo Music Awards rinnova la compagine societaria e apre nuovi scenari artistici; Oltre alla musica la nota Kermesse punta lo sguardo al cinema, alla moda, al cabaret e all’arte, arte intesa come pittura, scultura e scenografia, quindi a 360° si apriranno le porte all’Arte, nello specifico per quanto riguarda la pittura, scultura e scenografia il Sanremo Music Awards andrà ad inglobare il concorso “Premio Anna Convertino”, premio dedicato alla pittrice e modella in arte, al secolo conosciuta come “Mamma Rai”. Dal lontano 2001 la manifestazione del “Sanremo Music Awards” è stata creata dal Patron Nicola Convertino e in tutti questi anni sempre da lui seguita, ma quest’anno Convertino ha stretto delle precise alleanze con diversi imprenditori del mondo dello spettacolo per rendere il Festival un preciso punto di riferimento per tutti gli artisti italiani ed esteri, parliamo di Vittorio Brazzorotto, Umbi Maggi, Enrico Vesco, Massimo Restivo, Leo Giunta, l’avv. Leopoldo Lombardi come consulente legale, Gioia Scola, Sebastiano Speziale, Carlo Gallo, Ivano Trau, Nino Capobianco, Marcia Sedoc, Francesca Panio, Tonino Galli ed altri che via via stanno entrando nella grande famiglia. L’intento è quello di creare un Festival pulito, trasparente, dove vengono premiati i talenti senza alcun coinvolgimento economico per passare alle finali, regionali o nazionali che siano, i finalisti si troveranno a girare il mondo coinvolti in collaborazioni con artisti di culture diverse, il messaggio è quello della globalità nell’arte, dove non ci sono confini territoriali, non ci sono barriere concettuali, ma tutto è in osmosi continua. In Italia si svolgeranno le selezioni provinciali, poi quelle regionali in contemporanea, per arrivare poi alle finali nazionali che si terranno, come sempre, a Sanremo, nella settimana del Festival della Canzone Italiana a Febbraio, con la consegna degli “Awards” per le varie categorie. La presentatrice ufficiale della manifestazione è Martina Manfredini, che seguirà la quasi totalità delle selezioni per poi trovarsi a Sanremo affiancata da un “compagno di viaggio” ancora in fase di definizione, altro personaggio che seguirà le selezioni, le finali regionali e poi la finale a Sanremo è DJ Aniceto, personaggio trasversale del mondo dello spettacolo, conosciuto al grande pubblico per la sua partecipazione al Chiambretti Night e per il suo impegno per le campagne anti-droga, oltre che essere membro della Consulta Antidroga a palazzo Chigi. Insomma quest’anno il Sanremo Music Awards è proiettato tenacemente verso il raggiungimento di obiettivi grandi e fortemente legati alla meritocrazia..termine inflazionato ma di fatto abbracciato da pochi!dj

sanremo music awards | nicola convertino | anna convertino | premio anna convertino | gioia scola | leopoldo lombardi | vittorio brazzorotto | umbi maggi | enrico vesco | festival | sanremo | dj aniceto |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MICHELANGELO GIORDANO: “LE STRADE POPOLARI” è il disco d'esordio dell’artista escluso da Sanremo per i “troppi voti”


IL NUOVO FORMAT DEL SANREMO MUSIC AWARDS IN ONDA SU SKY-TV MODA


YouBiTi alla ricerca di talenti per i “Sanremo Music Awards 2016” Un nuovo modo di fare talent: tutte le audizioni online


SANREMO MUSIC AWARDS FINALISSIMA A MONTECARLO


L’enogastronomia protagonista al 70° Festival di Sanremo


Aida Satta Flores in concerto al PalaFiori di Sanremo l’ 11 febbraio ore 18,30


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA TAPPA DEL “SANREMO MUSIC AWARDS” A ROMA PRESSO I GIULLARI: UNA FUCINA DI TALENTI

LA TAPPA DEL “SANREMO MUSIC AWARDS” A ROMA PRESSO I GIULLARI: UNA FUCINA DI TALENTI
Sabato 9 e Domenica 10, alle selezioni provinciali del “Sanremo Music Awards”, abbiamo assistito in 2 serate ad una carrellata di artisti emergenti veramente straordinaria; Sul palcoscenico del ristorante i Giullari ben 11 artisti si sono aggiudicati la finale regionale per la regione Lazio, passando il turno delle provinciali. La cosa che ha veramente destato stupore nella giuria presente è stato (continua)

SARA SCOGNAMIGLIO RISING STAR

SARA SCOGNAMIGLIO RISING STAR
  In questi giorni è uscito il primo lavoro di Sara Scognamiglio, neo vincitrice, a Sanremo, dell’Awards come “Artista Rivelazione dell’Anno”. Il percorso di Sara inizia proprio a Sanremo, dove incontra Umbi Maggi, lo storico bassista dei Nomadi, e il sodalizio si concretizza con questo primo singolo “Storie”, scritto da Elisabetta Vendittozzi e edi (continua)