Home > Festival > Sovana in Arte, con lo spettacolo dedicato a Giorgio Gaber e l'anteprima nazionale di "Matilde, la donna che ho dovuto essere"

Sovana in Arte, con lo spettacolo dedicato a Giorgio Gaber e l'anteprima nazionale di "Matilde, la donna che ho dovuto essere"

scritto da: Greimas Media Agency | segnala un abuso

Sovana in Arte, con lo spettacolo dedicato a Giorgio Gaber e l'anteprima nazionale di


 

Sovana in Arte, dal 16 al 27 agosto

La rassegna di musica, teatro e cinema a Sovana, uno dei luoghi più preziosi e suggestivi della Maremma Toscana

Primo spettacolo il 16 agosto, concerto- tributo a Giorgio Gaber. Lunedì 17 agosto direttamente da New York la musica classica con Westerlund Trio. Il 26 e 27 agosto anteprima nazionale di “Matilde, la donna che ho dovuto essere”.

Dal 16 al 27 agosto torna “Sovana in Arte”, la rassegna di musica, teatro e cinema che si svolge a Sovana, nel comune di Sorano, in uno dei luoghi più suggestivi e preziosi della Maremma Toscana.

“Sovana in Arte – spiega Francesca Ventura, direttore artistico del festival, - nasce dall’idea di aprire uno spazio dedicato alle arti sceniche, dove fare ricerca e sperimentazione per favorire la crescita di un intero territorio. Tutto questo avviene in un contesto magico: Sovana è nel cuore dell’area del tufo ed è riconosciuto patrimonio dell’umanità dall’Unesco, è un importante centro etrusco e un raro gioiello di urbanistica medievale, in cui il tempo sembra essersi fermato. Qui l’arte trova la sua naturale vocazione”.

La rassegna apre domenica 16 agosto, alle 21 e 45, nello splendido scenario di Palazzo Bourbon Del Monte, il “Palazzetto dell’arte” che domina la piazza di Sovana, con il concerto “Qui l’uomo muore”, omaggio al grande artista Giorgio Gaber, a cura della band “L’intenzione del volo”. Il trio si compone di voce, chitarra e violoncello, e propone al pubblico qualcosa di speciale: non un semplice campionario di pezzi di Gaber ma l'esito di uno studio appassionato e approfondito, che prende spunto dall'opera artistica del famoso attore e cantautore come stimolo a scavare dentro noi stessi. A tutti i partecipanti verrà donata una bottiglia di birra offerta dal birrificio “Birra Amiata” Lunedì 17 agosto, sempre alle 21 e 45, nel giardino del Palazzetto dell’Arte, si terrà il concerto di musica classica: “A violet monday evening” con il Westerlund trio, direttamente da New York: Artur Kaganovskiy al violino; Eszter Szilveszter alla viola e Miho Zaitsu al violoncello. 

Per il “Cinema all’aperto”, a cui si può prendere parte con la tessera dell’associazione “I Sogni in Teatro”, quest’anno il programma prevede la proiezione di grandi film che hanno avuto importanti riconoscimenti: martedì 18 agosto, ore 21 e 30, “Birdman” di Alejandro Gonzalez  Inàrritu, film che ha ottenuto ben 9 nomination agli oscar. Mercoledì 19 agosto è la volta di “American Sniper” di Clint Eastwood (6 nomination all’Oscar); giovedì 20 agosto la “Teoria del tutto” di James Marsh, premio oscar migliore attore per Benedict Cumberbatch. Venerdì 21 agosto “The imitation game” di Morten Tyldum, adattamento cinematografico della biografia di Alan Turing; Sabato 22 agosto “Big Eyes” di Tim Burton; domenica 23 agosto “Non sposate le mie figlie” di P. De Chauveron; e lunedì 24 agosto, per i più piccoli, “Paddington” di Paul King.

Momento clou di Sovana in Arte, mercoledì 26 e giovedì 27 agosto, è l’anteprima nazionale dello spettacolo teatrale “Matilde, la donna che ho dovuto essere”, testo originale di Giovanni Federico,  per la regia di Emanuela Bonetti, protagonista Francesca Ventura. Un progetto teatrale che indaga sulla figura femminile più conosciuta del Medioevo: Matilde di Canossa. In un monologo talvolta interrotto dall’apparire dei personaggi più rappresentativi della sua vita, Matilde rivelerà il suo più profondo e intimo destino di donna.

La rassegna Sovana in Arte è organizzata dall’associazione “I Sogni in Teatro” con il patrocinio di Provincia di Grosseto, Comuni di Sorano, Pitigliano, Manciano; Unione dei Comuni Colline del Fiora, Pro Loco di Sorano; Camera di Commercio di Grosseto e Biblioteca comunale Francesco Zuccarelli di Pitigliano.

Il biglietto di ingresso ai concerti e al teatro è di 12 euro, 1 euro per i bambini

Ingresso al cinema 5 euro La biglietteria apre alle ore 21, prima di ogni spettacolo, a Palazzo Bourbon del Monte, piazza del Pretorio 3 Sovana. E’ consigliata la prenotazione. Per info e prenotazioni 3342275656 www.isogniinteatro.org

 

COME ARRIVARE A SOVANA: percorrere la SS 1 Aurelia fino ad Albinia, Km150,5; proseguire in direzione Manciano e seguire le indicazioni per Sovana

 


Fonte notizia: www.isogniinteatro.org


Sovana | area del tufo | Sovana in arte | teatro | concerti | Gaber | Etruschi | Francesca Ventura | i sogni in teatro | Palazzo Bourbon del Monte | eventi in Toscana | Eventi in Maremma Toscana |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

A Gaiole in Chianti torna “Polvere&Gloria”: in moto sulle strade de “L’EROICA®” venerdì12 e sabato 13 maggio

A Gaiole in Chianti torna “Polvere&Gloria”: in moto sulle strade de “L’EROICA®” venerdì12 e sabato 13 maggio
Venerdì 12 e sabato 13 maggio torna a Gaiole in Chianti l’atteso appuntamento con Polvere&Gloria: in moto sulle strade de “L’EROICA®”, nel cuore del Chianti storico. Il percorso è di 208 chilometri, metà asfalto e metà strade bianche, in un’atmosfera di rally turistico per 500 moto enduro. Due le categorie: le Vecchie Glorie o (continua)

A Santa Fiora la Festa Nazionale del PleinAir

A Santa Fiora la Festa Nazionale del PleinAir
SEGNALAZIONE EVENTO DEDICATO AI CAMPERISTI Santa Fiora (provincia di Grosseto) Si rinnova il consueto appuntamento con la Festa Nazionale del PleinAir nei Comuni Bandiera arancione; una manifestazione unica nel suo genere e particolarmente apprezzata dai turisti in camper, che a migliaia hanno già dimostrato, con la loro attenta e calorosa partecipazione, di saper apprezzare i tesori poc (continua)

A Grosseto sabato 28 novembre un convegno sulla violenza psicologica e la manipolazione emotica

A Grosseto sabato 28 novembre un convegno sulla violenza psicologica e la manipolazione emotica
I temi della violenza psicologica e della manipolazione emotiva sono al centro del convegno dal titolo “La luce sull’ombra”, in programma sabato 28 novembre, alle 14 e 30, nella sala Pegaso del Palazzo della Provincia. L'iniziativa si svolge nella settimana dedicata alla tutela delle donne vittime di violenza. Il convegno è promosso, con il patrocinio di Provincia e (continua)

Maremma Toscana: a La Scapigliata i concerti jazz dell'estate

Maremma Toscana: a La Scapigliata i concerti jazz dell'estate
Cucina rurale e musica dal vivo. Il jazz è ancora il protagonista dell’estate a La Scapigliata, con Rumori e versi di jazz, il cartellone di pregio e del tutto gratuito offerto dall’azienda agricola La Scapigliata, situata nel comune di Orbetello. Ogni performance apre con la riproduzione strumentale dei versi degli uccelli del territorio. Dopo un’attenta opera di recu (continua)

Sally Viganò vince Primal Energy 2015 con l’opera “Distillato”

Sally Viganò vince Primal Energy 2015 con l’opera “Distillato”
Sally Viganò con l’opera “Distillato”, è la vincitrice di Primal Energy 2015, il Premio internazionale d’arte contemporanea che nasce in Maremma Toscana, come ricerca artistica orientata a cogliere i fermenti più interessanti del contemporaneo, che germogliano lontano dal clamore delle città. Grande partecipazione di pubblico in questa spec (continua)