Home > Eventi e Fiere > I GIARDINI DI SISSI PROPONGONO UN BIGLIETTO SPECIALE PER L’AUTUNNO

I GIARDINI DI SISSI PROPONGONO UN BIGLIETTO SPECIALE PER L’AUTUNNO

scritto da: Serena comunicazione srl | segnala un abuso

I GIARDINI DI SISSI PROPONGONO UN BIGLIETTO SPECIALE PER L’AUTUNNO


Vivere la magia autunnale dei Giardini di Castel Trauttmansdorff a novembre è ancora più conveniente. Solo dal 1° al 15 novembre e per concludere in bellezza la stagione 2015, il parco botanico meranese riserva ai propri ospiti biglietti a prezzi speciali e ingressi omaggio per bambini e ragazzi fino ai 18 anni.

Un caldo abbraccio dalle mille sfumature di colore avvolgerà i visitatori che varcheranno la soglia dei Giardini di Sissi nel mese di novembre. Uno scenario fiabesco che in questa stagione si trasforma e muta la propria veste lasciando spazio al lento incedere dell’autunno che trasforma pian piano l’aspetto dei 12 ettari di parco nel cuore di Merano. Anche quest’anno, in occasione degli ultimi giorni di apertura, i Giardini di Castel Trauttmansdorff hanno preparato per i propri ospiti una speciale offerta che permetterà di vivere la magia del “fall foliage” e i numerosi eventi culturali e gastronomici ad un prezzo ancora più conveniente.

Con il Biglietto di Tardo Autunno, chiunque sceglierà di recarsi ai giardini di Merano dal 1° al 15 novembre potrà immergersi nello scenario mozzafiato e nell’affascinante atmosfera dell’Indian Summer al costo d’ingresso di soli € 6,50. Per bambini e ragazzi fino ai 18 anni la visita a Trauttmansdorff e alle sue meraviglie botaniche sarà invece completamente gratuita.

Non mancheranno anche per questo autunno gli eventi dedicati ai palati più curiosi. Si rinnova infatti l’appuntamento gastronomico con “Foodie Factory – Piante da mordere!”, con visite guidate ai Giardini di Castel Trauttmansdorff e passeggiate alla scoperta del mondo di piante e frutti in programma ogni sabato fino al 7 novembre, che saranno corredate da esclusive esperienze gastronomiche con specialità stagionali di qualità al Ristorante Schlossgarten. Il prezzo a persona è di € 39,00 e include il biglietto d’entrata ai Giardini, la visita guidata ed il menu degustazione.

Aperta fino al 15 novembre anche l’interessante mostra “Turismo & Guerra”, allestita nelle sale del Touriseum, il Museo Provinciale del Turismo a Castel Trauttmansdorff: un suggestivo e dettagliato viaggio che attraverso reperti, documenti e illustrazioni indaga il rapporto tra sviluppo turistico e Prima Guerra Mondiale nell’area del Tirolo storico.

I Giardini di Sissi si preparano quindi a salutare la ricca stagione 2015 che ha regalato non pochi successi, tra cui l’importante traguardo dei 5 milioni di visitatori e l’ingresso nel prestigioso network europeo “Natur im Garten” nato per la salvaguardia dell’equilibrio ecologico tra le specie in parchi e giardini che siano quindi oasi nelle quali sostare volentieri e sentirsi bene. I Giardini di Castel Truattmansdorff si confermano anche per quest’anno la meta numero uno in Alto Adige con una ricca offerta turistica che sa coniugare natura, arte e cultura.

Orari di apertura: dal 1° al 15 novembre dalle 9.00 alle 17.00

Prezzo biglietto Tardo Autunno: € 6,50; bambini e ragazzi fino a 18 anni gratis

Info Giardini: www.giardinidisissi.it

Su Facebook: Trauttmansdorff – I Giardini

 


Fonte notizia: http://www.trauttmansdorff.it/


merano | giardini | natura |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Progettazione Giardini 3D: la Video presentazione di Pellegrini Giardini


CASTEL TRAUTTMANSDORFF RIVIVE IL MITO DELL’IMPERATRICE SISSI


DAL 1 DI APRILE IL RISVEGLIO DEI GIARDINI DI SISSI


AI GIARDINI DI SISSI A MERANO DI SCENA LO SPETTACOLO DEL FALL FOLIAGE


“GIARDINI & VINO”: IL VINO DEL VERSOALN, LA VIGNA PIÙ ANTICA AL MONDO, IN DEGUSTAZIONE IN ALTO ADIGE


È FESTA PER I 15 ANNI DEI GIARDINI DI SISSI. A PASQUA LA RIAPERTURA DELLA STAGIONE 2016 DEDICATA ALL’AMORE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

E’ ON LINE IL NUOVO “PAUSA JOURNAL” DI MANUEL CAFFE’

E’ ON LINE IL NUOVO “PAUSA JOURNAL” DI MANUEL CAFFE’
Tra storie di famiglia, ricette e consigli per gli appassionati del caffè, è on line il nuovo magazine dell’azienda veneta Manuel Caffè “PAUSA JOURNAL”, ora arricchito nei contenuti rispetto alla versione cartacea che negli anni ha fatto la storia della comunicazione aziendale e che ora contribuisce a dare una nuova identità e valori alla stessa. Ed è proprio sul rinnovamento di grafica e contenuti che è nato il nuovo magazine di Manuel Caffè https://manuelcaffe.it/blog/category/familys-voice, da pochi giorni on line e pensato per soddisfare le esigenze dei consumatori, quelli già fidelizzati, che intendono essere aggiornati sulle novità del mondo Manuel e quelli interessati in modo generico al mondo del caffè, curiosi di sperimen (continua)

1930-2020 ARIA DI FESTA ALLA GIOVANNI COVA & C.

1930-2020 ARIA DI FESTA ALLA GIOVANNI COVA & C.
Aria di festa alla Giovanni Cova & C., che quest’anno si appresta a celebrare i suoi primi 90 anni. Un anniversario particolarmente significativo che vede la famiglia Muzzi erede e artefice di una straordinaria storia d’eccellenza tutta italiana. Da 90 anni, la GIOVANNI COVA & C. produce il Panettone, icona della pasticceria milanese, unico dolce ad aver unito gli italiani da nord a sud, riconosciuto come eccellenza in tutto il mondo. Di strada ne ha percorsa tanta, dall’anno della sua fondazione! Era il 1930, quando la Belle Epoque promuoveva uno stile di vita eclettico, mondano, internazionale ed aveva come cardine la ricerca (continua)

NATALE 2020: GIOVANNI COVA & C. CELEBRA IL “DIVIN PITTORE” RAFFAELLO CON PINACOTECA AMBROSIANA E PINACOTECA DI BRERA

NATALE 2020: GIOVANNI COVA & C. CELEBRA IL “DIVIN PITTORE” RAFFAELLO CON PINACOTECA AMBROSIANA E PINACOTECA DI BRERA
Il Panettone diventa il simbolo gastronomico della ripartenza post pandemia Natale 2020: la pasticceria Giovanni Cova & C. con la nuova linea di esclusivi Panettoni, celebra Raffaello in occasione dei 500 anni dalla sua morte. I suoi capolavori e il suo inconfondibile tratto prendono vita negli incarti dei dolci natalizi, restituendo storia e bellezza. Un’iniziativa di grande levatura artistica, resa possibile grazie alla collaborazione con la Pinacoteca Ambrosiana e la Pinacoteca di Brera, unite straordinariamente per le celebrazioni di Raffaello. 500 anni fa moriva Raffaello, il divin pittore, genio del Rinascimento e con l’ambizione di riaffermare una nuova normalità riprendono anche le sue celebrazioni nel Mondo e in Italia. Il grande talento di Raffaello Sanzio ci ha regalato un percorso artistico senza precedenti che verrà appunto sottolineato anche nelle elegantissime confezioni che racchiudono i panettoni della storica pasticcer (continua)

BORSARI PARTNER DELLA FONDAZIONE CITTA’ DELLA SPERANZA UN AIUTO ALLA RICERCA PER I BAMBINI MALATI

BORSARI PARTNER DELLA FONDAZIONE CITTA’ DELLA SPERANZA  UN AIUTO ALLA RICERCA PER I BAMBINI MALATI
La BORSARI PASTICCERI IN VENETO DAL 1902 al fianco della FONDAZIONE CITTA’ DELLA SPERANZA, in un progetto che vede i bambini protagonisti con la collaborazione dell’Esercito Italiano. Correre in nome di tutti quei bambini e ragazzi che, a causa di una malattia, non possono farlo. Dare loro voce per sottolineare quanto possa fare la differenza la ricerca scientifica, la vera carta vincente per ambire al meglio e puntare alla guarigione.Con questi obiettivi, la Borsari Pasticceri in Veneto dal 1902  sostiene sabato 26 settembre la staffetta nazionale intitolata “Una sq (continua)

GIOVANNI COVA & C. DEDICA IL PANETTONE ALLE DONNE DELL’OPERA LIRICA

GIOVANNI COVA & C. DEDICA IL PANETTONE ALLE DONNE DELL’OPERA LIRICA
La collezione Giovanni Cova & C. esplode quest’anno in tutta la sua bontà e bellezza. Tra le novità per il Natale 2020 Il Panettone di Lusso Milano prodotto dalla nota pasticceria milanese, icona della convivialità con i suoi lievitati, diventa portavoce di gusto ed eleganza al femminile dedicando alle Donne dell’Opera gli incarti dei suoi panettoni confermando la straordinarietà della collaborazione con l’Archivio Storico Ricordi. La Pasticceria Giovanni Cova & C. ha intrapreso da anni un percorso di celebrazione delle eccellenze milanesi, in una magica congiunzione di passione, arte, storia, bellezza che l’ha portata a collaborare con l’Archivio Storico Ricordi, il più importante archivio musicale privato al mondo. Anche quest’anno, per valorizzare ciò che ha reso e rende l’Italia inimitabile, la collaborazione è (continua)