Home > Moda e fashion > La discussione sui fluorocarburi suscita interesse per la nuova serie di prodotti Fjällräven

La discussione sui fluorocarburi suscita interesse per la nuova serie di prodotti Fjällräven

scritto da: Bluwomud | segnala un abuso

La discussione sui fluorocarburi suscita interesse per la nuova serie di prodotti Fjällräven


I riflettori dei media sono puntati sull'impiego di fluorocarburi tossici nei prodotti destinati all'outdoor. Già oltre cinque anni fa, Fjällräven ha cominciato ad impegnarsi nell’eliminazione di queste sostanze pericolose e oggi l’azienda svedese utilizza sui propri prodotti solo ed esclusivamente trattamenti privi di fluorocarburi.
 “Siamo lieti che questo argomento sia al centro dell'attenzione pubblica. Abbiamo notato un grande interesse per il lancio della nostra collezione top di gamma Keb Eco-Shell, che utilizza trattamenti privi di fluorocarburi”, ha dichiarato Martin Axelhed, CEO di Fjällräven.


Alcune recenti ricerche hanno rilevato la presenza di fluorocarburi tossici per l’ambiente in aree naturali remote, in diverse zone del mondo. Queste sostanze vengono impiegate, fra l’altro, nei trattamenti superficiali dei capi impermeabili, al fine di renderli repellenti all'acqua e alla sporcizia. Attualmente il settore outdoor sta cercando di “disintossicarsi”, allontanandosi dall'impiego di queste sostanze tossiche.
Per questo motivo, Fjällräven, azienda svedese specializzata nella produzione e fornitura di capi di abbigliamento, accessori e attrezzature outdoor nel rispetto dell’uomo, degli animali e dell’ambiente, da oltre cinque anni si è già profondamente attivata per l’eliminazione di queste sostanze pericolose. Nel 2015, l’azienda svedese ha realizzato il nuovo ed innovativo Eco Shell, un materiale Hardshell traspirante ed impermeabile realizzato completamente in poliestere riciclato, che non viene sottoposto ad alcun trattamento con fluorocarburi. Dal 2015  Fjällräven è in grado di offrire tutti i suoi prodotti liberi da PFC: “È una fortuna che la questione dei fluorocarburi sia diventata una priorità. Da molti anni noi di Fjällräven siamo consapevoli di questo problema e siamo impegnati attivamente per la loro completa eliminazione dal processo produttivo”, ha dichiarato Axelhed, CEO di Fjällräven.
La collezione 2015 rappresenta una pietra miliare in questo processo, poiché ogni singolo prodotto Fjällräven è stato sottoposto a trattamenti in totale assenza di fluorocarburi. Ora l’azienda ha intenzione di compiere un ulteriore passo avanti lanciando Keb Eco-Shell, una serie di shell impermeabili altamente performanti, sviluppati con il minore impatto ambientale possibile.
I nuovi shell a tre strati hanno un tessuto esterno in poliestere riciclato, impregnato senza l’utilizzo di fluorocarburi. Tutti gli strati che costituiscono il tessuto Eco-Shell sono in 100% poliestere, il che significa che in futuro i prodotti potranno essere facilmente riciclati. Inoltre, i capi Keb Eco-Shell sono soggetti a compensazione climatica.
Ma lo sviluppo di un abbigliamento “più verde” non finisce qui: per la primavera 2016 la serie Eco-Shell includerà anche dei capi antipioggia per il trekking leggero.
Stiamo facendo del nostro meglio per rimanere sempre in prima linea nello sviluppo di tessuti che abbiano un sempre minore impatto sull’ambiente, pur senza comprometterne la funzionalità e l’affidabilità” ha dichiarato Martin Axelhed.


Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link: http://www.fjallraven.com/responsibility/nature-environment/materials-and-production/free-from-fluorocarbons

Prodotto: Keb Eco-Shell è la nuova serie di capi shell firmati Fjällräven, sviluppati in modo tale da ottenere la massima funzionalità e il minimo impatto ambientale. La serie si compone di due giacche, una giacca a vento e due paia di pantaloni. Lo stile è semplice: pochi dettagli accuratamente selezionati, tutti studiati per ottenere un capo leggero e al tempo stesso robusto, adatto al trekking su percorsi impegnativi. Il punto di forza della nuova serie è il nuovissimo tessuto Eco-Shell a tre strati, impermeabile, antivento e altamente traspirante. Lo strato esterno è realizzato in poliestere riciclato, impregnato senza l'impiego di fluorocarburi. Eco-Shell è leggermente elasticizzato ed è realizzato interamente in poliestere, per semplificare il riciclaggio dei capi in futuro. Inoltre, tutti i capi Keb Eco-Shell sono soggetti a compensazione climatica.
www.fjallraven.com/guides/material-guides/keb-eco-shell

Per ulteriori informazioni contattare:
Ufficio Stampa Italia – Blu Wom 
www.bluwom.com - tel. +39 0432 886638
Resp. Uff. Stampa Laura Elia ufficiostampa@bluwom.com



Fjällräven è l’azienda svedese leader in Nord Europa nella produzione e fornitura di capi di abbigliamento, accessori e attrezzature outdoor senza tempo. Caratterizzata da una forte cultura dell’innovazione che dal 1960, anno della sua fondazione, ad oggi ha determinato lo sviluppo di nuove idee rivoluzionarie nel settore, Fjällräven da sempre studia e realizza prodotti funzionali e di lunga durata, agendo responsabilmente nei confronti dell’uomo, degli animali e della natura, con l’intento di ispirare le persone a scoprire e mantenere attivo l’interesse della vita all’aria aperta. Nel corso degli anni l’azienda ha anche dato vita a due celebri eventi oudoor, Fjällräven Classic e Fjällräven Polar, che attraggono ogni anno migliaia di partecipanti. Con 23 sedi in Europa e le diverse filiali situate tra il Nord America e l’Asia, oggi Fjällräven è presente in più di 30 Paesi nel Mondo, dove conta anche numerosi monomarca in punti strategici come New York, Amsterdam e Oslo. La gamma dei prodotti Fjällräven comprende abbigliamento e accessori outdoor per uomo e donna, oltre che zaini, tende e sacchi a pelo. www.fjallraven.com


 


Fonte notizia: http://www.fjallraven.com/responsibility/nature-environment/materials-and-production/free-from-fluorocarbons


Fjallraven | Kanken | abbigliamento | outdoor | moda | PFC free | fluorocarburi | Blu Wom |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Mai fuori moda”: il design di Fjällräven che migliora il ciclo di vita degli indumenti


Fjällräven a ISPO 2016


Arte in spalla: Fjällräven presenta la nuova collezione Kånken Art by Moa Hoff


Prodotti OEM: significato, caratteristiche e differenze dai prodotti ODM


Camminare insieme all’aria aperta: con i capi Fjällräven è ancora più bello


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Ottobre

Recenti

Stesso autore

“Mai fuori moda”: il design di Fjällräven che migliora il ciclo di vita degli indumenti

“Mai fuori moda”: il design di Fjällräven che migliora il ciclo di vita degli indumenti
Da sempre impegnata a sviluppare abbigliamento e attrezzature outdoor funzionali, resistenti e sostenibili, la svedese Fjällräven promuove una politica di progettazione che tiene conto non solo della durata del capo, ma anche della sua “resistenza emotiva” consentendo di incidere positivamente sul suo impatto ambientale. Sono molte le aziende del comparto outdoor capaci di creare abbigliamento e attrezzature durevoli. Ma quanto sostenibili sono questi prodotti se dopo poco tempo già risultano obsoleti e finiscono in fondo all'armadio? Non molto, evidenzia Christiane Dolva, Head of Sustainability di Fjällräven: "A che serve un capo realizzato con il tessuto più resistente al mondo, se già dopo un anno dall'acquisto (continua)

Evergreen Life, l’azienda che dona benessere ed occupazione

Evergreen Life, l’azienda che dona benessere ed occupazione
Tra gli incaricati oltre il 50% è donna. Durante il lockdown 3.500 nuovi iscritti alla rete di vendita Se lo scenario nazionale post lockdown non racconta nulla di buono - con 600 mila posti di lavoro persi da febbraio a giugno 2020 ed un tasso di disoccupazione salito all’8,8% (dati ISTAT) – in Italia c’è un business in netta controtendenza: è la vendita diretta, o Network Marketing, metodo di distribuzione basato su reti di incaricati alle vendite che continua a crescere in tutta Europa, con il B (continua)

Arte in spalla: Fjällräven presenta la nuova collezione Kånken Art by Moa Hoff

Arte in spalla: Fjällräven presenta la nuova collezione Kånken Art by Moa Hoff
Fjällräven presenta la nuova edizione limitata dello zaino Kånken disegnata dall’artista Moa Hoff. Un omaggio alla natura, a sostegno del progetto Arctic Fox Initiative. Kånken Art è il risultato che si ottiene invitando artisti di fama ad esprimere il loro personale rapporto con la natura, utilizzando uno zaino Kånken come tela. Per l’edizione 2020 di Kånken Art Fjällräven ha collaborato con l’artista svedese Moa Hoff, la cui gioiosa espressività ha dato vita ad un pattern formidabile che rende Kånken riconoscibile fra mille. Inoltre, nel 2020, per ogni Kån (continua)

Hanwag Ferrata Low: la scarpa low-cut per le avventure alpine

Hanwag Ferrata Low: la scarpa low-cut per le avventure alpine
Hanwag amplia la sua categoria di calzature da alpinismo con due nuovi modelli tecnici low-cut della famiglia Ferrata II: Ferrata Low e Ferrata Light Low. Ottime prestazioni in arrampicata e comfort di camminata si combinando a massima libertà di movimento. È ormai noto che le scarpe da montagna non devono essere per forza degli scarponi. Quello che ancora non si sapeva, però, è che i ramponi si possono applicare anche a scarpe low-cut. Nuova FERRATA LOW di Hanwag apre infatti la via alle scarpe basse semiramponabili, qui proposte in versione “rock” leggera, ma allo stesso tempo estremamente stabile e affidabile.Una scarpa adatta ad alpinisti esperti (continua)

Nuova sedia lui plus di TEAM 7

Nuova sedia lui plus di TEAM 7
L’azienda austriaca TEAM 7 presenta la nuova sedia lui plus, ultima arrivata della collezione lui. Caratterizzata da una nuova seduta ergonomica rialzata sui lati, lui plus offre sostegno e un elevato comfort di seduta. Tra le numerose varianti disponibili per la personalizzazione, anche il nuovo rivestimento in pelle color seppia. Ergonomia, comfort e resistenza sono ciò che accomuna l’intera gamma di sedute firmata TEAM 7. All’interno del suo laboratorio di verifica della sede di Ried im Innkreis, l’azienda austriaca pioniera nel settore dell’arredo ecologico testa le sue creazioni fin dalla prima fase di sviluppo. Nascono così oltre 13 modelli di sedie in legno naturale, perfetta sintesi tra design, qualità dei materiali (continua)