Home > Eventi e Fiere > “Packaging Sicuro e Sostenibile”. Ieri sera 28 ottobre, in Expo, ancora protagonista Goglio

“Packaging Sicuro e Sostenibile”. Ieri sera 28 ottobre, in Expo, ancora protagonista Goglio

scritto da: Redoffice3 | segnala un abuso

“Packaging Sicuro e Sostenibile”. Ieri sera 28 ottobre, in Expo, ancora protagonista Goglio


La sera di mercoledì 28 ottobre si è svolta una cena-evento organizzata da Goglio, packaging specialist, nella splendida cornice della Terrazza Panoramica del Padiglione “Cibus è Italia” a Expo Milano 2015, al pianterreno del quale l’azienda di Daverio (VA) ha uno stand. Il tema era incentrato su come il packaging possa contribuire a ridurre lo spreco alimentare


A conclusione dell’esperienza dentro Expo Milano 2015, Goglio, azienda leader nell'imballaggio flessibile, ha organizzato il 28 ottobre 2015 un evento congiunto con DOW (“protagonista fondamentale della chimica in Italia”) sul tema “Packaging Sicuro e Sostenibile”, per scoprire come il packaging possa contribuire a ridurre lo spreco alimentare. Erano presenti Luciano Piergiovanni, Professore e ricercatore dell’Università degli Studi di Milano e Cristina Nerín, Professoressa all’Università di Zaragoza (UNIZAR), per approfondire il tema della sicurezza alimentare, della protezione degli alimenti e della riduzione dello spreco attraverso gli imballaggi per una visione sulle soluzioni di packaging sostenibile, intelligente e attivo.


Queste parole di Franco Goglio, titolare dell’azienda di Daverio (VA), hanno introdotto la serata: "questa grande Esposizione Universale apre una stagione di speranze concrete per un futuro migliore... D'ora in poi mi proporrò ai clienti in tutto il mondo con lo stesso spirito che ha animato questa Expo 2015"

Cristina Nerín ha invece affrontato il tema dell'active and intelligent packaging mentre Luciano Piergiovanni si è soffermato sul tema della sostenibilità e sull'allungamento della vita dei prodotti; "si parlerà sempre di più di biodegradabilità" ha affermato in chiusura.

 

https://www.facebook.com/ExpoMilanPackagingGoglio

https://twitter.com/GoglioPack

http://www.goglio4expo.com/

http://www.goglio.it/


Fonte notizia: http://www.goglio4expo.com/


evento goglio expo milano 2015 | packaging sicuro goglio | packaging sostenibile goglio | padiglione cibus italia goglio | packaging contro spreco alimentare goglio | packaging goglio expo milano 2015 | imballaggio goglio expo milano 2015 | franco goglio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Imballaggio, tecnologia, innovazione: il claim di Goglio è “Più prodotto, meno packaging”, verso soluzioni sempre più sostenibili


Goglio nel padiglione Cibus - Federalimentare dentro Expo 2015 a Milano


20 maggio 2015. Oscar dell’imballaggio vinto da Goglio con GTea, packaging attivo all’estratto di the verde


Concorso fotografico Packlick: “buon packaging” cartaceo e sostenibile, fotografia di qualità e talento giovanile, elementi caratterizzanti del contest. In pieno svolgimento le iscrizioni


Goglio presenta a Host 2015 le sue soluzioni di packaging per il caffè


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Diretta con “Da Gutenberg a Zuckerberg, che emozione!”, martedì 26 maggio 2020 dalle ore 14.30 alle 16

Diretta con “Da Gutenberg a Zuckerberg, che emozione!”, martedì 26 maggio 2020 dalle ore 14.30 alle 16
Le frontiere dell'editoria del terzo millennio ed i segreti per una strategia di content curation e storytelling efficace, fra tecnologia ed umanità Come riconoscere le nuove forme di editoria digitale che possono diventare modelli di business validi e replicabili? Come rendere la propria comunicazione multi-canale coerente ed efficace? Risponderà a queste ed altre domande un evento AISM - Associazione Italiana Sviluppo Marketing a cura di Emotional Marketing Lab e MIURA: dalla prima Bibbia sino a «Facebook Augmented Reality» passando per (continua)

La desiderabilità del segno a Milano: brand design, calligrafia e agopuntura urbana

La desiderabilità del segno a Milano: brand design, calligrafia e agopuntura urbana
“La desiderabilità del segno” è un concept a tre voci con Paolo Rossetti, Simonetta Ferrante e Matteo Pettinaroli, in cui è possibile immergersi in una ramificazione di segni, una texture di relazioni, una trama di gesti Designing Happiness a 100 anni da Bauhaus L’incontro “La desiderabilità del segno”, avvenuto nel centesimo annive (continua)

La desiderabilità del segno

La desiderabilità del segno
La desiderabilità del segno Un incontro tra arte, design e trasformazione urbana, a cento anni dall’esperienza Bauhaus con al centro la desiderabilità, motore che fa girare l'esistenza “La desiderabilità del segno”. Un incontro a tre voci, Paolo Rossetti, Matteo Pettinaroli, Simonetta Ferrante in cui è possibile immergersi in una ramificazione di segni, una texture di relazioni, una trama di ge (continua)

“Robots & Rinascimento”, l’intelligenza artificiale si connette con il patrimonio creativo italiano e la visione 4.0

“Robots & Rinascimento”, l’intelligenza artificiale si connette con il patrimonio creativo italiano e la visione 4.0
Il meeting svoltosi il 30 gennaio 2018 ha visto protagonista il robot NAO della Scuola di Robotica che ha interagito con gli ospiti. L’incontro, presentato da “LA LOGICA DEL FLUIRE. CHE MERCATO SAREMO” e “COPERNICO”, ha incluso gli interventi di Fiorella Operto, Fabrizio Bellavista e Stefano Lazzari e un saluto di benvenuto di Federico Lessio mentre Luisa Cozzi ha (continua)

“Water Brands” e “Super Brands”: il 21 ottobre 2017 a Milano due grandi eventi al Festival della Crescita

“Water Brands” e “Super Brands”: il 21 ottobre 2017 a Milano due grandi eventi al Festival della Crescita
Al Palazzo delle Stelline di Milano (il primo alla Cult Library, il secondo alla Visions Hall), sabato 21 ottobre alle ore 17 e alle 18.30 si svolgeranno due eventi, all’interno del Festival della Crescita: il primo tratterà di “Water Brand” e del libro “La logica del fluire. Che mercato saremo”, il secondo di “Super Brands” e del volume "S (continua)