Home > Ambiente e salute > Assicuriamoci acqua pura con l’assistenza ai depuratori domestici

Assicuriamoci acqua pura con l’assistenza ai depuratori domestici

scritto da: Ictadmin | segnala un abuso

Assicuriamoci acqua pura con l’assistenza ai depuratori domestici


Oggi parliamo di acqua e salubrità dei sistemi di depurazione che tante famiglie e singoli possiedono a casa, con la convinzione che anche con poca o nulla assistenza si abbiano risultati ottimali. Una decisione leggera che molto spesso inficia quei benefici che si desiderano ottenere con un sistema di depurazione dell’acqua casalingo.

Normalmente si decide di installare un addolcitore perché si notano delle piccole e fastidiose situazioni come macchie sulle stoviglie incrostazioni negli elettrodomestici, nelle tubature e sui sanitari, fastidiosi disagi nell’igiene quotidiana come capelli crespi e secchi dopo il lavaggio, irritazioni allergiche per la pelle, sapore dei cibi alterato; per queste ragioni in genere si decide di scegliere un addolcitore casalingo.

La causa primaria della durezza dell’acqua è la presenza di calcio e di magnesio che, tendono a depositarsi.

Il vero problema è che l'installazione che un apparato di questo tipo è spesso considerato come l'acquisto di un qualunque elettrodomestico comune, come può essere un televisore o un tostapane, senza essere pienamente a conoscenza dei fattori che entrano in gioco e degli oneri di assistenza depuratori d’acqua che sono richiesti per mantenere affidabile ed efficiente l'addolcitore.

Un addolcitore è un apparecchio costituito da un contenitore di resine e uno di sale, tramite un timer il sistema compie un lavaggio mediante scambio ionico delle resine con il sale.

Spesso e volentieri le aziende che eseguono l’installazione “dimenticano” di porre l’accento che per quanto si vada ad acquistare un apparecchio efficiente e di qualità senza la periodica manutenzione esso diventi inutile se non dannoso, infatti, un apparecchio non manutenuto periodicamente può arrivare a inquinare l'acqua che filtra oppure generare un addolcimento eccessivo dell'acqua che può provocare corrosione delle tubature e produzione di acqua non perfettamente cristallina, oltre a ciò, cosa ancora più grave, può generare un'eccessiva presenza di sodio con conseguenti problemi cardiaci e renali.

Le stesse aziende produttrici di acqua hanno l'opportunità di produrne di addolcita ma, proprio per quanto abbiamo indicato prima, non sempre sfruttano quest’opportunità, aumenterebbero i rischi rispetto a un'acqua eccessivamente dura che come abbiamo spiegato può creare problemi solo nel caso in cui sia scaldata quindi considerato che nei tubi transita sempre acqua fredda, i rischi per i produttori sono nulli con l'acqua dura.

Altra problematica è quella legata ai condotti che in alcuni casi sono in piombo e mentre con l'acqua dura non avviene trasporto, con l'acqua addolcita c'è una forte probabilità che accada un trasporto di piombo con l'acqua.

Nel caso in cui si stia valutando l'acquisto o meno di addolcitori d’acqua, è importante ricordarsi che non è un qualunque elettrodomestico da acquistare a cuor leggero se si preferisce l'acquisto verificate con attenzione le procedure di manutenzione e le tempistiche per evitare rischi per la salute oltre a ciò rivolgetevi a installatori certificati, in caso contrario ricordate che in gran parte delle zone italiane l'acqua del rubinetto non costituisce un rischio per la salute e se volete continuare con quella, ci sono anche dei piccoli trucchetti per renderla più piacevole, lasciarla scorrere qualche minuto così si elimina l'acqua ferma nelle tubature e nello stesso tempo evapora il biossido di cloro e se si vuole migliorarne il gusto, basta lasciar scorrere per qualche istante l’acqua, riempite una caraffa o una bottiglia, lasciatela riposare e mettetela in frigo per circa venti minuti.

 


Fonte notizia: http://www.teco-group.net/


depuratori | assistenza acqua da bere | acqua potabile | salute | casa | cucina |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

I depuratori acqua per la casa sono utili?


I vantaggi dei dispositivi Farmacqua


Opinioni degli esperti sui dispositivi Aquafarma per l'affinaggio dell'acqua


Le soluzioni Farmacqua per la tua casa


I EDIZIONE DEL FESTIVAL DEI DEPURATORI


Depuratori acqua di pozzo: le tipologie di strumenti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Guida del serramentista: qual è la differenza tra serramenti e infissi?

Guida del serramentista: qual è la differenza tra serramenti e infissi?
Qual è la differenza tra infissi e serramenti? Impariamo a riconoscere questi elementi con l'aiuto di un serramentista professionista. Anche se nel linguaggio comune, serramenti e infissi sono utilizzati come sinonimi, esiste una differenza tra questi elementi. Lasciamo che Franco, esperto serramentista, ci spieghi quale è esattamente questa differenza per imparare di più su porte e le finestre della nostra abitazione.Entrambi gli elementi fanno parte delle opere di finitura di un edificio, per gli esperti sono ben distinti. Si d (continua)

Differenze tra files immagine in RGB e in CMYK

Differenze tra files immagine in RGB e in CMYK
Gestendo delle immagini, magari per la vostra azienda, vi sarete imbattuti in una richiesta del tipo "RGB o CMYK?", vediamo di cosa si tratta "Inviami l'immagine in CMYK" oppure "Il file è in RGB". Molti lavoratori dipendenti o imprenditori si saranno trovati alle prese con questo genere di richieste nel momento di lavorare con le immagini. Ma cosa significano esattamente queste sigle? E in cosa si differenziano?Cos'è il profilo colore?Prima di iniziare a creare un progetto grafico o prima di iniziare a elaborare una immagine, ci sono d (continua)

Perché è necessario fare formazione sulla sicurezza?

Perché è necessario fare formazione sulla sicurezza?
La formazione sulla sicurezza è un diritto e dovere di ogni lavoratore. Scopriamo, con l'aiuto di un esperto, i vantaggi che comporta. La formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro è obbligatoria per tutti i lavoratori, come stabilito dal D.Lgs 81/08 e ribadito dall’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016, che modifica e integra le norme dell’Accordo del 2011.Al tempo stesso è anche un diritto dei lavoratori essere informati sui possibili rischi sul lavoro, essere istruiti sull’utilizzo delle attrezzature e conoscere le proc (continua)

Differenze tra porta blindata e porta corazzata, quale è meglio installare?

Differenze tra porta blindata e porta corazzata, quale è meglio installare?
C'è differenza porta blindata e porta corazzata? Sono davvero sinonimi? E quale delle due è meglio installare per la sicurezza di casa? Porta blindata o porta corazzata? Quale è la soluzione migliore per la sicurezza della tua abitazione? È possibile che tu sia in procinto di traslocare in una nuova abitazione oppure desideri una maggiore sicurezza per te o i tuoi cari.Decidi quindi di installare una porta blindata o una corazzata. Ma quale è la differenza tra questi due tipi di serramenti? Vediamo di rispondere a queste domande c (continua)

Videoconferenza: la formazione a distanza ai tempi del Covid-19

Videoconferenza: la formazione a distanza ai tempi del Covid-19
La videoconferenza è diventata uno strumento essenziale di formazione e didattica a distanza in tempi di distanziamento sociale e covid-19. Perchè la videoconferenza sta diventando uno strumento essenziale per la didattica a distanza? Mai come in questo momento storico così particolare, con il Covid-19 che limita fortemente gli spostamenti ed il contatto tra le persone, il mondo del lavoro si è così rapidamente evoluto spingendo la tecnologia ad innovarsi per stare al passo con le nuove esigenze professionali. Sono aumentati infatti i (continua)