Home > Musica > I Casi vincono la prima edizione del Maletto Prize

I Casi vincono la prima edizione del Maletto Prize

scritto da: Nau Records | segnala un abuso

I Casi vincono la prima edizione del Maletto Prize


Il quartetto milanese I Casi vince la prima edizione del Maletto Prize e si aggiudica un contratto discografico e di rappresentanza artistica con la NAU Records. Il premio ideato da Antonio Ribatti – direttore artistico di Ah-Um Milano Jazz Festival – e Gianni Barone – owner della NAU Records - è dedicato alla memoria del grande giornalista e critico Gian Mario Maletto e nasce con l’obiettivo di individuare e valorizzare i progetti musicali originali nell’ambito del jazz e della musica improvvisata. Dopo l’esibizione del 14 maggio delle otto band finaliste nei luoghi del circuito Isola Jazz Club, la giuria - presieduta da Luca Conti, direttore di Musica Jazz, e composta dai critici musicali Flavio Caprera (Jazz Convention) e Gianmichele Taormina (Jazzitalia), dai musicisti Marco Massa, Tito Mangialajo Rantzer e Luca Perciballi, oltre che da Antonio Ribatti e da Gianni Barone – ha indicato I Casi come vincitori del Maletto Prize. Una formazione atipica - composta da Arturo Garra al clarinetto e al clarinetto basso, Andrea Catagnoli al sax alto, Vito Zeno al contrabbasso e Andrea Quattrini alla batteria – che propone musica inedita in cui le influenze dello swing, del free, della balcanica, del funky si fanno sentire con vigore. L’assenza di uno strumento armonico rappresenta per il quartetto un punto di forza: nel momento dell’improvvisazione i musicisti possono sentirsi liberi e non limitati da un’armonia predefinita.

Il Maletto Prize, ideato da Antonio Ribatti e da Gianni Barone e sostenuto moralmente dalla famiglia Maletto, è promosso dall’Associazione Gian Mario Maletto e realizzato dal Collettivo Jam e dalla NAU Records, con la collaborazione del Distretto Urbano del Commercio – Isola e il patrocinio del Comune di Milano e della Regione Lombardia.

maletto prize | jazz | contest | premio | ah-um milano jazz festival | nau records |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Maletto Prize: le otto band finaliste all’Isola Jazz Club per l’Ah-Um Milano Jazz Festival


Sagra della fragola Maletto 2017


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


Ah-Um Milano Jazz Festival: al Blue Note l’omaggio a Chet Baker di Massa e Ghiglioni


Maletto Prize, Nuit Francaise Duo e Klezmer in Paris: triplo appuntamento con l’Ah-Um Milano Jazz Festival


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

GO OVER! Culture and Music from Europe

GO OVER! Culture and Music from Europe
Dall’Italia alla Francia, Nicola Sergio presenta Migrants   Sabato 23 gennaio, alle ore 21, il Teatro Sala Fontana ospiterà Nicola Sergio, pianista italiano ma parigino d’adozione, per il terzo appuntamento con la prima edizione di GO OVER! Culture and Music from Europe, la nuova rassegna  ideata da Antonio Ribatti e Gianni Barone, che nasce per dar voce alle nuove (continua)

Roccella Jazz Festival: titoli di coda per la seconda edizione del Jazzy Christmas

Roccella Jazz Festival: titoli di coda per la seconda edizione del Jazzy Christmas
Il Jazzy Christmas di Roccella Jazz Festival, sotto la direzione artistica di Paola Pinchera e Vincenzo Staiano, giunge al termine di questa sua seconda edizione con grande successo. Mercoledì 30 dicembre l’Auditorium Comunale ospiterà il consueto doppio appuntamento con il jazz: dalle ore 21 Antonio Faraò, artista dallo stile inconfondibile e con un’impression (continua)

Luca Ciarla Quartet, Franco D’Andrea Trio e Fabrizio Savino Trio al Jazzy Christmas di Roccella Jazz Festival

Luca Ciarla Quartet, Franco D’Andrea Trio e Fabrizio Savino Trio al Jazzy Christmas di Roccella Jazz Festival
Martedì 29 dicembre, il Jazzy Christmas di Roccella Jazz Festival esibisce la creatività tutta all’italiana di artisti poliedrici e unici. Il consueto doppio appuntamento di jazz all’Auditorium Comunale, dalle ore 21, ospiterà il quartetto di Luca Ciarla, violinista particolarmente creativo e incline a superare con estrema facilità ogni confine di genere, (continua)

Un Jazzy Christmas tra musica e fotografia al Roccella Jazz Festival

Un Jazzy Christmas tra musica e fotografia al Roccella Jazz Festival
Continuano gli appuntamenti con la seconda edizione del Jazzy Christmas di Roccella Jazz Festival. Lunedì 28 dicembre, la musica protagonista assoluta in tutte le sue forme. Per il Jazz all’Auditorium, dalle ore 21, saranno protagonisti il quintetto di Greta Panettieri e Roberto Cecchetto Core Trio. Innate doti vocali e un estremo eclettismo musicale fanno della Panettieri una del (continua)

Anteprime europee e prime nazionali per un Jazzy Christmas in musiche e immagini

Anteprime europee e prime nazionali per un Jazzy Christmas in musiche e immagini
Musica e arti visive si intrecciano per il Jazzy Christmas di Roccella Jazz Festival. Domenica 27 dicembre, dalle ore 21, presso l’Auditorium Comunale, un importante doppio appuntamento: Tai Small Crowd - Tai No-Orchestra, una produzione originale a cura di Roberto Masotti e, a seguire, in anteprima europea, Ches Smith, Craig Taborn e Mat Maneri, presenteranno il nuovo progetto The Bell &n (continua)