Home > Altro > Le competenze dell’imprenditore Michele Monachino e i principali incarichi ricoperti

Le competenze dell’imprenditore Michele Monachino e i principali incarichi ricoperti

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Michele Monachino è un importante imprenditore italiano e nel corso degli ultimi anni ha sviluppato importanti competenze nei settori logistica, siderurgia e produzione di energia elettrica.

Michele Monachino foto

Michele Monachino e l'ingresso in Elettrocarbonium S.p.a.

Nel corso degli ultimi mesi del 2014, Michele Monachino acquisisce le quote di Elettrocarbonium S.p.a., una società attiva all'interno del comparto siderurgico, rilevandole dalla società tedesca che le deteneva, Sgl Carbon, e ricevendo la nomina ad Amministratore Delegato. L'acquisizione si inserisce all'interno di un importante progetto di espansione delle attività dell'imprenditore, avviato nel corso degli ultimi anni, che ha consentito di assumere la guida di una delle principali aziende impegnate nella produzione di elettrodi di grafite per la fusione dell'acciaio al forno elettrico industriale e permettendo di riportare le attività in territorio italiano. Lo stabilimento di Narni rappresenta un'eccellenza a livello nazionale e tra i principali intenti del manager vi è quello di riportarla al successo, ristabilendo i livelli occupazionali del 2014 grazie al reintegro dei lavoratori, e un netto ampliamento della gamma di servizi e prodotti da offrire ai propri clienti, rendendo la società sempre maggiormente competitiva sul mercato. Un altro progetto riguarda l'avvio della produzione interna dei nippli, la parte finale degli elettrodi, che vengono ancora acquistati all'estero ma che potrebbero rappresentare un grande punto di forza competitiva.

Michele Monachino: gli ulteriori incarichi ricoperti dall'imprenditore

Oltre alla posizione di Amministratore Delegato di Elettrocarbonium S.p.a., Michele Monachino dal 1999 ricopre l'incarico di Amministratore Unico di Morex Logistica S.r.l., da lui fondata nel medesimo anno. La società rappresenta attualmente una delle principali realtà attive nei settori della logistica avanzata, dei trasporti e dell'home delivery, con una solida presenza su tutto il territorio nazionale. L'imprenditore ha inoltre avviato importanti progetti anche nel campo delle energie rinnovabili, in particolare per quello che riguarda la produzione e la commercializzazione di energia da fonti ecosostenibili.


Per maggiori informazioni relative alla carriera di Michele Monachino visita il profilo presente su Viadeo.

Michele Monachino |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il profilo dell’imprenditore italiano Michele Monachino, esperto di logistica e trasporti


Michele Monachino: il percorso dirigenziale svolto dall’imprenditore italiano


Michele Monachino, il percorso professionale nel panorama della logistica avanzata


Michele Monachino e la fondazione di Morex Logistica, azienda leader nel campo della logistica


Le competenze sviluppate dall’imprenditore italiano Michele Monachino


Il percorso svolto da Michele Monachino nel settore siderurgico italiano


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Trasformazione digitale nella PA: la riflessione di Davide D’Arcangelo su “Formiche”

Trasformazione digitale nella PA: la riflessione di Davide D’Arcangelo su “Formiche”
La Pubblica Amministrazione come acceleratore della crescita in Italia: l’editoriale di Davide D’Arcangelo sul ruolo del Public innovation manager Investor relator e Innovation Manager di grande esperienza, Davide D'Arcangelo è Founder di Next4 e Vicepresidente di Impatta. In un recente intervento su "Formiche" ha esaminato l'importanza del Public innovation manager per la trasformazione della PA.Davide D'Arcangelo: PA acceleratore della crescita, puntare su innovation managementNel processo di trasformazione e transizione digitale (continua)

Riva Acciaio: oltre 60 anni di alta qualità e innovazione

Riva Acciaio: oltre 60 anni di alta qualità e innovazione
Grazie agli investimenti in ricerca e sviluppo e alle numerose certificazioni ottenute, Riva Acciaio garantisce prodotti di alta qualità. L’azienda conta oggi cinque stabilimenti sul territorio nazionale L'attività di Riva Acciaio ha inizio nel 1954: oggi i cinque stabilimenti e gli oltre 1.000 dipendenti generano prodotti siderurgici di alta qualità non solo per il mercato italiano, ma anche per quello europeo.Riva Acciaio: una storia lunga più di 60 anniNata nel 1954 dal grande intuito dei fratelli Emilio e Adriano, Riva Acciaio vanta un'esperienza di oltre 60 anni nel settor (continua)

Dopo un 2020 difficile, Gruppo Riva riparte con un investimento da 88 milioni di euro

Dopo un 2020 difficile, Gruppo Riva riparte con un investimento da 88 milioni di euro
88 milioni di euro è la cifra messa in campo da Gruppo Riva per ripartire al meglio dopo un anno e mezzo di pandemia e il fatturato ritorna su Il primo operatore siderurgico italiano, Gruppo Riva, crede nella ripresa, nella quale ha investito 88 milioni di euro: i numeri del primo trimestre sembrano confermare che sia stata la scelta giusta.Gruppo Riva: un anno e mezzo difficile per tuttiLa pandemia ha messo a dura prova tutti i comparti economici, che hanno subito un brusco arresto. Nei primi mesi del 2021 si è potuto assistere ad (continua)

House to House, l’impegno per il benessere delle persone e per l’ambiente

House to House, l’impegno per il benessere delle persone e per l’ambiente
L’attenzione per le persone e per il Pianeta nei prodotti di House to House: l’azienda punta a garantire standard elevati nella creazione di prodotti che contribuiscano al benessere delle persone Innovazione e sostenibilità a servizio del benessere delle persone: la filosofia di House to House, specializzata in elettrodomestici e prodotti naturali per il bucato.House to House punta al benessere delle persone investendo in innovazione e sostenibilitàInnovare per rinnovare. È la filosofia di House to House, azienda specializzata in elettrodomestici e prodotti naturali per il bucato (continua)

Stefania Bariatti: da docente universitario a membro esperto della Commissione Europea

Stefania Bariatti: da docente universitario a membro esperto della Commissione Europea
Stefania Bariatti avvia la sua carriera come docente universitario per divenire poi avvocato, entrare a far parte dei CdA di importanti realtà italiane e ricoprire rilevanti incarichi di rappresentanza Stefania Bariatti è un'esperta di diritto Ue e internazionale, docente e avvocato che nel corso della sua carriera professionale ha ricoperto numerosi incarichi di responsabilità in ambito accademico, legale, aziendale e istituzionale.Stefania Bariatti: l'attività accademica e nel settore legaleNata a Milano e laureatasi in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Milano, Stefan (continua)