Home > Siti web e pubblicità > Siti gratis o no? Attenzione a chi promette siti spettacolari a costo zero

Siti gratis o no? Attenzione a chi promette siti spettacolari a costo zero

scritto da: Matdesign | segnala un abuso

Siti gratis o no? Attenzione a chi promette siti spettacolari a costo zero


 Sono sicura che sei subito stato attratto da questo titolo vero? Mi dirai certo chi non vuole le cose senza pagare niente?

Ti spiegherò in cosa potresti aver ragione e a quali condizioni (mi merito un mi piace sui social visto che ti do consigli su come avere un sito gratis no?)

Se cerchi su google siti gratis o siti internet gratis ovviamente compariranno tanti risultati, io ho provato i primi tre della ricerca e li ho tutti testati.

Prima osservazione: gratis non è, ti stanno vendendo fumo negli occhi. Si, hanno messo come parole chiavi per essere trovati, gratis, ma poi quando entri nei siti tutti hanno dei pacchetti a pagamento, sia mensili che annuali.

Questi "pacchetti" includono le cose previste e ovviamente più paghi e più avrai (ora dimmi dove lo vedi gratis)

La cosa che mi ha fatto più ridere e peccato che non posso metterti il riferimento a questi siti perchè ti manderei dalla concorrenza, è che nei pacchetti includono l'hosting quindi questo per te è veramente gratuito ma devi pagare ildominio.

Ti spiego velocemente, l'hosting è un luogo che ospita il tuo sito, il dominio è il nome che li dai. Semplice giusto?

Bene è come se ti regalo un box ma tu non hai la macchina!!

Cosa te ne fai? Direi niente perchè regalare una scatola vuota dove poi ti devi comprare le cose da mettere dentro è un regalo inutile.

Questo è uno dei servizi compresi nei vantati siti gratis, certo non sono tutti così, qualcuno il dominio te lo regala (e ora penserai, ottimo ho box e auto), mi dispiace non è così bello come sembra, il dominio che ti regalano è fatto così www.nomedelsito.pincopallino.it 

Cosa cambia? Bhe se ti vuoi aprire un sito per un'attività forse i tuoi clienti non ameranno vedere il nome del tuo sito seguito da pincopallino!!

Poi pensa anche all'immagine in se, un sito lunghissimo da scrivere su internet, una riga lunghissima da leggere sul biglietto da visita o da scrivere per cercarti su google..................clienti persi!!

Purtroppo si, per te è stato gratis ma le persone sono pigre e si annoiano subito a leggere o scrivere quindi hai un sito, forse fatto anche bene ma che non ti porta visitatori.

Seconda osservazione: un'altra bella cosa che hai gratis è la modifica a tuo piacimento della grafica (e ora mi dirai, bhe si il dominio non va bene ma dai lo faccio come voglio e non pago nulla). 

Purtroppo per te anche qua è tutto fumo e niente arrosto.

I siti "gratis" hanno una grafica molto limitata, puoi scegliere tra 5-10-50 grafiche presenti nel sito.

Cosa vuol dire? Prova a pensarci, io e te andiamo a comprare una maglietta, costa poco e ci va bene ma abbiamo poca scelta, decidiamo lo stesso di comprarla poi usciti dal negozio vediamo passare 20 persone con la stessa maglietta. 

La grafica è la parte più importante perchè è la prima cosa che il visitatore vede entrando nel tuo sito, fà capire a colpo d'occhio di cosa si sta parlando, fà capire chi sei, insomma è il tuo biglietto da visita personale.

Non so tu ma io anche se è gratis non me ne faccio niente di un sito uguale a tutti gli altri.

Ora so che starai pensando, parli così perchè tiri acqua al tuo mulino :D

Siamo sinceri, certo che lo faccio, ma se ti ho messo curiosità o dubbi vai su google e prova a cercare siti gratuiti.

Poi fai una prova e vedi tu stesso cosa ne pensi.

Sono sicura che provando da solo la qualità del prodotto mi darai ragione sul fatto che di gratis non c'è niente e poi per avere un sito che ti faccia notare dalla massa e dai concorrenti qualcosina la devi pagare

Seguimi sul mio sito www.matdesign.it

 


Fonte notizia: http://www.matdesign.it


siti web | siti gratis |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Notizie Online con Articoli di Marketing e SEO


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


Carte prepagate: le usano 26 milioni di italiani, ma occhio ai costi


ZERO WIND SHOW CALAMITA PER I PEDALATORI, SUCCESSO BOOM SULLE SPONDE DEL LAGO DI GARDA


Tecniche Seo 2019: l'uso delle directory


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Photoshop Lezione 12 - Livelli di regolazione. Le curve

 Photoshop Lezione 12 - Livelli di regolazione. Le curve
 Lezione 12 - Livelli di regolazione. Le curve   Nella precedente lezione abbiamo parlato dei valori tonali, in questa lezione vedremmo un altro strumento che Photoshop ci mette a disposizione per regolare la gamma tonale in modo più preciso. Prima di affrontare questo argomento bisogna fare una precisazione, cosa intendiamo per gamma tonale. Quando utilizziamo un'immagine abb (continua)

Photoshop lezione 11 - Livelli di regolazione. Valori tonali

 Lezione 11 - Livelli di regolazione. Valori tonali       Nella lezione precedente abbiamo visto come creare una maschera di livello per effettuare delle modifiche non distruttive alle nostre immagini, i livelli di regolazione e riempimento permettono allo stesso modo di applicare combinazioni di colori e tonalità senza danneggiare l'immagine originaria.   N (continua)

Photoshop lezione 10 - Le maschere di livello

 Lezione 10 - Le maschere di livello       In questa lezione affronteremo le maschere di livello, strumento che Photoshop ci mette a disposizione per effettuare modifiche non distruttive alle nostre immagini. E' possibile infatti applicare gli effetti e le varie regolazioni grazie alle maschere senza modificare l'immagine originale che resta intatta. Per capire il fu (continua)

Photoshop lezione 9 - I livelli. Stili di livello e patern

Photoshop lezione 9 - I livelli. Stili di livello e patern
 Eccoci alla nuova lezione di oggi dedicata ai livelli.       Questo argomento verrà diviso in più lezioni in modo da vedere tutti gli aspetti dei livelli.   In questa lezione affronteremo gli stili di livello. Nel pannello dei livelli l'icona viene raffigurata da una fx e si trova in basso.    Nell'immagine sopra possiamo vedere tutte le (continua)

Photoshop lezione 8 - I livelli.Metodo, opacità e riempimento

Photoshop lezione 8 - I livelli.Metodo, opacità e riempimento
 Eccoci alla nuova lezione di oggi dedicata ai livelli.       Questo argomento verrà diviso in più lezioni in modo da vedere tutti gli aspetti dei livelli.   Il pannello prima di tutto si trova sulla destra (è possibile anche inserirlo andando su Finestra e poi livelli). Guardandolo sembra una cosa complessa ma non ti preoccupare, imparare da su (continua)