Home > Sport > STELVIO BIKE DAY: AD AGOSTO RIVIVE LA LEGGENDA. GIORNATA DELLA BICI APERTA A TUTTI

STELVIO BIKE DAY: AD AGOSTO RIVIVE LA LEGGENDA. GIORNATA DELLA BICI APERTA A TUTTI

articolo pubblicato da: newspower | segnala un abuso

Sabato 29 agosto giornata della bici sul Passo dello Stelvio

Si pedala sui tornanti che hanno fatto la storia del ciclismo

Versanti altoatesino, lombardo e svizzero off limits per le auto

C’è anche la maglia ufficiale del 15° Stelvio Bike Day

 

 

Il mese di maggio porta con sé il Giro d’Italia e, mentre la Corsa Rosa entra nel vivo, cresce il richiamo delle grandi salite fra tutti i patiti di due ruote. Una di queste è senza dubbio il Passo dello Stelvio, che è entrato nell’immaginario collettivo dei ciclisti e degli sportivi grazie alle imprese di tanti campioni al Giro d’Italia. Nel 2015 i “girini” non transiteranno ai 2758 metri d’altitudine dello Stelvio e, con la neve che ricopre ancora la strada, la giornata ideale per vivere le emozioni di questa mitica salita sarà sabato 29 agosto. Lo Stelvio Bike Day, infatti, è l’evento che da tre lustri consente a tutti gli appassionati di scalare i tornanti del Passo dello Stelvio e conquistare quella che è stata definita una delle “montagne sacre” del Giro d’Italia. La strada del Passo fu costruita dagli austriaci agli inizi del XIX secolo per migliorare i collegamenti fra il Tirolo e la Lombardia, entrata a far parte dell’Impero Asburgico dopo il Congresso di Vienna, e rappresenta uno dei luoghi più suggestivi dell’intero arco alpino, con una serie infinita di tornanti che si inerpicano fra boschi e prati d’alta quota fino a giungere sul Ghiacciaio dello Stelvio. Quando l’ascesa fu introdotta al Giro d’Italia entrò subito nel mito: il Campionissimo Fausto Coppi, dopo avere domato per la prima volta lo Stelvio nel 1953, dichiarò che lassù “stava per morire”, mentre in tempi più recenti Marco Pinotti ha definito la salita “un’esperienza ascetica”. Lo Stelvio, infatti, è rimasto impresso nelle gambe e nella memoria di generazioni di ciclisti, da Merckx a Hinault, da Gaul a Gimondi, sino al belga Thomas De Gendt, vincitore di tappa nel 2012, e al colombiano Nairo Quintana che diede vita all’azione decisiva per le sorti del Giro d’Italia 2014 attaccando nella discesa dello Stelvio e conquistando poi la Maglia Rosa in Val Martello.

Lo Stelvio Bike Day rappresenta l’opportunità perfetta, quindi, per godersi la lunga salita del Passo, visto che sabato 29 agosto i veicoli a motore saranno off limits su tutti e tre i versanti della montagna: quello lombardo da Bormio (SO), quello svizzero dalla Val Monastero e sui 48 tornanti del versante altoatesino che da Prato allo Stelvio si inerpicano sino ai 2758 metri del valico. La manifestazione è aperta a tutti i ciclisti e per partecipare allo Stelvio Bike Day non serve iscriversi ma basta inforcare una bicicletta e pedalare, magari in compagnia, sulle tracce dei campioni nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio.

Per tutti coloro che affronteranno la salita dal versante altoatesino ci sarà anche la possibilità di acquistare la maglia celebrativa dell’evento nei punti vendita allestiti lungo la salita del Passo dello Stelvio.

Info:www.stelviopark.bz.it/it/radtag/



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MIGLIAIA DI CICLISTI ALLA CONQUISTA DELLO STELVIO: SABATO TORNA LO STELVIO BIKE DAY


IL RICHIAMO DELLO STELVIO È IRRESISTIBILE PER LE BICI: STELVIO BIKE DAY IN ARRIVO A FINE AGOSTO


STELVIO BIKE DAY, AD AGOSTO SI PEDALA FRA NATURA E LEGGENDA


Bici e Accessori Hello Kitty!!!


ORTLER BIKE MARATHON E STELVIO MARATHON. DUE ECCELLENZE IN CONFERENZA A BOLZANO


LEGGENDARIO PASSO DELLO STELVIO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

LA STELVIO MARATHON CONTA I GIORNI. ISCRIZIONI DA NON PERDERE ENTRO IL 7 GIUGNO

LA STELVIO MARATHON CONTA I GIORNI. ISCRIZIONI DA NON PERDERE ENTRO IL 7 GIUGNO
 Stelvio Marathon il 15 giugno a Prato allo Stelvio in Alto Adige Lavori del comitato sul percorso per togliere gli ultimi impedimenti causati dalla neve Iscrizioni a 110 euro per 42K e 26K, 45 euro per la “short distance” Chiusura partecipazioni dall’8 al 13 giugno, possibile iscriversi in loco il 14 giugno Il comitato organizzatore della Stelvio Marathon sta lavorand (continua)

SABATO DOLOMITES SASLONG HALF MARATHON. TRACCIATO CONFERMATO: COMPLIMENTI VOLONTARI!

SABATO DOLOMITES SASLONG HALF MARATHON. TRACCIATO CONFERMATO: COMPLIMENTI VOLONTARI!
 L’8 giugno 2.a Dolomites Saslong Half Marathon in Alto Adige Il comitato ASV Gherdeina Runners manterrà il tracciato originale con l’aggiunta di 1.5 km Campo base al Monte Pana dove partiranno anche due camminate per accompagnatori Tra i favoriti Felicetti, Piazza, Jbari, Rungger, Pircher e Thaler Il laborioso comitato ASV Gherdeina Runners si è dato un gran d (continua)

GIOVANI IN SELLA IN VAL CASIES. WEEKEND DEDICATO ALLE RUOTE ARTIGLIATE

GIOVANI IN SELLA IN VAL CASIES. WEEKEND DEDICATO ALLE RUOTE ARTIGLIATE
 Sabato 8 giugno Campionato Italiano Eliminator in Val Casies Domenica 9 giugno terza prova di Coppa Italia Percorso di 3 km e 150 metri di dislivello con numero giri in base alle categorie Un programma sontuoso quello proposto dal comitato SSV Pichl/Gsies Tutto pronto, anzi prontissimo, per gli appuntamenti su ruote grasse del weekend in Val Casies. Sabato 8 giugno la società (continua)

DOLOMITI SUPERBIKE: “LOCALS” A RACCOLTA! OGGI GIORNATA MONDIALE DELLA BICICLETTA

DOLOMITI SUPERBIKE: “LOCALS” A RACCOLTA! OGGI GIORNATA MONDIALE DELLA BICICLETTA
 Il 13 luglio Südtirol Dolomiti Superbike 25.a edizione parte dei 21 eventi di Formula Bici 3.500 iscritti – cambio tariffa a quota 4000 80 euro la quota di partecipazione Oggi anche la Südtirol Dolomiti Superbike del 13 luglio festeggia la Giornata Mondiale della Bicicletta, istituita dall’ONU e divenuta ‘simbolo’ di quel mezzo che tutti amano e che pe (continua)

URS HUBER, UN FULMINE A CIEL SERENO! LA ORTLER BIKE MARATHON PARLA STRANIERO

URS HUBER, UN FULMINE A CIEL SERENO! LA ORTLER BIKE MARATHON PARLA STRANIERO
 Huber velocissimo nel finale si mette dietro i colombiani Paez e Arias Cuervo L’iridata Esther Süss fa tris e domina tra le donne nella marathon 90 km per la marathon, 51 km per la classic vinta da Schwaiger e Lehmann Giornata di sole splendida, paesaggi da favola e anche la neve, è un successo Parla per un quarto germanico e per tre quarti svizzero la quinta edizione (continua)