Home > Turismo e Vacanze > A spasso per Roma

A spasso per Roma

scritto da: Alessia1 | segnala un abuso

A spasso per Roma


Quest’anno penso di essermi davvero superato! Volevo fare un regalo di compleanno davvero unico e indimenticabile a mia moglie, e così ho deciso di portarla a Roma per il suo compleanno.

Siamo una coppia giovane, nessuno dei due ha ancora compiuto trent’anni, e siamo sposati da meno di un anno, sebbene si può che ormai stiamo insieme da una vita.
Purtroppo, per tutta una serie di sfortunate coincidenze, dopo il matrimonio non ci è stato possibile andare in viaggio di nozze e così, mi sembrava il minimo recuperare adesso con una bella vacanza nella capitale.
Adoro Roma da sempre e mia moglie, che invece non la conosceva, moriva dalla voglia di immergersi nella sua atmosfera unica e ineguagliabile, di scoprirne i segreti, di esplorarne ogni angolo anche quelli più reconditi. Personalmente, anch'io non stavo più nella pelle dalla smania di guidarla in questa sua "scoperta" di Roma.
Ecco perché la città eterna è divenuta la meta perfetta per una bella vacanza romantica: la nostra luna di miele in differita.

Roma non è una città che puoi visitare in un paio di giorni, sentendoti appagato per questo.
Anch’io che, un po’ per dovere un po’ per piacere, vi ho fatto ritorno decine di volte e ritengo di conoscerla bene, ogni volta mi stupisco nel riscoprire qualcosa che ancora non avevo avuto modo di conoscere: una piazza, una fontana, una chiesa.
Ecco perché, la prima volta di mia moglie a Roma non poteva limitarsi ad un weekend.
Desideravamo concederci una vacanza più lunga: anzitutto perché, appunto, doveva supplire alla mancata luna di miele; e poi anche perché, così, ambivo a mostrarle quante più cose possibili della capitale.
Così alla fine abbiamo optato per un soggiorno di una settimana.
Scelta la durata della nostra vacanza ed il suo periodo, appunto quello del suo compleanno, il passo successivo è stato individuare il luogo dove soggiornare.

Di alberghi, B&B e altre strutture ricettive affini, a Roma ne esistono tantissimi; davvero si ha soltanto l’imbarazzo della scelta.
Noi però aspiravamo a qualcosa di più del classico albergo di buona qualità, ma anonimo e impersonale.
Volevamo qualcosa di più caldo e intimo, qualcosa che si coniugasse perfettamente con i propositi romantici che ispiravano la nostra vacanza; qualcosa che avesse una collocazione centrale, per consentirci di muoverci al meglio all’interno della città e che, al giusto prezzo, senza prosciugare il nostro conto in banca, ci offrisse una sistemazione accogliente e confortevole.
Tutto ciò ci ha portato a prediligere l’affitto di un appartamento a quello di una camera in albergo ma, proprio per le ragioni appena esposte, cercavamo qualcosa che potesse costituire per noi un nido, un rifugio; una sorta di seconda casa nel cuore di Roma.
Dopo aver fatto delle lunghe ricerche in rete, la nostra scelta è caduta su un appartamento in centro, vicino alle zone di maggior interesse artistico e culturale dov'è possibile ricreare un’atmosfera che avvolge e rapisce i visitatori.

Tra tutti gli appartamenti visionati, la nostra scelta è caduta sulla suite Romantica di Atmosfere Guest House in via Crescenzio. Praticamente perfetta per il tipo di vacanza che avevamo in mente: ha contribuito a trasformare il nostro sogno romantico in realtà.
L'alloggio scelto, a due passi dai Musei Vaticani, da Piazza San Pietro e da Castel Sant'Angelo, nonché dallo splendido lungotevere. abbiamo trovato molto comoda la fermata della metro Ottaviano, grazie alla quale ci siamo potuti spostare verso le altre zone per visitare al meglio la città.
Inoltre vicino all'alloggio c'erano differenti ristoranti caratteristici dove abbiamo pranzato, per non parlare dei negozietti dove mia moglie si è dedicata allo shopping più sfrenato.
Al termine della nostra indimenticabile vacanza, avevamo gli occhi lucidi al pensiero di dover andare via.
Che dire di più? Non posso far altro che consigliare a tutti coloro che non l'hanno ancora fatto di visitare Roma, non solo per i suoi monumenti storici ma anche per i numerosi eventi che vengono proposti soprattutto d'estate, cinema all'aperto, musica nei parchi, street food ma anche per le mostre che vengono installate nei luoghi più suggestivi, come l'ara pacis o il Chiostro del Bramante, a due passi da Piazza Navona. Inoltre vi suggeriamo anche di provare a scegliere la sistemazione nella guest house, piuttosto che scegliere il solito albergo, non mi resta che augurarvi una buona vacanza a Roma.


Fonte notizia: http://www.atmosfereguesthouse.com


guest house | casa vacanze | vacanze a roma |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

COMBASS: MEGAPARTY è il nuovo singolo con CAPAREZZA


COMBASS: LA STRADA GIUSTA è il nuovo singolo con ATTILA


Maggio Bernese con Marco Tullio Barboni


SHOPPING BAG "A spasso con una nuvola"


Marco Tullio Barboni: un Giugno in giro per l'Italia tra riconoscimenti ed apprezzamenti di pubblico


Natale Bernese a Lendinaria


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore