Home > Altro > ENOLOGICA 2015: I VINI MEDITERRANEI ACCOMPAGNANO IL “TEATRO DEI CUOCHI”

ENOLOGICA 2015: I VINI MEDITERRANEI ACCOMPAGNANO IL “TEATRO DEI CUOCHI”

articolo pubblicato da: studiocru | segnala un abuso

ENOLOGICA 2015: I VINI MEDITERRANEI ACCOMPAGNANO IL “TEATRO DEI CUOCHI”

 Wines from the South of Europe promuove gli appuntamenti con gli chef per raccontare la cucina emiliano-romagnola. A Bologna dal 21 al 23 novembre.

 

Quest'anno a Enologica il Teatro dei Cuochi sarà realizzato all’interno della campagna Wines from the South of Europe – Mediterranean Wines, il progetto europeo per la promozione del consumo consapevole di vino promosso dall'Enoteca Regionale dell'Emilia Romagna insieme al Consortium of Greek Wine Producers della Grecia e la Trakia Regional Wine and Vine Chamber della Bulgaria. Durante le tappe del Teatro dei Cuochi l'obiettivo sarà quello di raccontare il modo mediterraneo di bere i vini: un'azione conviviale che accompagna la buona cucina della tradizione. Gli appuntamenti sono dal 21 al 23 novembre a Bologna.

Il Teatro dei Cuochi è l'evento di Enologica che ospita nei locali bolognesi gli chef emiliano-romagnoli per raccontare, tra assaggi e esibizioni, la tradizione e la forte identità di queste terre. Ogni anno gli chef sono uniti da un tema diverso. Questa edizione tocca alla pasta fresca, orgoglio regionale, nelle sue numerose declinazioni. Per Wines from the South of Europe – Mediterranean Wines accompagnare le tappe del Teatro dei Cuochi sarà un bel pretesto per ricordare la saggezza dell'approccio mediterraneo al vino: complementare al cibo e ad ogni occasione sociale. Coordina e presenta gli incontri Enrico Vignoli. Le esibizioni sono aperte e non prenotabili.

La campagna di sensibilizzazione, oltre alla presenza a fiere ed eventi, è realizzata attraverso pubblicazioni su giornali e riviste e con azioni sui social media, dove sotto il nome di “The Wine Soul” si invita il pubblico a scoprire la vera anima del vino e un modo più responsabile e consapevole di bere. Su Facebook, Twitter e Google+. Altre info su: http://www.southeurope-mediterraneanwines.eu/

 

 

Tutti gli appuntamenti del Teatro dei Cuochi

Info: http://www.enologica.org/TeatroDeiCuochi.cfm.


Sabato 21 novembre 2015, Teatro dei Cuochi.

Ore 11,30 Dai Xiaogang e Chen Xujuan Ristorante Bambù Bologna.

Presso Via con me – via S. Gervasio 5/D Bologna

 

Ore 15,30 Gianluca Gorini. Le Giare, Montiano (Cesena).

Presso O fiore mio, piazza Malpighi 8 Bologna

 

Ore 17,00 Elisabetta, Valeria e la nonna Angiolina. Pasta Fresca Naldi, Bologna.

Con Lionel Joubaud, Banco 32.

Presso Banco 32 al Mercato delle Erbe, via San Gervasio 3A Bologna

 

Ore 18,30 Elsa Fregnani. Antichi Sapori, Modigliana.

Presso RoManzo al Mercato Di Mezzo, via Clavature 12 Bologna

 

Domenica 22 novembre 2015, Teatro dei Cuochi.

Ore 15,30 La San Nicola, Castelfranco Emilia (Modena). Con Eros Palmirani, Diana Bologna.

Presso Diana, via Indipendenza 24, Bologna

 

Ore 17,00 Ido ed Adalberto Migliari, Trattoria La Chiocciola, Portomaggiore (Ferrara).

Presso Berberè – via Giuseppe Petroni 9 Bologna

 

Ore 18,30Carla Aradelli. Ristorante Riva, Ponte dell’Olio (Piacenza)

Presso Camera a Sud, via Valdonica 5 Bologna(Bologna)

 

Ore 20,30 Cena a quattro mani con Athos Migliari e Mario Ferrara.

Presso Scacco Matto, via Broccaindosso, 63 Bologna.

 

Lunedì 23 novembre 2015 , Teatro dei Cuochi.

 

Ore 15,30 Riccardo Agostini. Il Piastrino, Pennabilli (Rimini)

Presso Enoteca Storica Faccioli, via Altabella 15/B Bologna

 

Ore 17,00 Massimo Spigaroli. Antica Corte Pallavicina, Polesine Parmense (Parma)

Presso Twin Side, via de’ Falegnami 6 Bologna.

 

Ore 18,30 Marta Scalabrini. Marta in cucina, Reggio Emilia.

Presso L'Inde le Palais, via de’ Musei, 6 Bologna

 

Ore 20,30 Cena di chiusura con Matteo Aloe, Fabio Fiore, Pierluigi Di Diego.

Presso Berberé, via Petroni 9 Bologna



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

29° Congresso nazionale della FIC


Beer Attraction e BBTech Expo 2019 al taglio del nastro


UN ANGOLO DI MEDITERRANEO A ENOLOGICA


- Campania Palcoscenico del 4° Gran Premio Teatro Amatoriale FITA Stagione artistica 2018. (Inoltrato da Antonio Castaldo)


Gustus, Fic e Dieta Mediterranea un Cocktail di successi


A Napoli le grandi manifestazioni della FIC


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

VIGNAIOLI DI MONTAGNA A BOLOGNA: TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE

 Dall’1 al 3 febbraio alla Fondazione Cineteca, per la prima volta insieme fuori regione i Vignaioli del Trentino e i Vignaioli dell’Alto Adige con il Trento Film Festival propongono degustazioni, laboratori e proiezioni sul vino delle “terre alte”   40 Vignaioli si uniscono per raccontare con parole, immagini e vini la vita di montagna, di quelle “terre a (continua)

RADICI DEL SUD: TUTTE LE NOVITÀ DELL’EDIZIONE 2020

 Dal 10 al 15 giugno 2020 torna a Sannicandro di Bari (BA) l’evento dedicato a vini e oli del Sud Italia. Tre nuove regioni, giurie rinnovate e un format più snello per il Salone. Iscrizioni agevolate per i produttori fino al 30 dicembre   Sono ufficialmente aperte le iscrizioni alla quindicesima edizione di Radici del Sud, l’evento dedicato agli oli e vini del Sud I (continua)

NATALE 2019 CON LE MORETTE: CÉPAGE ROSÉ E METODO CLASSICO BRUT PER UN BRINIDISI FUORI DAGLI SCHEMI

 Festeggiamenti non convenzionali con il Blanc de Blancs e le bollicine rosa dell'azienda agricola di Peschiera del Garda   Un tocco di innovazione per esaltare la tradizione, portando in tavola il Metodo Classico Brut e il Cépage Rosé Le Morette. È la proposta per i brindisi di Natale e Capodanno dell'azienda agricola di Peschiera del Garda (VR). Una soluzione alt (continua)

DOC GAMBELLARA: AL VIA UN PROGETTO TRIENNALE PER LA VITICOLTURA SOSTENIBILE

 Lunedì 9 dicembre a Montecchio Maggiore (VI) un convegno dedicato alle tecniche innovative di gestione del suolo in vigneto. Capofila del progetto sarà La Biancara di Angiolino Maule   Nel Consorzio Tutela Vini Gambellara è nato un progetto triennale dedicato alla viticoltura sostenibile. Il territorio della DOC farà parte dello studio sperimentale T.I.Ge.S (continua)

I CLIVI PRESENTANO SAN LORENZO, L’ALTRA FACCIA DEL FRIULANO

La cantina di Ferdinando e Mario Zanusso mette in commercio Friulano San Lorenzo e ripropone il confronto tra Collio e Colli Orientali. Il racconto di due terroir in bottiglia   Nella cantina de I Clivi è nata una nuova interpretazione del friulano. L’azienda di Corno di Rosazzo (Udine) ha messo in commercio il Friulano San Lorenzo, frutto del vigneto allevato sulle pendici del (continua)