Home > Sport > TRENTINO MTB A TUTTO VAPORE, LA ‘VECIA FEROVIA’ È UN SUCCESSO

TRENTINO MTB A TUTTO VAPORE, LA ‘VECIA FEROVIA’ È UN SUCCESSO

scritto da: Newspower | segnala un abuso


Trentino MTB presented by crankbrothers sugli sterrati della Val di Fiemme

Paulissen e Gaddoni trionfano nella quarta tappa del circuito

Tutti i leader del challenge a due gare dalla fine

Appuntamento a fine mese con la Val di Sole Marathon

 

 

‘La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme’ era la quarta tappa del circuito Trentino MTB presented by crankbrothers e domenica scorsa ha portato oltre 1300 bikers a pedalare sugli sterrati del Trentino e dell’Alto Adige. La 19.a edizione della ‘Vecia Ferovia’, senatrice del circuito e delle bike marathon italiane, si è svolta all’insegna del sole e del divertimento in una giornata da incorniciare sotto ogni punto di vista. Il sole, infatti, ha fatto compagnia alle migliaia di partecipanti lungo i 40 km del percorso perfettamente allestito dallo staff della Polisportiva Molina di Fiemme, che ha anche curato nei dettagli pasta party, premiazioni, expo e accoglienza dei bikers. Per quanto riguarda il lato agonistico, la ‘Vecia Ferovia’ 2015 ha visto primeggiare due top riders come il belga Roel Paulissen, due volte iridato marathon, ed Elena Gaddoni, al terzo successo di fila sugli sterrati della ‘Vecia Ferovia’. Se Paulissen ha dovuto attendere lo sprint sul traguardo di Molina di Fiemme per mettere in fila l’altoatesino Fabian Rabensteiner, vincitore nel 2014, e il materano Vito Buono, la Gaddoni invece ha condotto una gara solitaria fin dalle prime battute rifilando un distacco di 1’24’’ alla brianzola Mara Fumagalli e di 2’02’’ alla forte lituana Katazina Sosna.

‘La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme’ era gara Jolly di Trentino MTB e tutti i punteggi ottenuti sulla finish-line di Molina sono stati maggiorati del 20%, consentendo ai diversi leader di categoria di rafforzare il proprio primato. Ivan Degasperi e Lorena Zocca, infatti, sono ancora al comando della classifica Assoluta e, oltre a vestire la maglia oro di leader del circuito, guidano anche nelle rispettive graduatorie di categoria, la M1 e la Femminile. Anche Marzio Deho (Open), Gabriele Depaul (Elite Sport), Alberto Lenzi (Junior), Luca Zampedri (M2), Claudio Segata (M3), Michele Bazzanella (M4), Giuseppe Baricchi (M5) e Silvano Janes (M6) si sono confermati in testa grazie ai risultati colti sugli sterrati della Val di Fiemme. Per quanto riguarda le novità, invece, il Team Todesco si è installato al comando della classifica a squadre con 312 punti davanti al Team Zanolini Bike, che insegue a una sola lunghezza di distanza, e all’Asd Brão Café Unterthurner, terza a 252. Anche Andrea Zamboni ha scalzato Ivan Degasperi dal primo posto della Classifica dello Scalatore, mentre Lorena Zocca ha mantenuto la prima posizione anche dopo la ‘Vecia Ferovia’.

Il premio della rivista InBici destinato ai concorrenti provenienti da più lontano è stato assegnato ad Augusto Cofano di Lecce e Daniela Gangone di Roma, ennesima conferma dell’appeal della ‘Vecia Ferovia’ e delle gare di Trentino MTB che attirano bikers provenienti da ogni parte d’Italia.

Il prossimo appuntamento con il circuito è fissato per domenica 30 agosto con la Val di Sole Marathon di Malé, penultima tappa della serie che si concluderà il 4 ottobre in Valsugana con la 3T Bike.

Info: www.trentinomtb.com e la pagina Facebook “Trentino MTB”.

 

 

 

Classifiche Trentino MTB dopo la 4° tappa:

 

 

Individuale Categoria Open

1 Deho Marzio Gs Cicli Olympia; 2 Fontana Klaus Torpado Factory Team; 3 Pallaoro Christian Gs Cicli Olympia

Individuale Categoria Elite Sport

1 Depaul Gabriele Fassa Bike; 2 Marana Martino Asd Team Rana – Tagliaro; 3 Tassetti Daniel Team Todesco

Individuale Categoria Fu

1 Zocca Lorena Sc Barbieri; 2 Mandelli Chiara Asd Becycle Team; 3 Cavulla Annarita Asd Imola Bike

Individuale Categoria Ju

1 Lenzi Alberto Gs Lagorai Bike; 2 Zambelli Davide Team Manuel Bike Frm; 3 Zoccarato Nicolo' Sc Barbieri

Individuale Categoria M1

1 Degasperi Ivan Team Todesco; 2 Zamboni Andrea Asd Brãƒo Caffe' – Unterthurner; 3 Della Dora Gabriele Team Todesco

 

Individuale Categoria M2

1 Zampedri Luca Sc Pergine; 2 Carlin Riccardo Asd Brãƒo Caffe' – Unterthurner; 3 Forni Alessandro Team Orobica

Individuale Categoria M3

1 Segata Claudio Bren Team Trento; 2 Ludwig Stefan Team Bsr; 3 Gottardini Massimo Team Todesco

Individuale Categoria M4

1 Bazzanella Michele Team Bsr; 2 Di Geronimo Michele Asd Brãƒo Caffe' – Unterthurner; 3 Margonari Mauro Asd Brãƒo Caffe' - Unterthurner

Individuale Categoria M5

1 Baricchi Giuseppe Asd Chero Group Team Sfrenati; 2 Linardi Tarcisio Asd Brãƒo Caffe' – Unterthurner; 3 Sarcletti Augusto Emporio Del Ciclo Val Di Non

Individuale Categoria M6

1 Janes Silvano Asd Brãƒo Caffe' – Unterthurner; 2 Dellagiacoma Piergiorgio Asd Brãƒo Caffe' – Unterthurner; 3 Oss Agostino Gsa Penne Sprint

Individuale Categoria Maglia Oro Femminile

1 Zocca Lorena Sc Barbieri; 2 Mandelli Chiara Asd Becycle Team; 3 Cavulla Annarita Asd Imola Bike

Individuale Categoria Maglia Oro Maschile

1 Degasperi Ivan Team Todesco; 2 Deho Marzio Gs Cicli Olympia; 3 Segata Claudio Bren Team Trento

Cronoscalata Abbonati Femminile

1 Zocca Lorena Sc Barbieri; 2 D'amato Patrizia Team Bsr; 3 Cavulla Annarita Asd Imola Bike

Cronoscalata Abbonati Maschile

1 Zamboni Andrea Asd Brao Caffe' – Unterthurner; 2 Degasperi Ivan Team Todesco; 3 Bazzanella Michele Team Bsr

Società Trentino Mtb

1 Team Todesco; 2 Team Zanolini Bike Professional; 3 Asd Brãƒo Caffe' - Unterthurner

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

UN MESE ALLA 21ᵃ “LA VECIA FEROVIA”


LA “VECIA FEROVIA” IN PARTENZA, LA CARICA DEI 1300 SUI BINARI DELLA VAL DI FIEMME


LA “VECIA FEROVIA” GIOCA DI SQUADRA, NUOVO RANKING DESTINATO AI TEAM AZIENDALI


LA ‘VECIA FEROVIA’ A QUOTA 1200 ISCRITTI, PRIME CONFERME DA PARTE DEI BIG


AD AGOSTO TORNA “LA VECIA FEROVIA”, NOVITÁ IN VISTA SUI BINARI DELLA VAL DI FIEMME


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

UNA LAUREA CON “MASTER” IN MOUNTAIN BIKE. GLI AMATORI ALLA CONQUISTA DEL CIOCCO (LU)

Concluso il lungo carosello del Campionato Italiano di mtb in Valle del Serchio Titoli a Valsecchi, Panizza, Righetti, Balducci, Piazza, Pezzi, Redaelli, Zanoletti e Burzi Tra le donne campionesse italiane Sesenna, Petruccioli, Zocca e Bonacina Bilancio positivo per i dieci giorni elettrizzanti del Ciocco, in futuro ancora mtb Come scrisse Manzoni nella sua celebre poesia dedicata a Napoleone, “Il Cinque Maggio”... “Dall'Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al... Ciocco”. Certamente, non si tratta di una citazione completa, ma con un pizzico di sfrontatezza ci prendiamo i rischi del caso nell'alterare questi versi, visto che il grande condottiero francese conquistò la Repubblica di Lucca all'ombra delle Alpi Apuane, anche (continua)

IL CIOCCO LANCIA LE SUE “FRECCE TRICOLORI”. 8 CAMPIONI DEL DOMANI DANNO SPETTACOLO

IL CIOCCO LANCIA LE SUE “FRECCE TRICOLORI”. 8 CAMPIONI DEL DOMANI DANNO SPETTACOLO
Campionati italiani giovanili mtb oggi al Ciocco Bike Circle Esordienti ed allievi fanno ben sperare per il ciclismo del domani Un successo toscano con lo “scricciolo” di S.Giovanni Valdarno Elisa Ferri In oro anche Fabbro, Fregata, Temperoni, Corvi, Prà, Milesi e Auer Campionati italiani giovanili mtb oggi al Ciocco Bike CircleEsordienti ed allievi fanno ben sperare per il ciclismo del domaniUn successo toscano con lo “scricciolo” di S.Giovanni Valdarno Elisa FerriIn oro anche Fabbro, Fregata, Temperoni, Corvi, Prà, Milesi e AuerGiovanni Pascoli nei suoi Poemetti scriveva…“C'è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d'antico...”.Con grande irriverenza, ma anche u (continua)

FLORIAN CAPPELLO È GOLD MEMBER MARCIALONGA. LORENZO BUSIN MIGLIOR FONDISTA ALLA “RUNNING”

FLORIAN CAPPELLO È GOLD MEMBER MARCIALONGA. LORENZO BUSIN MIGLIOR FONDISTA ALLA “RUNNING”
Domenica Marcialonga Coop da Moena a Cavalese, preludio della sfida invernale Niente male il Team Robinson Trentino, con Cappello ottimo ‘combinatista’ Lorenzo Busin 16° si difende bene anche con le scarpette A fine mese un nuovo “camp” col team al completo Un po’ tutti ci stiamo godendo gli ultimi scampoli d’estate, anche se i fondisti si sono già “immersi” nell’inverno con gli allenamenti in vista della stagione che ufficialmente - per i granfondisti e gli specialisti delle lunghe distanze - inizierà a novembre a Livigno con le due giornate di prologo del Visma Ski Classics.Attività intensa all’interno del Team Robinson Trentino che ha perfezi (continua)

I GIOVANI TALENTI IN VETRINA AL CIOCCO. MAGLIE E MEDAGLIE PER LA MTB DEL DOMANI

I GIOVANI TALENTI IN VETRINA AL CIOCCO. MAGLIE E MEDAGLIE PER LA MTB DEL DOMANI
Sabato e domenica Campionato Italiano al Ciocco Bike Circle in Garfagnana Percorsi “vecchio stampo” a temprare le giovani leve Sono già 500 gli iscritti, c’è voglia di sport nella struttura d’elite di Barga Pronostici difficili, allievi ed esordienti scalpitano, poi toccherà ai “grandi” Sabato e domenica Campionato Italiano al Ciocco Bike Circle in Garfagnana Percorsi “vecchio stampo” a temprare le giovani leveSono già 500 gli iscritti, c’è voglia di sport nella struttura d’elite di BargaPronostici difficili, allievi ed esordienti scalpitano, poi toccherà ai “grandi”Campionati Italiani giovanili di mtb al Ciocco Bike Circle, sabato e domenica. La prima bella notizia è che i (continua)

MARCIALONGA COOP TUTTA AFRICANA. SUPER NZIKWINKUNDA E MUKANDANGA

MARCIALONGA COOP TUTTA AFRICANA. SUPER NZIKWINKUNDA E MUKANDANGA
Com’era prevedibile i corridori africani hanno monopolizzato la corsa trentina Il burundese Onesphore Nzikwinkunda smorza tutti i rivali. Miglior italiano Zorzi Clementine Mukandanga al bis. Terza la bolzanina Sarah Giomi Gara di successo con gli ori olimpici Baldini e Nones a premiare i protagonisti Il Burundi proprio mancava, come nazione, nell’albo d’oro della Marcialonga Running Coop: oggi ci ha pensato Onesphore Nzikwinkunda, il favorito di giornata, capace di chiudere i 24 km in 1h12’19” col passaggio intermedio alla “mezza” di 1h03’02”, lui che vanta però un best di 1h01’. Tra le donne altro successo africano, con la ruandese Clementine Mukandanga a fotocopiare la performance del 2018.L (continua)