Home > Sport > GARA DELLE 3T AI NASTRI DI PARTENZA, PERCORSO INEDITO ALL’INSEGNA DELL’OFF ROAD

GARA DELLE 3T AI NASTRI DI PARTENZA, PERCORSO INEDITO ALL’INSEGNA DELL’OFF ROAD

scritto da: Newspower | segnala un abuso


Domenica 4 ottobre la 3TBIKE, classica autunnale in Valsugana (TN)

Ancora chances per iscriversi all’ottava edizione

Percorso inedito di 32 km e 1305 metri di dislivello

Ultimo appuntamento stagionale con ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’

 

 

L’emozionante viaggio che vedrà i bikers addentrarsi fra le foreste trentine per gustarsi i colori dell’autunno, con i boschi che cambiano colore mescolando al verde perenne di pini e abeti le numerose sfumature autunnali della flora locale costituita in prevalenza dalle tinte ardenti di querce e castagni, è in dirittura d’arrivo. La sfida delle “3T”, la 3TBIKE di domenica 4 ottobre a Telve Valsugana (TN), è una delle gare che chiuderanno la stagione della mountain bike, e un percorso completamente rivoluzionato attenderà i bikers.

Il comitato organizzatore del GS Lagorai Bike non si è perso d’animo dopo la frana avvenuta a ridosso di Castellalto ed ha voluto “svecchiare” il percorso rivitalizzando il lato agonistico dell’evento, ora molto più tecnico ed appassionante. Partenza e arrivo rimarranno immutati, con il via sulla strada provinciale di Telve Valsugana e l’arrivo all’ombra della Chiesa arcipretale. Si proseguirà verso l’acciottolato di Sant’Antonio con impennate del 14%, che porteranno gli atleti a raggiungere i 1000 metri delle montagne di Frisanco. Seguirà una discesa verso Parise in cui servirà una buona dose di tecnica, per affrontare il primo nuovo ed impegnativo tratto composto da una scalata con pendenze fino al 20%, a seguire il sentiero in single-track che riporterà i bikers sul tracciato tradizionale ai piedi di San Pietro-Ziolina, il tutto immergendosi nella natura ed i luoghi tutti da scoprire, come le rovine di Castel San Pietro o il paesaggio naturalistico del sentiero Franco Furlan, un bosco lungo quasi 2 km nel quale riscoprire la flora e la fauna locali, in cui gli atleti si potranno “distrarre”. Chilometri finali verso Fratte, Telve di Sopra ed il Parco Fluviale di Carzano, prima di compiere lo sforzo conclusivo che porterà all’arrivo in Piazza Maggiore a Telve. Le premiazioni, invece, si svolgeranno alle ore 14.30 in Piazza Vecchia, con premi per i migliori dieci assoluti e per i primi tre di ogni categoria che si aggiudicheranno un trofeo ed un cesto composto da gustosi prodotti.

La partecipazione alla quota di 26 euro è ancora possibile fino al 1° ottobre, amatori ed escursionisti potranno invece iscriversi anche sabato 3 e domenica 4 ottobre al costo di 30 euro presso la segreteria di gara. Con l’iscrizione si avrà diritto ad un ricco pacco gara che prevede un asciugamano, una confezione di lubrificante WD-40 e prodotti tipici della Valsugana.

La “gara delle 3T” sarà l’ultimo appuntamento targato “Trentino MTB presented by crankbrothers” che chiuderà il capitolo mountain bike per questa stagione, e sarà ultima occasione per chi vorrà difendere la propria posizione di classifica o lottare per la vittoria.

Non sarà un appuntamento solo per i “grandi”, sabato 3 ottobre al Campo Sportivo di Torcegno sarà la volta dei piccoli bikers con la Mini 3TBIKE, una gara promozionale di mountain bike per i bambini fino ai 12 anni. Il ritrovo per gli atleti in erba è previsto per le ore 13.00 con start alle 14.30, alla mini-cifra di 5 euro.

Le giornate sono ancora lucenti ma l’aria è fresca, l’ideale per una sfida così ardua. L’immensità del paesaggio che attornia i bikers fra alture e vallate è abbacinante, ed è l’ideale per affrontarsi lealmente in una competizione sportiva.

Info: www.3tbike.it e www.gslagoraibike.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Energo Logistic: Smart Road, Francesco Pavolucci pronti ad affrontare la sfida


Cosa c'è dietro una maratona? Un gran bel lavoro mentale


Sung Ho Choi, ultrarunner: C'è tempo per lo sport e anche tempo per divertirsi!


Sandro: Grazie alla generosità degli atleti dell'Atletica La Sbarra ho iniziato a correre


Peter Van Der Zon, ultratrail: Le gare che vado a podio mi danno davvero fiducia


Atleti di interesse nazionale per la 24 ore anche la coppia Marcello e Francesca


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SKIRI TROPHY XCOUNTRY UNA VALANGA DI EMOZIONI. SULLA PISTA OLIMPICA BABY, CUCCIOLI E REVIVAL

SKIRI TROPHY XCOUNTRY UNA VALANGA DI EMOZIONI. SULLA PISTA OLIMPICA BABY, CUCCIOLI E REVIVAL
Prima giornata del ‘mini mondiale’ per i piccoli fondisti a Lago di Tesero Tra i Baby successo di Sagmeister e Trettel, fra i Cuccioli primi Carletto e Gaole Nel Revival torna a vincere il trentino Conti, al femminile vittoria per Gismondi Domani mattina le gare delle categorie Ragazzi e Allievi “Ready, set, go!” Alle 14.30 lo storico speaker dello Skiri Trophy XCountry, Mario Broll, ha lanciato i primi giovanissimi della 38.a edizione di quello che unanimemente è considerato il ‘mundialito’ dello sci di fondo giovanile. I baby, o Under 10 come si usa chiamarli adesso, hanno monopolizzato l’attenzione sulle piste di Lago di Tesero, in Val di Fiemme, poi è toccato agli U12 (Cuccioli) e qui (continua)

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE
A Schilpario Coppa Italia Gamma, Rode e Campionati Italiani Sprint U18-U20 A febbraio due giornate intense di gare sulla Pista degli Abeti Sabato 12 Sprint Senior, Giovani e Campionati Italiani, domenica 13 la Mass Start Gismondi, Ghio, Laurent e Barp campioni italiani a Padola di Comelico Superiore (BL) Lo S.C. Schilpario, concluso il primo round di gare, pensa già al prossimo appuntamento con lo sci di fondo in programma il 12-13 febbraio sempre sulla ‘Pista degli Abeti’ di Schilpario (BG). Oltre alle gare di Coppa Italia Gamma Senior e di Coppa Italia Rode per i giovani, sulla pista bergamasca sentiremo suonare l’Inno di Mameli che decreterà il campione italiano Sprint U18-U20. Il direttore di (continua)

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO
Al via i campioni del mondo Boscacci e De Silvestro, Nicolini, Oberbacher e Verbnijak Weekend dedicato allo skialp per due giornate “epiche” sul Monte Bondone Ultimo giorno per iscriversi online alla quota di 35 Euro Oggi a Trento Expo Area e alle ore 18 Tamara Lunger “live” “Tutto pronto, i tracciati sono perfetti” sono le parole di Kurt Anrather, responsabile del comitato organizzatore di “Epic Ski Tour” il quale, dopo aver testato i percorsi assieme ai propri collaboratori, è pronto a sedersi in cabina di regia a dirigere la sua “creazione”. Oggi e domani sontuosi appuntamenti con lo scialpinismo nella splendida cornice di Trento e del Monte Bondone, c’è fermento n (continua)

MARCIALONGA FOREVER PER CAMPIONI E AMATORI. TRA I 5000 GJERDALEN E JOHANSSON PER VINCERE!

MARCIALONGA FOREVER PER CAMPIONI E AMATORI. TRA I 5000 GJERDALEN E JOHANSSON PER VINCERE!
Alla 49.a edizione sono oltre 5.000 le conferme Tord Asle Gjerdalen e Britta Norgren Johansson, tante affinità per… vincere A dare il via domenica 30 gennaio il Ministro al turismo Massimo Garavaglia Slittano al 2023 Mini e Baby. Tutti gli altri eventi confermati La 49.a edizione è alle porte, domenica 30 gennaio a Moena sarà il Ministro al turismo Massimo Garavaglia a dare ufficialmente il via alle ore 8 e per primi ci saranno gli atleti del prestigioso circuito Visma Ski Classics.Col numero uno, d’obbligo, Tord Asle Gjerdalen, già vincitore nel 2015, ‘16 e ‘17, secondo nel 2020 e 2021, il quale ha espresso senza mezzi termini il desiderio di fare poker q (continua)

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA
Ad oggi oltre 1000 pettorali e 18 nazioni per la GF Val Casies Evento in totale sicurezza con Super Green Pass e braccialetto Due gare in TC e TL di 30 o 42 km, Mini Val Casies e ‘Just for Fun’ Iscrizioni online fino al 20 febbraio, domenica diretta della gara su Rai Sport Nella tranquilla Val Casies, con una moltitudine di masi antichi sparsi qua e là in una natura davvero incontaminata, lontana dallo smog delle grandi città, il 19 e 20 febbraio andrà in scena la 38a Gran Fondo Val Casies, con le due gare in tecnica classica e in tecnica libera di 30 o 42 km. Ad oggi sono oltre 1000 gli iscritti alla gara provenienti da ben 18 nazioni, un buon traguardo per gli org (continua)