Home > News > Parte la campagna di screening per la prevenzione del tumore del colon retto

Parte la campagna di screening per la prevenzione del tumore del colon retto

scritto da: MarcoCastaldi | segnala un abuso

Parte la campagna di screening per la prevenzione del tumore del colon retto


Anche quest’anno il Comune di Cori, in collaborazione con la sezione AVIS Cori, ha avviato sul territorio comunale la campagna di screening per prevenzione del tumore del colon retto dell’AUSL Latina. Lo rende noto il Delegato alla Salute del Cittadino, dott. Paolo Cimini, che spiega: “Questo carcinoma colpisce l’ultima parte dell’intestino ed è al secondo posto come frequenza tra le malattie tumorali in Italia ed in Europa. La diagnosi precoce degli adenomi che si possono formare nel colon con l’età è l’unico modo per scoprire tumori maligni e benigni quando non ci sono sintomi, ed avviare tempestivamente il trattamento terapeutico più appropriato”.

Uomini e donne, dai 50 ai 74 anni, possono iniziare a ritirare gratuitamente l’apposito kit per la ricerca del sangue occulto, anche prima di aver ricevuto le lettere di invito dalla AUSL Latina. I volontari dell’AVIS Cori saranno a disposizione per la consegna presso la sede dei Servizi Sociali di Cori, via della Libertà 26 (ex Maestre pie Venerini), e presso la Delegazione comunale di Giulianello, via della Stazione, nei seguenti giorni ed orari: il lunedì e mercoledì, dalle 9 alle 11; il martedì e giovedì, dalle 5 alle 17, a Cori; il lunedì, dalle 8:30 alle 10:30, e il martedì dalle 15:30 alle 17:30, a Giulianello. Si raccomanda la massima partecipazione, come nelle passate edizioni.

L’esame infatti è completamente gratuito e può essere effettuato autonomamente, con una semplice operazione non invasiva di ricerca del sangue occulto fecale, riconsegnando poi il kit presso il CUP dell’ospedale di comunità di Cori o presso l’Ambulatorio infermieristico di Giulianello. Se l’esito rientra nella norma, il soggetto viene invitato successivamente a ripetere il test secondo una tempistica stabilita da protocolli scientifici. Se l’esito del test risulta sospetto o positivo il soggetto effettuerà esami di approfondimento fino all’eventuale trattamento. In tutte le fasi del percorso comunque si tratta di un servizio completamente gratuito.

La campagna di prevenzione 2015/2016, accolta con favore per il quarto anno consecutivo dall’Amministrazione comunale di Cori, rientra nel programma organizzato per la prevenzione e la diagnosi precoce, che la Regione Lazio realizza attraverso le sue AUSL. Cimini ribadisce la necessità di effettuare lo screening: “La ricerca del sangue occulto fecale va fatta anche in assenza di disturbi, perché questo tipo di tumore spesso non ne dà per anni ed uno dei segni più precoci di una lesione intestinale è proprio il sanguinamento, invisibile ad occhio nudo, e la precocità della scoperta è ciò che consente di salvare la vita”. Info: http://www.salutelazio.it/salutelazio/screening/colon_home.html

screening colon retto |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Resezione del colon per via laparoscopica – Dott. Carlo Farina


tumore del colon Dott. Carlo Farina


POLIPI COLON E TUMORE COLON L'IMPORTANZA DELLA PREVENZIONE


Tumore colon screening, diagnosi, trattamento chirurgico


Tumori colon Roma – Dott. Carlo Farina Chirurgo specialista


Tumori colon Roma – principali sintomi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Frammenti di un Discorso Odoroso

Frammenti di un Discorso Odoroso
Degustazione di 10 grandi oli extravergine d’oliva inframezzate a 10 affabulazioni sul cibo. Appuntamento giovedì 30 Agosto a Sermoneta Scalo (LT), presso l’Agriturismo “La Valle dell’Usignolo”. Prenotazione obbligatoria. Giovedì 30 Agosto, dalle ore 18:00, a Sermoneta Scalo (LT), presso l’Agriturismo “La Valle dell’Usignolo” (continua)

Madre De Deus. ArtCity arriva a Cori con il concerto di musica antica dei Micrologus

Madre De Deus. ArtCity arriva a Cori con il concerto di musica antica dei Micrologus
La raccolta conosciuta come Cantigas de Santa Maria del Rey Alfonso X “El Sabio” rappresenta il più vasto repertorio di canti mariani in lingua romanza e il più importante catalogo di strumenti e pratiche musicali del Medioevo. Domenica 26 Agosto, alle 19:00, l’Oratorio della Santissima Annunziata di Cori (LT) ospiterà il concerto di musica antica ad ing (continua)

Prima Sagra del Prosciutto cotto al vino bianco di Cori

Prima Sagra del Prosciutto cotto al vino bianco di Cori
Un progetto per la promozione e la valorizzazione dell’eccellenza gastronomica tipica del territorio.  Una Sagra del Prosciutto cotto al vino bianco di Cori. È la nuova manifestazione dedicata ad una eccellenza esclusiva della tradizione contadina corese, che l’Amministrazione comunale intende realizzare in autunno. Il progetto elaborato dall’Assessorato all&rs (continua)

A Cori Emotions Generate Learning: l’esperienza linguistica e interculturale del City Camp 2018

A Cori Emotions Generate Learning: l’esperienza linguistica e interculturale del City Camp 2018
Dal 2 al 13 Luglio la Città d’Arte lepina ha ospitato per il settimo anno consecutivo la vacanza-studio estiva dell’A.C.L.E. Vi hanno partecipato 80 bambini e ragazzi, 9 Tutors madrelingua da Gran Bretagna, Irlanda, Canada e Sudafrica ospitati dalle famiglie del territorio, 13 Helpers, 2 Camp Directors e 5 studentesse per l’alternanza scuola/lavoro. Per il settimo ann (continua)

Droghe, valore, libertà. Elisa Trifelli apre a Cori la nuova edizione di Cervelli in Scena

Droghe, valore, libertà. Elisa Trifelli apre a Cori la nuova edizione di Cervelli in Scena
Venerdì 13 Luglio, dalle ore 21:00, l’istituto culturale di vicolo Macari ospiterà una magica serata sotto le stelle tra lettura animata del “Mago di Oz” col kamishibai, teatrino dei burattini in pasta di legno, giocattoli artigianali, scoperta col caleidoscopio delle principali costellazioni e delle loro leggende più suggestive. Venerdì 13 Luglio (continua)