Home > Sport > SETTEMBRE IRIDATO IN VAL DI FIEMME, CAMPIONATI DEL MONDO DI SKI ROLL ALL’ORIZZONTE

SETTEMBRE IRIDATO IN VAL DI FIEMME, CAMPIONATI DEL MONDO DI SKI ROLL ALL’ORIZZONTE

scritto da: Newspower | segnala un abuso


Campionati del Mondo di Ski Roll 2015 in Trentino

Prime indicazioni sui favoriti dopo la prima tappa di Coppa del Mondo

Italia, Russia e Svezia protagoniste ad Oroslavje, Croazia

Prove iridate dal 24 al 27 settembre a Ziano di Fiemme e dintorni

 

 

La stagione internazionale dello Ski Roll ha preso il via lo scorso fine settimana dalla Croazia con la prima tappa di Coppa del Mondo e per il cross country estivo l’appuntamento clou è rappresentato dai Campionati del Mondo di Ski Roll - FIS Rollerski World Championships che si disputeranno in Val di Fiemme.

Dal 24 al 27 settembre i più forti interpreti dello sci su ruote saranno in azione sulle strade trentine per giocarsi i titoli iridati in quella che, anche durante la bella stagione, è la culla italiana delle discipline nordiche. La Val di Fiemme negli ultimi 25 anni ha accolto quattro Campionati del Mondo di Sci Nordico, numerose prove di Coppa del Mondo, una Universiade Invernale e lo scorso settembre anche l’ultima tappa della Coppa del Mondo di Ski Roll 2014, test event in vista dei prossimi mondiali. L’edizione 2015 della serie che assegna la sfera di cristallo si è aperta lo scorso week end in Croazia e si concluderà ancora una volta in Val di Fiemme, dato che i Campionati del Mondo assegneranno anche gli ultimi punti di Coppa.

Le tre prove disputatesi in Croazia hanno quindi fornito le prime indicazioni su quelli che potrebbero essere i protagonisti delle gare in Val di Fiemme. La 10 km mass start femminile in tecnica libera di venerdì 10 luglio ha visto trionfare la svedese Marika Sundin davanti alla russa Ksenia Konohova e alla connazionale Linn Soemskar, mentre in campo maschile si è gareggiato sulla distanza di 12,5 km dove si è imposto Ragnar Bragvin Andresen (NOR) sugli azzurri Emanuele Sbabo e Sergio Bonaldi. La seconda giornata di gare era dedicata alle prove Sprint in tecnica libera, format identico a quello iridato di settembre, che hanno visto trionfare Kira Claudi (GER) su Sundin e Valiantsina Kaminskaya (BLR). Fra gli uomini è arrivato il successo dell’Italia con Emanuele Becchis che è stato più veloce di Dmitriy Voronin (RUS) e Ludvig Soengen Jensen (NOR). Domenica, la tre giorni di Coppa si è conclusa con la prova Uphill in tecnica classica di 7 km dove Linn Soemskar (SWE) ha messo in fila la connazionale Marika Sundin e Tatiana Jambaeva (RUS). Svedesi protagonisti anche al maschile grazie al successo di Oscar Persson sul russo Ivan Solodov e sul compagno di squadra Robin Norum.

Le prove Senior, e sarà così anche in Trentino a settembre, sono affiancate dalla categoria Junior dove Olga Letucheva (RUS) e l’azzurro Francesco Becchis si sono imposti sia nella Mass Start che nella Sprint, mentre la Uphill è stata appannaggio di Tatiana Chvanova (RUS) e Marcus Fredriksson (SWE). Le prossime tappe di Coppa del Mondo si terranno a Madona, Lettonia (24-26 luglio) e a Bad Peterstal, Germania, (21-23 agosto) prima dell’epilogo iridato in Val di Fiemme, dove proveranno ad essere protagonisti anche i migliori fondisti azzurri, primi fra tutti Federico Pellegrino e Dietmar Noeckler. Dopo il bronzo nella Team Sprint ai Campionati del Mondo di Falun, i due poliziotti vorrebbero ripetersi anche nella prova a squadre sugli ski roll a settembre, come ha dichiarato lo stesso Pellegrino. “Dobbiamo innanzitutto ottenere i tempi di qualifica con gli ski roll, ma sarebbe bello partecipare, soprattutto per catalizzare l’attenzione del pubblico sui mondiali”.

Il programma agonistico dei Campionati del Mondo di Ski Roll in Val di Fiemme si apre giovedì 24 settembre con la Uphill Interval in tecnica classica con partenza da Ziano e arrivo a Bellamonte, poi due prove Sprint a Ziano tra venerdì sera (Sprint Individuale) e sabato (Team Sprint), e domenica 27 settembre la Mass Start da Molina di Fiemme a Bellamonte, con annessa “granfondo” di ski roll aperta a tutti sul tracciato iridato.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale www.fiemmeworldcup.com e seguendo i vari social network targati Trentino – Fiemme Ski World Cup.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

SKI ROLL IN VAL DI FIEMME (TN), COPPA DEL MONDO A SETTEMBRE


TUTTA LA VAL DI FIEMME SPINGE SUGLI SKI ROLL, VOLONTARI ALL’OPERA PER I CAMPIONATI DEL MONDO


VOLONTARI IN FESTA A CAVALESE, NORDIC SKI FIEMME SQUADRA VINCENTE TUTTO L’ANNO


AI CAMPIONATI DEL MONDO DI SCI NORDICO 2013 “FIEMME ACCESSIBILE” APRE NUOVE FRONTIERE


VERSO I CAMPIONATI DEL MONDO DI SKI ROLL, LA VAL DI FIEMME AMPLIA L’OFFERTA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

‘IL CIOCCO’ IN SELLA ALLA MTB CALA GLI ASSI. PRESENTATI I MONDIALI MASTER MARATHON

‘IL CIOCCO’ IN SELLA ALLA MTB CALA GLI ASSI. PRESENTATI I MONDIALI MASTER MARATHON
Nell’importante Sala Pegaso del Palazzo della Regione Toscana tolti i veli alla stagione bike Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana: “Il Ciocco fa un grande regalo a tutta la Toscana” Maria Lina Marcucci: “Il Ciocco pronto ad ospitare eventi nuovamente di alto livello” Mondiale Master Marathon e Campionato Italiano Pump Track, “prime” assolute Stamattina dalla Sala Pegaso del Palazzo della Regione Toscana a Firenze ha preso il volo il cavallo alato (Pegaso…) dei Campionati del Mondo Master Mtb Marathon che si terranno dal 22 al 26 settembre nella splendida cornice de ‘Il Ciocco’ (LU). Alla presentazione c’erano tutti a partire dal padrone di casa, Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, affiancato da Maria Lina Marcucci, da Cat (continua)

“LA MOSERISSIMA” NEL NOME DI ALDO. A TRENTO SI VA A SPASSO NEL TEMPO

“LA MOSERISSIMA” NEL NOME DI ALDO. A TRENTO SI VA A SPASSO NEL TEMPO
La 6.a edizione de “La Moserissima” di sabato 10 luglio sarà dedicata alla memoria di Aldo Moser È stato il capostipite della dinastia Moser, un pezzo importante di storia del ciclismo mondiale Francesco Moser: “Dedicare ad Aldo la Moserissima è il minimo che possiamo fare” Iscrizioni aperte a 25 euro per rivivere il ciclismo di un tempo, nel nome di chi l’ha corso Quest’anno la 6.a edizione de ‘La Moserissima’, ciclo pedalata in stile vintage organizzata da Trento Eventi Sport SSD e dall'APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, avrà un sapore molto particolare per la famiglia Moser. L’intera giornata della ciclostorica trentina di sabato 10 luglio sarà dedicata alla memoria di Aldo Moser, scomparso lo scorso 2 dicembre. Aldo era il più grande di dod (continua)

L’ALPE CIMBRA VA A TUTTA… MTB. LA ‘100 KM DEI FORTI’ CAMBIA FORMATO

L’ALPE CIMBRA VA A TUTTA… MTB. LA ‘100 KM DEI FORTI’ CAMBIA FORMATO
Due giorni e non più tre, 19 e 20 giugno 2021 sull’Alpe Cimbra con Nosellari Bike e 100 Km dei Forti A completare il quadro agonistico ci penserà il 1000Grobbe Bike Challenge con l’unione delle due gare Domenica percorsi Marathon di 94,5 km e dislivello di 2.398 metri e Classic di 50 km e 1.199 m/dsl Iscrizioni ancora aperte, fino all’ultimo sarà possibile cogliere l’occasione di prendere il via alle gare La 25.a edizione della 100 Km dei Forti si rifà il look e cambia programma per il suo consueto weekend di gare nella Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri. Quest’anno saranno due giorni e non più tre, 19 e 20 giugno 2021, ma con lo stesso spirito e la stessa voglia di esserci delle passate edizioni. L’antipasto dell’appuntamento trentino sarà offerto sabato 19 dalla Nosellari Bike, con pa (continua)

GRANDE FESTA DEL TRIATHLON A CALDARO. SARZILLA E KOVACS VITTORIE D’AUTORE

GRANDE FESTA DEL TRIATHLON A CALDARO. SARZILLA E KOVACS VITTORIE D’AUTORE
Michele Sarzilla e Zsofia Kovacs sono i vincitori della 32.a edizione del Triathlon del Lago di Caldaro Il sole ha accompagnato gli atleti nelle loro fatiche nel lago e lungo le colline della ‘Weinstrasse’ Podio completato da Neff e Steinwandter tra gli uomini, e da Margie Santimaria e Sandrini tra le donne Caldaro si conferma un grande triathlon grazie alla superba direzione di Werner Maier Un bel sole e temperature da primavera inoltrata hanno accolto gli atleti della 32.a edizione del Triathlon del Lago di Caldaro, per una giornata di sport da incorniciare ad opera dell’Associazione Sportiva – sezione Triathlon e dell’Associazione Turistica di Caldaro con il supporto del Comune, con il comitato organizzatore presieduto dal sempre eccellente Werner Maier. I vincitori sul tragua (continua)

I LOMBARDI HANNO L’ORO IN BOCCA. IN COPPA VINCONO NÖCKLER E DEFRANCESCO

I LOMBARDI HANNO L’ORO IN BOCCA. IN COPPA VINCONO NÖCKLER E DEFRANCESCO
Ultima giornata di gare a Schilpario con pursuit di Coppa Italia e staffetta mista ai Campionati Italiani U14 Nöckler e Defrancesco conquistano la vittoria tra i grandi, alle Alpi Centrali il tricolore dei giovani Fanton e Coradazzi dietro a Didì, Bellini e Corradini a seguire Ilenia, a Veneto e Trentino il podio tricolore Grande soddisfazione per Michel Rainer, Omar Galli e Andrea Giudici: “Bilancio più che positivo” “Buongiornoooo Schilparioooo!” L’enfasi era quella di Good morning Vietnam. Lo storico speaker di Schilpario Maurizio Capitanio ha “acceso” così stamattina lo stadio del fondo.E se è vero che ‘l’unione fa la forza’, a Schilpario se n’è avuta l’ennesima dimostrazione. In occasione della pursuit di Coppa Italia senior e U23, ad imporsi sono stati Dietmar Nöckler e Ilenia Defrancesco, mentre per quel (continua)