Home > Lavoro e Formazione > PERCHÈ LA CULTURA HA BISOGNO DI PROGETTISTI?

PERCHÈ LA CULTURA HA BISOGNO DI PROGETTISTI?

scritto da: POLI.design | segnala un abuso

PERCHÈ LA CULTURA HA BISOGNO DI PROGETTISTI?


 Ce lo spiega Yuval Avital, in mostra a Milano con ALMA MATER in dialogo con IL TERZO PARADISO di Michelangelo Pistoletto fino al 29 Agosto alla Fabbrica del Vapore.


POLI.design e ALMED aprono le iscrizioni per il Master PROGETTARE CULTURA - ARTE, DESIGN, IMPRESE CULTURALI, un percorso specialistico pensato per la formazione di nuovi ruoli professionali in grado di gestire progetti culturali diventati sempre più complessi, dove il successo dei contenuti artistici passa inevitabilmente attraverso le capacità tecniche e organizzative necessarie per la realizzazione di mostre, eventi, festival, installazioni e manifestazioni diffuse a livello cittadino o territoriale.

Yuval Avital, artista multimediale, musicista e compositore apprezzato a livello internazionale, racconta in questa intervista che un progetto complesso come ALMA MATER - che include arte, design e musica - non sarebbe stato possibile senza la regia e la collaborazione di professionisti con specifiche skills tecniche e progettuali, come nel caso delle installazioni site-specific di luci create da Enzo Catellani e di quelle sonore realizzate da Architettura Sonora.

Guarda il video: https://www.youtube.com/watch?v=Zp_BkySuR0s&index=1&list=PLANcQgJctkidSJzGZ39HPVvkHK8n9aF1r&utm_campaign=UA-31111635-1&utm_source=Kloudymail&utm_medium=email


Oltre alle tradizionali competenze in campo artistico e umanistico, anche le discipline del progetto concorrono pertanto in maniera fondamentale alla riuscita e al successo di ogni format culturale.
Per questo il Master PROGETTARE CULTURA è frutto della collaborazione fra ALMED, l'Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano che hanno dato vita a un percorso formativo in cui convergono i know how di Università Cattolica del Sacro Cuore e Politecnico di Milano.

Il Master inizia il 17 novembre 2015. Architetti, designer, archeologi, urbanisti, esperti in beni culturali e relazioni pubbliche, sono solo alcuni dei profili in target con il percorso didattico proposto
INVIA LA TUA CANDIDATURA ENTRO IL 20 OTTOBRE 2015 o richiedi maggiori informazioni scrivendo a formazione@polidesign.net


Fonte notizia: http://www.polidesign.net/it/progettarecultura


master | progettare | cultura | politecnico | milano | POLI design | almed | università | Cattolica | Yuval Avital | alma mater | mostra | IL TERZO PARADISO | Michelangelo Pistoletto | fabbrica del vapore | Enzo Catellani | architettura sonora |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

RS Components annuncia un sostanziale ampliamento della libreria di simboli schematici e ingombri per PCB


Make My Design amplia i suoi servizi: nuova partnership con lo studio GLP per offrire consulenza sulla tutela della proprietà intellettuale dei progetti


La community di progettisti DesignSpark supera i 750.000 membri


Fel 2021, lavorare con il colore: a Torino, un’opportunità di crescita per i professionisti della progettazione


RE-EXpert: al via il nuovo programma REbuilding network per Progettisti di valore


L’accordo tra RS Components e Zerynth rafforza la strategia di partnership ed espande le potenzialità IoT di DesignSpark


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

MASTER IN SERVICE DESIGN

MASTER IN SERVICE DESIGN
 Progettare servizi utilizzando un approccio di service design comporta immaginare soluzioni che siano vicine ai bisogni degli utenti finali e che creino valore sia per chi li utilizza, che per chi li produce. Il design dei servizi si riconferma essere uno degli ambiti core della ricerca e della formazione firmata Politecnico di Milano ed in particolare, il Master Universitario dedicato alla (continua)

FURNITURE DESIGN Learning from the Italian Experience

FURNITURE DESIGN Learning from the Italian Experience
 Tra i settori che hanno fatto di Milano una delle capitali indiscusse del design internazionale, l’arredo rappresenta forse il comparto più determinante in termini di capacità produttiva e di trend setting.   Il furniture sta però attraversando una fase di profonda trasformazione che spinge le aziende a riconfigurare la propria offerta e a considerare nuov (continua)

TRANSPORTATION & AUTOMOBILE DESIGN

TRANSPORTATION & AUTOMOBILE DESIGN
 10 anni di attività per il Master del Politecnico di Milano dedicato all’automotive   Avvio delle lezioni: marzo 2018 Disponibili agevolazioni alla frequenza entro il 27/10/2017 In collaborazione con Volkswagen Group Italia     È una pole position quella conquistata dal Master in Transportation & Automobile Design del Politecnico di Milano, che t (continua)

SMART Label: l’edizione 2017 conferma la vitalità del settore Ho.Re.Ca. e retail assegnando oltre 60 label.

SMART Label: l’edizione 2017 conferma la vitalità del settore Ho.Re.Ca. e retail assegnando oltre 60 label.
 Parlare di ospitalità professionale significa trattare di innovazione: il settore è da sempre al passo con le evoluzioni tecnologiche in atto e costantemente sintonizzato sui trend di mercato e i bisogni dell’utente. I risultati di SMART Label 2017, l’iniziativa promossa da HOSTMilano e POLI.design, fotografano e confermano questa situazione premiando oltre 60 az (continua)

Corso di Alta formazione in Design per il Comfort abitativo

Corso di Alta formazione in Design per il Comfort abitativo
 La risposta di POLI.design alle esigenze della nuova edilizia sostenibile   Uno sguardo attento al mercato di settore rivela come le aziende che operano nel campo dell’edilizia sostenibile stiano concentrando le proprie attività intorno ai temi legati al comfort percepito all’interno degli spazi abitativi. La committenza è infatti molto attenta, oltre al ris (continua)