Home > Primo Piano > Ingram Micro distribuisce AVM

Ingram Micro distribuisce AVM

scritto da: SABMCS | segnala un abuso

Ingram Micro distribuisce AVM


 Da subito in Italia i prodotti più versatili per la connettività a banda larga e la rete domestica intelligente.

 
Milano – Ingram Micro Italia, la filiale italiana di Ingram Micro Inc., (NYSE: IM) annuncia di aver siglato un accordo di distribuzione con AVM, produttore tedesco dei noti FRITZ!Box, i modem router che trasformano il concetto di rete domestica in casa digitale, e leader nel mercato della connettività inhouse.
 
Grazie a questo accordo Ingram Micro distribuisce da subito l’intero portafoglio di prodotti innovativi dello specialista berlinese delle telecomunicazioni, sviluppati in Germania, commercializzati con cinque anni di garanzia del produttore e supportati dal team di assistenza tecnica italiano della casa madre. I dispositivi e gli accessori AVM per una rete domestica completa e intelligente, ora integrati nell'offerta networking di Ingram, presentano un packaging chiaro, in lingua italiana, che si traduce in un’interfaccia utente intuitiva e tutta in italiano, per facilitare configurazione e uso delle numerosissime caratteristiche funzionali che hanno decretato il successo della linea di prodotti FRITZ! sul mercato italiano.
 
Tra questi ricordiamo:
 
-il top di gamma di AVM, il FRITZ!Box 7490, il modem router per linee ADSL e VDSL più completo sul mercato, dotato del nuovo standard wifi AC e di un centralino telefonico per linee analogiche e VoIP, della stazione base DECT per fino a sei cordless, di fax e segreteria, funzione NAS e media server integrati,
-il FRITZ!Box 6840, che consente di avvalersi di tutte le funzionalità del versatile FRITZ!OS (il firmware dei prodotti FRITZ!) come le funzioni di telefonia e le caratteristiche multimediali con linee LTE.
-l’ultimo nato della pluripremiata linea di router firmati AVM, il FRITZ!Box 4020, il più piccolo e flessibile router wifi N di tutti i tempi, impiegabile con qualsiasi tipo di dispositivo esistente per l’accesso ad internet (fibra, wireless local loop, LTE, ADSL, VDSL). Il router wifi potenzia qualsiasi rete esistente con una velocità di trasferimento dati di fino a 450 Mbit/s e assicura all’utente la fruibilità di funzionalità premium, come il controllo genitoriale sulla navigazione, l’attivazione intelligente della rete wireless e l’hotspot per ospiti.
 
Ingram Micro distribuirà altresì tutti gli accessori AVM, completamento ideale dei pluripremiati FRITZ!Box per trasformare la rete domestica in un universo digitale: dai ripetitori wireless e DECT per estendere la portata del wifi e del segnale per i cordless, fino agli adattatori powerline, che consentono di ampliare la rete domestica attraverso il cablaggio elettrico. Tra questi il FRITZ!Powerline 546E, in particolare, è dotato di una presa intelligente per applicazioni domotiche, gestibile anche da remoto con la MyFRITZ!App gratuita di AVM.
 
Dice Gianni Garita, Country Manager di AVM per l’Italia: “Ingram Micro è uno dei partner storici con cui AVM lavora con grandissimo successo in Germania e molti altri paesi europei. In Italia, Ingram si distingue per l’impeccabile gestione dei propri canali commerciali e della logistica. Alla luce della forte focalizzazione di AVM sul mercato italiano, dovuta al potenziale che questo Paese ci riserva, siamo molto lieti di estendere tale partnership anche all’Italia. Con Ingram Micro arricchiamo il nostro eccellente canale distributivo di un partner di indubbia competenza, con cui intendiamo incrementare le nostre quote di mercato sul territorio attraverso gli strumenti di apertura a nuovi canali di Ingram e assicurando una costante disponibilità dei nostri prodotti ai rivenditori interessati a trasmettere ai propri clienti il valore aggiunto dei router AVM, soluzioni per il networking complete e innovative”.
 
Alessandro Erba, responsabile della divisione networking di Ingram Micro, così commenta: “Con questo accordo con AVM nel nostro portfolio è ora presente un altro importante vendor per offrire ai nostri rivenditori e al mercato italiano, una gamma completa e interessante di prodotti di utilizzo semplice e immediato, prodotti sicuri e innovativi per la connettività a banda larga. Con i prodotti AVM garantiamo sia al mercato home, che a quello della piccola impresa, soluzioni accessibili e semplici da installare. Ancora una volta l’area networking di Ingram Micro viene arricchita da prodotti interessanti e di qualità”.

AVM | Ingram Micro Italia | partnership commerciale | accessori AVM | Alessandro Erba | banda larga | distributore avm | FRITZ!Box | Gianni Garita | rete domestica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

AVM inaugura il CeBIT con un nuovo top di gamma, il FRITZ!Box 7490


AVM ad IFA 2013 – il futuro che ci aspetta: approfondimenti


Allnet.Italia e AVM: consolidamento di una partnership di successo


Praim estende le attività in Spagna con l’accordo di distribuzione siglato con Ingram Micro


AVM scommette sull’Italia


Gaming a tutta banda con AVM


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Snom chiude il 2021 con un pieno di successi e oltre 50 nuovi partner certificati

Snom chiude il 2021 con un pieno di successi e oltre 50 nuovi partner certificati
Un anno magnifico il 2021 per la filiale italiana di Snom Technology, che a fronte dei risultati conseguiti da aprile 2021 guarda con ottimismo all’ultimo trimestre del proprio anno fiscale. Lasciatosi alle spalle lo shock delle prime ondate della pandemia nel 2020 con un risultato che ne ha confermato status quo e quote di mercato, Snom Technology, noto vendor di terminali IP premium per aziende e industria ha beneficiato dei segni di ripresa manifestatisi già nel dicembre 2020, colti dal team con un’oculata strategia di anticipazione delle esigenze del mercato a fronte di una potenz (continua)

Lo straordinario caso di Petrovax Pharm: la flessibilità di Snom batte ogni complessità di configurazione

Lo straordinario caso di Petrovax Pharm: la flessibilità di Snom batte ogni complessità di configurazione
In alcuni settori industriali, diversamente da altri, non è facile integrare le nuove tecnologie. Il motivo? Le condizioni sono sempre diverse. Ad esempio può essere necessario coprire grandi superfici, servire un elevato numero di dipendenti o, ancora, conformarsi a complessi standard specifici. Quest’ultimo caso si verifica, in particolare, nel settore farmaceutico.Se da una parte la comunicazione è un aspetto chiave per la produzione, dall'altra nell'industria farmaceutica vanno rispettati sempre protocolli stringenti. Questo vuol dire (continua)

Un anno di cambiamenti: Gestione delle risorse umane nonostante e alla luce della crisi sanitaria

Un anno di cambiamenti: Gestione delle risorse umane nonostante e alla luce della crisi sanitaria
Le misure adottate in tutto il mondo per contenere la pandemia hanno generato enormi cambiamenti anche nell’ambito delle risorse umane. Tuttavia, un ritorno ai vecchi schemi non è più concepibile e nemmeno voluto. Una relazione sulla gestione delle risorse umane 2021. Berlino | La lotta contro il coronavirus non ha avuto solo conseguenze macroeconomiche negli ultimi 18 mesi. In tutte le organizzazioni di tutte le dimensioni e in tutti i settori, sono state adottate le più svariate misure per evitare il contagio, in conformità con le normative in vigore nei diversi Stati. Questo è stato un periodo molto impegnativo, specialmente per le aziende con sedi dislocate (continua)

Snom: quando il telefono IP fa risparmiare tempo per salvare vite

Snom: quando il telefono IP fa risparmiare tempo per salvare vite
Negli ospedali la corsa contro il tempo è una circostanza quotidiana, soprattutto in strutture sanitarie spesso sotto pressione. Snom evidenzia i vantaggi che scaturiscono dall'ottimizzazione della comunicazione ospedaliera. Berlino - Un trattamento ottimale può essere garantito solo in condizioni ottimali. Nelle strutture sanitarie questo principio andrebbe applicato non solo alle condizioni di lavoro del personale infermieristico ma anche alle attrezzature di lavoro.La digitalizzazione del sistema sanitario promossa dai governi di tutta l’Unione Europea dall'inizio del 2000 non può prescindere dal rinnovamento dell' (continua)

Quando il progresso scaturisce dall’integrazione: Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni

Quando il progresso scaturisce dall’integrazione: Con Snom l'asset tracking diventa parte integrante dell'infrastruttura per le telecomunicazioni
Nonostante l'uso di moderne infrastrutture VoIP, le aziende beneficiano solo in minima parte dell'impareggiabile potenziale di ottimizzazione derivante dall'integrazione di telecomunicazioni, IT e OT. Con la sua tecnologia Beacon, Snom porta sul mercato le sue ultimissime innovazioni nell’ambito dell’integrazione di soluzioni per la localizzazione precisa (al metro), protezione antifurto e chiamate di emergenza. Berlino | Quando si tratta di telecomunicazioni IP professionali, i clienti che non vogliono scendere a compromessi in merito alla robustezza e versatilità dei terminali si rivolgono volentieri a Snom. Il marchio premium su scala globale per la moderna telefonia IP nelle aziende e nell'industria fa leva sulle sue potenti soluzioni DECT per la telefonia VoIP cordless professionale e molto altro: co (continua)