Home > Libri > Presentazione de Il messaggio R.D.I. di Akhenaton Reincarnato, venerdì 5 giugno, Fagagna (UD)

Presentazione de Il messaggio R.D.I. di Akhenaton Reincarnato, venerdì 5 giugno, Fagagna (UD)

articolo pubblicato da: Alessia Mocci | segnala un abuso

Presentazione de Il messaggio R.D.I. di Akhenaton Reincarnato, venerdì 5 giugno, Fagagna (UD)

 Presentazione de Il messaggio R.D.I. di Akhenaton Reincarnato, venerdì 5 giugno, Fagagna (UD)

 

 

“Egoici Stolti Esseri cancellarono il mio nome dannandolo/ ma sono tornato.// Declamo ancora la Parola dei Cieli/ divenuta mia Parola assorbita nell’Anima.”

Non è da tutti programmare una presentazione di un libro all’interno delle mura di un castello. Akhenaton Reincarnato, invece, ha ben pensato di trasportare i suoi lettori indietro nel tempo per omaggiarli con una serata molto particolare.

Il messaggio di R.D.I. – Il Risveglio della Divinità Interiore”  edito nella collana “Oltre il Confine” della casa editrice Rupe Mutevole Edizioni, sarà infatti presentato, alle 20:30, nel magnifico Castello di Villalta di Fagagna in provincia di Udine.

Villalta è un’importante ed antico maniero medievale del Friuli. Le origini del Castello infatti non si conoscono, il più antico documento nel quale se ne parla è del 1158, e tra il 1200 ed il 1400 è stato assediato, distrutto e riedificato. Sorto probabilmente da fondamenta romane, il Castello era di possesso dei Signori di Villalta che vantavano una discendenza diretta dalla famiglia romana Cavorius. Una storia illustre che oggi si manifesta con una doppia cinta muraria, i camminamenti di ronda, l’antico ponte levatoio, le torri di difesa ed i pittoreschi e romantici cortili interni.

Oltre alle letture tratte da “Il messaggio di R.D.I. – Il Risveglio della Divinità Interiore” ed ai racconti personalissimi di Akhenaton Reincarnato, la serata sarà impreziosita da un’atmosfera suggestiva nella quale nulla è stato lasciato al caso. Infatti, le letture saranno accompagnate da musiche dal vivo, e sarà possibile assistere alla proiezione di video inediti dell’autore.

Una presentazione all’insegna delle sorprese che pian piano l’autore proporrà ai suoi ospiti per mostrare loro significati profondi e rimandi olistici alla spiritualità Egizia del Faraone Akhenaton.

Dico che ogni uomo ha il diritto e il dovere di risvegliarsi completamente alla sua interiorità, interagendo con la vita attivamente, attraverso le capacità interiori che ogni Spirito in Sé, possiede, dalla Creazione. […] molte forze, molti enti, molti uomini, alcune religioni deviate, tentano di allontanarci dalla possibile connessione con il Divino, allontanandoci da Noi stessi, dalla Nostro Microcosmo. […] quindi dal Nostro Dio Interiore. Tentano di soffocare il Nostro potenziale. […] Il nostro potenziale che è sempre stato disponibile per essere risvegliato ed utilizzato.

 Quando la Connessione c’è… allora accadono i miracoli dentro e fuori. Diveniamo quindi Esseri Divini Figli del Padre/ Madre/ Assoluto Celeste. Possiamo liberare quel Grande e Meraviglioso Essere che già siamo e che Eravamo da Tempi Immemorabili. Possiamo Ora Manifestarlo Pienamente senza timori, ci è stato già concesso all’atto della creazione.

Queste le parole dell’autore. Se in qualche modo vi ha destato interesse vi ricordo che l’appuntamento per conoscere Akhenaton Reincarnato è venerdì 5 giugno 2015 al Castello di Villalta in via Castello 27, dalle 20:30! Vi aspettiamo numerosi!

Per pubblicare con Rupe Mutevole Edizioni invia un’e-mail alla redazione (info@rupemutevole.it), se vuoi pubblicare nella collana “Trasfigurazioni” con la collaborazione di Oubliette Magazine invia ad: alessia.mocci@hotmail.it

 

Written by Alessia Mocci

Addetta Stampa (alessia.mocci@hotmail.it)

 

Info

http://www.rupemutevoleedizioni.com/

https://www.facebook.com/RupeMutevole

http://www.rupemutevoleedizioni.com/letteratura/novita/il-messaggio-r-d-i.html

 

Fonte

http://oubliettemagazine.com/2015/05/27/presentazione-de-il-messaggio-r-d-i-di-akhenaton-reincarnato-venerdi-5-giugno-fagagna-ud/

 

rupe mutevole | akhenaton reincarnato | castello di villalta |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Le novità editoriali primaverili della casa editrice Rupe Mutevole Edizioni


Edizione 2017 Roma - Fiera Esoterika


“The Heart of Kenyan Running”: Due settimane di sport, benessere, cultura


La lettera di presentazione


THE HEART OF KENYAN RUNNING


THE HEART OF KENYAN RUNNING: Corsa, benessere, cultura


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Intervista di Alessia Mocci a Giulio Marchetti: vi presentiamo la raccolta Specchi ciechi

Intervista di Alessia Mocci a Giulio Marchetti: vi presentiamo la raccolta Specchi ciechi
“’Le proprie inclinazioni’ risultano socialmente oppresse dal senso utilitaristico dominante, a partire dall’istruzione. ’Le cose monotone’ ben presto saranno delegate alle macchine (che ormai svolgono gran parte dei lavori ripetitivi un tempo affidati agli esseri umani). Non si tratterà più di cercare lavoro, ma di creare lavoro. Forse allora l&rs (continua)

Intervista di Alessia Mocci a Rosario Tomarchio: vi presentiamo l’antologia “Memorie”

 Intervista di Alessia Mocci a Rosario Tomarchio: vi presentiamo l’antologia “Memorie”
“[…] Terra amata, mi fai riposar/ sotto lo sguardo benigno dell’Etna/ e dal mare rinasco a nuova vita,/ da quel mare fatto di storia d’uomini,/ di pescatori e focosi amori./ Cara Sicilia, qui fui greco, arabo, spagnolo/ cittadino del mondo e con/ il profumo della mia amata/ mi riscaldi l’anima.” ‒ “Profumo di Sicilia” Il libro “Memorie (continua)

Intervista di Alessia Mocci a Gianfranco Cambosu: vi presentiamo Il paese delle croci

Intervista di Alessia Mocci a Gianfranco Cambosu: vi presentiamo Il paese delle croci
“Nuoro è una città strana. Silenziosa e priva di stimoli in apparenza, eppure capace di catalizzare ingegni e forti personalità. Oltre a Grazia Deledda, una donna che ha saputo ritagliarsi uno spazio importante in Italia e nel Mondo, è inevitabile citare Sebastiano e Salvatore Satta, oppure Antonio Ballero e Francesco Ciusa. Scrittori e artisti insomma, accomunati (continua)

Intervista di Alessia Mocci a Claudio Alvigini: vi presentiamo il saggio “L’inconcepibile esercizio”

Intervista di Alessia Mocci a Claudio Alvigini: vi presentiamo il saggio “L’inconcepibile esercizio”
 “L’attaccamento alla legge del padre Platone o del padre Aristotele o del padre Tolomeo degli intellettuali di allora divenne sempre più forte. Essi, infatti, temevano che, perdendo ciò in cui loro, la chiesa e tutti, credevano, avrebbero perso il loro potere e quindi… anche la loro privilegiata posizione di assistiti e beneficiati dal signore di turno. Forse (continua)

Intervista di Alessia Mocci a Francesco S. Mangone: vi presentiamo “La spazzola dell’ingegnere”

Intervista di Alessia Mocci a Francesco S. Mangone: vi presentiamo “La spazzola dell’ingegnere”
  “Furore prende il titolo dal grande romanzo di John Steinbeck, uscito nel 1939; leggendolo si capisce come la crisi umana, sociale e politica di quegli anni assomiglia alla disperazione dell’oggi. Il romanzo sociale è tale perché rimette al centro la vita delle donne e degli uomini in carne e ossa, in questo tempo dello spettacolo e della finzione.” – (continua)