Home > Cultura > BRUSCIANO VA VERSO UNA MEMORABILE 140ESIMA FESTA DEI GIGLI CON IL NUOVO REGOLAMENTO PRODOTTO DALL'ENTE FESTA E APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE. IL SINDACO GIOSY ROMANO ANNUNCIA IL GEMELLAGGIO ANTONIANO CON CAVA DE' TIRR

BRUSCIANO VA VERSO UNA MEMORABILE 140ESIMA FESTA DEI GIGLI CON IL NUOVO REGOLAMENTO PRODOTTO DALL'ENTE FESTA E APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE. IL SINDACO GIOSY ROMANO ANNUNCIA IL GEMELLAGGIO ANTONIANO CON CAVA DE' TIRR

scritto da: TonySpeaker | segnala un abuso

BRUSCIANO VA VERSO UNA MEMORABILE 140ESIMA FESTA DEI GIGLI CON IL NUOVO REGOLAMENTO PRODOTTO DALL'ENTE FESTA E APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE. IL SINDACO GIOSY ROMANO ANNUNCIA IL GEMELLAGGIO ANTONIANO CON CAVA DE' TIRR


 Il dado è tratto! A Brusciano, per la 140esima Festa dei Gigli è stato attivato il nuovo regolamento comunale sui “Principi, organizzazione e disciplina della Festa dei Gigli in Onore di Sant’Antonio di Padova” prodotto dall’Ente Festa e approvato dal Consiglio Comunale lo scorso 21 aprile 2015. Presso la Casa Comunale nella conferenza stampa di sabato 16 maggio  il Sindaco, Avvocato Giosy Romano, ha presentato e ringraziato per l’ottimo lavoro svolto il Presidente, Avvocato Giuseppe Montanile, ed i componenti dell’Ente Festa dei Gigli di Brusciano, Antonio Castaldo, Lorenzo Cerciello, Michele Ruggiero e Andrea Sposito.  Inoltre il Primo Cittadino ha dichiarato: “In questa giornata storica, foriera di una grandiosa 140esima Festa dei Gigli e di uno straordinario anno nel segno di Sant’Antonio di Padova,  vi annuncio la compartecipazione al Gemellaggio Antoniano, di fede e tradizione, di Brusciano con Cava de’ Tirreni da cui ci è giunta la lettera di conferma da parte di Padre Luigi Petrone, Rettore del Santuario di San Francesco e Sant’Antonio. In questo modo diamo inizio alla creazione di una rete delle feste antoniane avente  come riferimento principale il Santo di Padova e come promotori noi di Brusciano con  la nostra amata Festa dei Gigli. Ringrazio per il valente contributo l’Ente Festa, tutte le Associazioni dei Gigli per le gratuite collaborazioni, l’Assessore allo Spettacolo, Giuseppe Cristiani, l’intera Giunta ed i Consiglieri Comunali per la responsabile azione amministrativa. Tutti quanti per ciò che stanno facendo e faranno nei propri ruoli e competenze per far crescere Brusciano e la sua Festa dei Gigli”.

L’emozionante cerimonia in Sala Consiliare, condotta dal sociologo Antonio Castaldo ed organizzata dall’addetto alla comunicazioni istituzionali, Antonio Francesco Martignetti e dal responsabile dell’Ufficio Spettacoli, Antonio Giannino, del Comune di Brusciano,  ha avuto poi il momento culminante nell’atteso sorteggio. L’assegnazione per estrazione dell’ordine dei Gigli riguardava i seguenti momenti: lo Spostamento dell’obelisco spogliato nel luogo di vestizione; la Sfilata dei carri allegorici; la Sfilata delle Fanfare e la Ballata dei Gigli di agosto 2015. Questo è l’ordine estratto dall’urna: 1° Giglio Croce P. V. ; 2° Ortolano 1875; 3° Gioventù 1985; 4° Passo Veloce.

Il Presidente dell’Ente Festa avvocato Giuseppe Montanile ha affermato che  “da qui partiamo con grande partecipazione per normalizzare il nostro paese e la nostra Festa dei Gigli. Ringrazio il Sindaco, Giosy Romano, l’Assessore allo Spettacolo Giuseppe Cristiani ed i componenti dell’Ente Festa, i capigruppo consiliari e l’intero Consiglio Comunale. La Festa deve essere uno spettacolo di civiltà e tutti i Gigli devono partecipare ognuno esprimendo il meglio di sé, nel rispetto di chi precede e di chi segue lungo il percorso processionale degli obelischi e per la soddisfazione della vasta platea di residenti, visitatori e turisti. Siamo tutti chiamati a fare l’interesse generale, dell’Ente Comunale  e dell’intera Comunità che con la sua Festa dei Gigli intende rafforzare i valori religiosi, la coesione sociale, il patrimonio storico e culturale e l’identità di tutto il popolo di Brusciano. Sono sicuro che ognuno darà il proprio contributo e farà la sua parte e per questo esprimo il mio più sentito ringraziamento”.  Per quanto riguarda il “Gemellaggio Antoniano di Fede e Tradizione”, Brusciano sarà presente a Cava de’ Tirreni il 20 giugno nella Processione di Sant’Antonio ed il 21 giugno con la “Ballata del Giglio” unico ed unitario con tutte le Associazioni dei Gigli di Brusciano della Festa 2015: Croce P. V., Gioventù. Ortolano e Passo Veloce.

L’appuntamento a Brusciano è dal 26 agosto al 1° settembre 2015, “Ballata dei Gigli” il 30 agosto, per la 140esima edizione della Festa dei Gigli in Onore di Sant’Antonio di Padova.

IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano - NA

Festa dei Gigli di Brusciano | Cultura | Religione | Gemellaggio Antonioano |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

-Mariglianella Cresce con Nuovi percorsi di Cultura Legalità e Umanità finanziati dalla Città Metropolitana di Napoli.

-Mariglianella Cresce con Nuovi percorsi di Cultura Legalità e Umanità finanziati dalla Città Metropolitana di Napoli.
Mariglianella Cresce con Nuovi percorsi di Cultura Legalità e Umanità finanziati dalla Città Metropolitana di Napoli.A Mariglianella l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco, Dott. Arcangelo Russo, avente come Assessore allo Sport e Spettacolo, nonché Vice Sindaco, Felice Porcaro, sta portando a compimento il progetto culturale, “Mariglianella Cresce. Nuovi percorsi di Cultura Legalità e (continua)

-Brusciano, l’otto dicembre aprirà il “Museo-Cripta-Cristo Rivelato” (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano, l’otto dicembre aprirà il “Museo-Cripta-Cristo Rivelato” (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano, l’otto dicembre aprirà il “Museo-Cripta-Cristo Rivelato” (Scritto da Antonio Castaldo) Il Comune di Brusciano, retto dal Sindaco Avv. Giacomo Romano, l’Associazione “Cristo Rivelato” del mecenate Ciro Ciccone, il “Salotto Culturale” del Maestro d’Arte Domenico Sepe”, l’Associazione “Fronte Comune” con il Presidente Arch. Nicola Braccolino, ed pittore Pietro Mingione Direttore (continua)

- Mariglianella, Comune ed Asl Na 3 Sud ripartono dalla Prevenzione con “Pienz’a salute” il 6 dicembre in Via Napoli.

- Mariglianella, Comune ed Asl Na 3 Sud ripartono dalla Prevenzione con “Pienz’a salute” il 6 dicembre in Via Napoli.
Mariglianella, Comune ed Asl Na 3 Sud ripartono dalla Prevenzione con “Pienz’a salute” il 6 dicembre in Via Napoli. A Mariglianella l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco, Dott. Arcangelo Russo, sulla scorta delle precedenti positive iniziative, continua la sinergica azione con l’ASL Napoli 3 Sud sul fronte della prevenzione sanitaria La collaborazione interistituzionale fra Comun (continua)

-Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano: Albero della Legalità e Convegno contro la violenza di genere. “Scritto da Antonio Castaldo)La Repubblica Italiana con la legge n. 10 del 14 gennaio 2013, “Norme per lo sviluppo delle aree urbane”, riconosce il 21 novembre come “Giornata nazionale degli alberi” diretta alla promozione e alla conoscenza dell’ecosistema boschivo, ad incrementare il rispetto delle spec (continua)

-Somma Vesuviana: Celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)

-Somma Vesuviana: Celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)
Somma Vesuviana, celebrata Messa per la Virgo Fidelis (Scritto da Antonio Castaldo)A Somma Vesuviana, sabato 20 novembre 2021, celebrata la Messa per la Beata Vergine “Maria Virgo Fidelis” Patrona dell’Arma dei Carabinieri, ed in Memoria del Colonnello Mario Leacche; del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e del Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega di cui erano presenti la madre, Luisa Napoli (continua)