Home > Altro > Investigazioni Tarricone, sicurezza e privacy con le bonifiche ambientali elettroniche

Investigazioni Tarricone, sicurezza e privacy con le bonifiche ambientali elettroniche

articolo pubblicato da: foglia78 | segnala un abuso

Alle preoccupazioni quotidiane legate alla malavita comune si vanno a sommare ogni giorno nuove paure e tensioni e l’innovazione tecnologica offre o cerca di offrire, ogni giorno, sistemi sempre più avanzati di sicurezza al fine di mettere un freno a tale condizione. Dalle telecamere di videosorveglianza alla biometria (in cui rientra ad esempio la lettura delle impronte digitali), le tecnologie aiutano a rendere le nostre strade e case sempre più sicure, laddove a volte la comune porta blindata non può garantire alcun tipo di sicurezza.
 

Se da un lato queste tecnologie sono in grado di difenderci dalle nostre paure o timori, dall’altro, però, sono esse stesse, a volte, strumento e mezzo di controllo, sorveglianza, di preoccupazioni: pensiamo alle prese elettriche, alle prese telefoniche e persino ai personal computer dove è possibile inserire microspie o quant’altro in grado di intercettare e trasmettere le informazioni relative alla nostra vita, alle nostre transazioni, a tutti i nostri dati sensibili. Proteggere la propria privacy contro intercettazioni indesiderate è un diritto che qualsiasi soggetto privato deve poter esercitare per poter svolgere le proprie attività in sicurezza e le comunicazioni personali e i flussi di dati possono essere intercettati facilmente attraverso tali dispositivi tecnologici. Una bonifica elettronica è, pertanto, un’operazione che permette di identificare trasmittenti analogiche e/o digitali nascoste, accese o spente, e di eliminare all’origine le fonti di intercettazioni: linee telefoniche, elettriche e software possono essere controllate a fondo e bonificate per eliminare qualsiasi possibile minaccia per la nostra privacy. Tra gli strumenti per gli investigatori ci sono, apposite apparecchiature per la rilevazione delle microspie, che garantiscono la massima efficacia nel controllo degli ambienti e nell’identificazione di eventuali dispositivi presenti.
 

Grazie ad un team di esperti, la Investigazioni Tarricone offre garanzia totale per bonifiche ambientali elettroniche  e telefoniche, fornendo consulenza per la prevenzione delle intercettazioni e definendo tutti gli strumenti e le procedure idonee a certificare il massimo livello di sicurezza ad ogni suo cliente.

 

bonifiche ambientali elettroniche | strumenti per investigatori | bonifiche ambientali telefoniche | strumenti tecnologici investigativi | investigazioni tarricone | aldo tarricone investigazioni |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ecosin e Telecom Italia per l'informazione socio-ambientale non-profit e partecipativa: WithYouWeDo!


Vendita online di sigarette elettronche: stop dal 2018


Aldo Tarricone indagini aziendali: garanzia di sicurezza per la vostra impresa


Tarricone Investigazioni, indagini aziendali e investigazioni private a 360°


Sicurezza e protezione dei dati: i professionisti della privacy


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SuperEnalotto, nessun 6 né 5+1 e il jackpot continua a crescere: in palio al prossimo concorso 70,6 milioni di euro

SuperEnalotto, nessun 6 né 5+1 e il jackpot continua a crescere: in palio al prossimo concorso 70,6 milioni di euro
Si è giocato ieri, giovedì 14 aprile, il concorso numero 45 del SuperEnalotto di quest’anno. Ancora nessun 6 né 5+1 e il jackpot in palio continua a crescere arrivando al prossimo concorso alla cifra di 70.600.000 euro. Ma quali sono stati i numeri estratti nell’ultima estrazione del SuperEnalotto? Eccoli di seguito: 1, 2, 6, 42, 67, 83, numero jolly 80 e numero S (continua)

I numeri ritardatari del Lotto e l’attesa che favorisce il gioco

I numeri ritardatari del Lotto e l’attesa che favorisce il gioco
Anche questa settimana si è registrato il consueto appuntamento con le estrazioni del Lotto. Nella serata di martedì 15 dicembre si è svolto il concorso 150 del gioco dei numeri tra i più amati dagli italiani. Il giocatore appassionato, infatti, ad ogni concorso realizza la sua giocata e poi si affida nelle mani del destino con la speranza di veder uscire i numeri segn (continua)

Piazza del Duomo ospiterà la prima lezione collettiva d’arte

Piazza del Duomo ospiterà la prima lezione collettiva d’arte
Non solo shopping durante la Settimana della Moda milanese, il calendario di martedì 22 settembre infatti si arricchisce di un appuntamento eccezionale dedicato interamente all’arte e alla cultura: una lezione collettiva serale in Piazza del Duomo a cura del critico d’arte Philippe Daverio e l’apertura notturna gratuita del Museo del Novecento di Milano. Un evento sen (continua)

Il 25 giugno lo chef Andrea Berton protagonista d’eccezione al Sisal Wincity di Milano

Il 25 giugno lo chef Andrea Berton protagonista d’eccezione al Sisal Wincity di Milano
Per i cultori del buon cibo, giovedì 25 giugno alle ore 20.00 lo Chef Andrea Berton, una stella Michelin e chef Ambassador di Expo, incanterà gli ospiti presenti presso il Sisal Wincity di Piazza Diaz 7, con un live show cooking. Una proposta culinaria semplice ma creativa dove, in linea con lo stile di Berton, i sapori saranno sempre riconoscibili al palato e capaci di esaltare (continua)

Assicurazioni: per le bici e i ciclisti arriva la tutela anche all’estero

Assicurazioni: per le bici e i ciclisti arriva la tutela anche all’estero
Ciclista, amante delle due ruote e della strada…. E finalmente con la possibilità di non restare più a piedi! Non tutti sanno che è possibile anche per i ciclisti tutelarsi con polizze assicurative che proteggono non solo il proprietario del mezzo (anche nel caso di incidenti con coinvolgimento di terze persone), ma anche la bici stessa, fornendo allo stesso tempo (continua)