Home > Altro > QUANTI MOTIVI CI SONO PER DIRE NO ALLA DROGA?

QUANTI MOTIVI CI SONO PER DIRE NO ALLA DROGA?

articolo pubblicato da: Tiziana Bonazza | segnala un abuso

Padova - continua la distribuzione di opuscoli informativi direttamente ai giovani padovani per dire no alla droga.

 

Ma ecco cosa dicono i ragazzii in merito ad alcune ragioni per non drogarsi!

 

1)Ti servono soldi in continuazione. 
2)Il tuo stato emotivo e fisico dipende da una sostanza, e non da quello che fai o che provi. 
3)Farai soffrire tutte le persone che ti amano. 
4)Col tempo la droga imbruttisce fisicamente, rovina la pelle, i denti...ecc. 
5)Quando non riuscirai a procurarla e ne avrai bisogno fisicamente subirai le pene dell'inferno. 
6)Perché non c'è più droga buona in giro. 
7)La società disprezza i tossicodipendenti. 
8)Perderai la patente. 
9)Le persone ti allontaneranno. 
10)Anche se poi smetti avrai per sempre la tentazione, contro cui dovrai lottarci per sempre. 

Te lo dice una che ancora non è riuscita ad uscirne...te ne do un altro milione se vuoi!!

 

Ecco altri buoni motivi per dire no alla droga:

 

1. La droga ti fa perdere il controllo di te quando la prendi 
2. La droga ti brucia il cervello, e non ne hai un altro 
3. La droga costa. Costa molto. 
4. La droga ti rende impotente dal punto di vista sessuale (non ti si alza più) 
5. La droga ti da dipendenza: se non la prendi, stai malissimo 
6. La droga è solo l'ultima parte della rete criminale: se non ti uccide lei ti uccide il crimine 
7. La droga ti emargina dalla società... nessuno ti vorrà più 
8. La droga ti uccide, se ne prendi troppa 
9. La droga diventa il tuo scopo di vita: puoi arrivare a uccidere anche i tuoi amici o genitori 
10. Muoiono più persone per la droga che non per gli incidenti degli aerei

Mi sembrano 10 ottimi motivi amico... non iniziare (e non te lo dico da buonista) M.B.

 

Nonostante che “tutti sanno” che la droga fa male, questo business multimilionario ha un sistema di “marketing” molto efficace e quello che normalmente viene detto ai giovani da chi la “consiglia” o da chi li coinvolge ad assumere droga o a bere a dismisura, in realtà li sta invitando ad entrare nel tunnel della disperazione che li risucchierà ben presto come le sabbie mobili.

 

            Purtroppo che anche Padova stia diventando una città invivibile a causa del problema droga è fin troppo evidente, con articoli di giornale che non parlano altro che di droga, crimine e delinquenza legata al mondo dello spaccio. I cittadini protestano e le forze dell’ordine sono sempre più presenti. Ma per portare il messaggio contro la droga alle migliaia di giovani cittadini, "Mondo libero dalla droga” Padova ha dato il via dai primi di Maggio per tutta l’estate, ad una vasta distribuzione di opuscoli nei quartieri della città. La manifestazione sostiene il messaggio delle Nazioni Unite, un messaggio di libertà dalle droghe, come espresso dal filosofo L.Ron Hubbard: “le droghe privano la vita delle sensazioni e delle gioie che sono, comunque l'unica ragione di vita”.

 

             Ettore Botter coordinatore dell’iniziativa sostiene che “La cosa veramente importante è fornire ai giovani, che sono nel mirino del mercato della droga, le corrette informazioni per far sì che possano decidere in modo autodeterminato, di condurre una vita libera dalla droga. E per questo motivo stiamo intensificando le nostre attività di prevenzione distribuendo migliaia di copie dei libricini direttamente nelle mani delle famiglie e dei giovani. Con la corretta informazione c’è un po’ di speranza nella lotta alla droga, e nella creazione di un mondo ricco di valori, onestà e rispetto per tutti”.

 

            I volontari dell’associazione oltre alla distribuzione di opuscoli mettono a disposizione il sito www.drugfreeworld.org per informazioninoalladrogapadova@gmail.com.

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mondo Libero dalla Droga a Cascina


Perché dire No alla droga?


DOPO L’ECCELLENTE RISULTATO DELLA PRIMA EDIZIONE RITORNA AD ABANO TERME LA MOSTRA “DICO NO ALLA DROGA”


Mondo libero dalla droga ritorna ad informare gli studenti a Senigallia


Enrico Fresolone i consiglio acquistare un buon telefono


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Cesenatico- Arrivano i volontari “Mondo Libero Dalla droga”

Molti effetti della marijuana possono affliggere una persona per anni e rendere in questo modo difficoltoso un pensiero chiaro e brillante. Scorpi La verità sulla droga I volontari si muovono in tutta la Romagna contro le droghe all’uscita delle scuole, questo sabato saranno presenti a Cesenatico in due scuole, la prima dalle 12:00 alle 13:00 al Liceo Ferrari viale dei mille, 158 e contemporaneam (continua)

Padova: Quartiere Arcella prevenzione alla droga

L’informazione è l’arma più efficace per un adeguata prevenzione. Anche la settimana prossima i volontari dell’associazione Mondo Libero dalla Droga, da oltre 30 anni impegnati in programmi di prevenzione, effettueranno una vasta distribuzione di opuscoli informativi dal titolo “La Verità sulla droga” a Padova. Questo materiale messo nelle mani dei ragazzi ma anche dei genitori funge da c (continua)

Apprendere i Diritti Umani - SERVIZI ON-LINE PER L’ISTRUZIONE

I programmi di studio on-line di Gioventù per i Diritti Umani e Uniti per i Diritti Umani includono piani di lezioni e materiali per insegnare i diritti umani sia in una classe reale che in una virtuale. Cesena - martedì 18 febbraio: Volontari di Uniti per i diritti umani distribuiscono opuscoli che riportano non solo la Dichiarazione universale per i diritti umani, ma anche i riferimenti del sit (continua)

Torna la prevenzione alla droga a Porto Recanati

I pusher non “non hanno un giorno di riposo” con il loro business multimilionario di morte; ecco perché creare prevenzione dev’essere un’attività costante. Domenica 16 Febbraio i volontari di MONDO LIBERO DALLA DROGA tornano a PORTO RECANATI per distribuire gli opuscoli informativi dedicati alla prevenzione delle droghe. Anche questa settimana la cittadina di Porto Recanati non ha mancato di f (continua)

Cervia, “Stop alla droga”.

Continua incessante l’iniziativa di prevenzione rivolta ai giovani degli istituti superiori in Romagna Con determinazione contro le droghe all’uscita delle scuole, così i volontari Mondo Libero Dalla Droga si sono spostati, alla scuola Alberghiera di Piazzale Pellegrino Artusi, 3 Cervia. Un gruppo di grande valore che sta portando avanti con grande forza allo scopo di fare prevenzione per rendere (continua)