Home > Lavoro e Formazione > L段mportanza del benessere organizzativo nelle aziende

L段mportanza del benessere organizzativo nelle aziende

scritto da: AIFUS | segnala un abuso


L’importanza del benessere organizzativo nelle aziende

 

Un ciclo di sette lezioni a Brescia dal 19 novembre al 23 giugno 2016 per affrontare il benessere organizzativo, un tema rilevante per la salute psicofisica dei lavoratori e la produttività delle aziende.

 

Negli ambienti di lavoro è possibile sviluppare un’organizzazione lavorativa in grado di creare relazioni positive fra i soggetti che compongono l’organizzazione e di porre la persona al centro del processo lavorativo? È possibile realizzare un’organizzazione capace di puntare insieme al miglioramento del benessere dei lavoratori e della qualità del lavoro?

 

Per dare una risposta a queste domande, partendo dalla constatazione che la componente umana e il benessere psicofisico sono aspetti rilevanti per la salute dei lavoratori e delle aziende, è necessario parlare di “benessere organizzativo” nei luoghi di lavoro.

Benessere che riguarda direttamente anche i rischi psicosociali aziendali. Se vogliamo infatti affrontare il tema dello stress lavoro correlato non possiamo non parlare di organizzazione di lavoro: spesso i problemi di stress sul lavoro dipendono infatti proprio da disfunzioni organizzative, dal non tener conto che ogni processo lavorativo ha al suo interno non solo una componente tecnica, ma anche una componente umana.

 

I temi relativi al benessere organizzativo e ai rischi psicosociali nei luoghi di lavoro sono stati il filo conduttore della campagna europea 2014/2015 “Insieme per la prevenzione e la gestione dello stress lavoro correlato” indetta dall’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA). Una campagna, recentemente conclusa, che ha visto lAssociazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) – partner ufficiale della campagna – doppiamente premiata per il suo impegno. Sia in relazione agli eventi, corsi e mostre organizzate sul tema, sia per la qualità di una buona prassi realizzata in materia di tecnostress insieme a Sediin Spa e NetDipendenza Onlus.

 

E proprio perché, come ricordato dal segretario di AiFOS Francesco Naviglio, “lo stress lavoro correlato e i rischi psicosociali in genere devono essere valutati ed affrontati alla stregua degli altri rischi tecnici presenti nei luoghi di lavoro”, l’associazione  ha deciso di mantenere alta l’attenzione sul tema organizzando a Brescia, dal 19 novembre 2015 al 23 giugno 2016, un ciclo di sette lezioni dal titolo “Benessere organizzativo: risorse umane e sicurezza”.

 

Il ciclo di sette lezioni (7 lezioni di 4 ore ciascuna) nasce dalla volontà di realizzare finalmente ambiti formativi completamente dedicati al tema del benessere organizzativo; e di favorire interventi in grado non solo di coinvolgere insieme le aree aziendali “Gestione Risorse Umane” e “Salute e Sicurezza sul Lavoro”, ma anche di generare valore per l’impresa e benessere per le comunità lavorative.

 

Ciascuna giornata affronterà un tema specifico:

 

- 19 novembre 2015 - LA GESTIONE STRATEGICA DELLE RISORSE UMANE (docenti Dott.ssa Caterina Muzzi, Dott.ssa Manuela Rossini): il corso affronta il ciclo del valore delle risorse umane, dall’inserimento alla valorizzazione evidenziandone i legami con la struttura e la strategia aziendali e offrendo gli strumenti per il monitoraggio e la programmazione dei fabbisogni di personale;

- 21 gennaio 2016 - I MODELLI DELLE COMPETENZE (docenti Dott.ssa Caterina Muzzi, Dott.ssa Manuela Rossini): il corso illustra gli obiettivi e le principali metodologie per la gestione delle Risorse Umane basata sull’approccio per competenze nell’ottica della valorizzazione e lo sviluppo delle stesse. Vengono inoltre presentati i principali strumenti per la costruzione dei modelli di competenze e per il loro utilizzo nella gestione strategica delle Risorse Umane;

- 25 febbraio 2016 - LA LEADERSHIP IN AZIONE (docenti Dott.ssa Caterina Muzzi, Dott.ssa Manuela Rossini): l’esperienza manageriale degli ultimi anni insegna come sia possibile acquisire competenze di leadership che permettano il miglioramento della performance delle organizzazioni e dei gruppi di lavoro. Il workshop si colloca all’interno di questo quadro di riferimento ed affronta, con un approccio esperienziale, gli approcci alla leadership e gli strumenti per una gestione efficace delle Risorse Umane;

- 17 marzo 2016 - LO SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE: DALLA MOTIVAZIONE ALL’EMPOWERMENT (docenti Dott.ssa Caterina Muzzi, Dott.ssa Manuela Rossini): il corso presenta i più moderni strumenti di gestione delle Risorse Umane in un’ottica di sviluppo e di valorizzazione della persona all’interno dell’organizzazione, ponendo le basi per la comprensione dei meccanismi alla base del processo motivazionale;

- 21 aprile 2016 - IL DIVERSITY MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI: L’IMPORTANZA DI UN APPROCCIO INTEGRATO (docenti Dott.ssa Silvia Salomon, Dott.ssa Manuela Rossini): la diversità può essere un elemento di rischio per il benessere delle singole persone, dei gruppi di lavoro che partecipano e del tessuto organizzativo cui appartengono, oppure costituire una straordinaria opportunità di arricchimento reciproco. È dunque oggi fondamentale, in un’ottica di benessere organizzativo, progettare e attuare interventi integrati di gestione della diversità in tutte le sue declinazioni, non solo quella culturale, ma anche quelle meno evidenti ma altrettanto impattanti, con l’obiettivo di fornire gli strumenti più corretti ed adeguati per la gestione delle differenze di etnia (multiculturalità), di genere (parità tra i sessi nella leadership e nelle relazioni, popolazioni GLBT), di età (invecchiamento attivo sul luogo di lavoro, coesistenza di diverse generazioni nelle organizzazioni);

- 19 maggio 2016 - CLIMA E BENESSERE ORGANIZZATIVO: LA ROTTA VERSO L’EFFICACIA ORGANIZZATIVA  (docenti Dott.ssa Caterina Muzzi, Dott.ssa Manuela Rossini): il corso illustra le principali High Performance Work Practices che costituiscono il legame tra una gestione delle Risorse Umane orientata al benessere organizzativo e l’efficacia delle attività aziendali intesa come miglioramento della qualità erogata sia al cliente interno sia esterno;

- 23 giugno 2016 - FLESSIBILITÀ ORGANIZZATIVA E BENESSERE: LA CONCILIAZIONE LAVORO-FAMIGLIA (docenti Dott.ssa Caterina Muzzi, Dott.ssa Manuela Rossini): il corso presenta le principali politiche organizzative di conciliazione lavoro-famiglia come leva strategica per il conseguimento di obiettivi in termini di produttività organizzativa e benessere delle persone. Dopo una rassegna delle possibilità offerte dalla normativa nazionale, il corso tratterà anche di esempi di contrattazione aziendale di secondo livello e best practices già implementate sul territorio nazionale.

 

I corsi - a numero chiuso - si svolgeranno nelle sede di AiFOS di Brescia - via Branze 45, c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia – dalle 14.00 alle 18.00.

 

Le lezioni sono valide come:

- aggiornamento 4 ore per RSPP e ASPP per tutti i macrosettori ATECO (ogni singola giornata);

- aggiornamento 2 ore Preposti, Dirigenti e DDL- RSPP (ogni singola giornata);

- aggiornamento 4 ore Formatori - terza area tematica (ogni singola giornata).

 

Ricordiamo che sui temi della collaborazione tra gestione delle risorse umane e gestione della sicurezza sul lavoro, l’Associazione AiFOS ha realizzato durante il 2015 una ricerca, raccolta nel Rapporto AiFOS 2015, che sarà presentata a Roma il 2 dicembre 2015 nel corso del convegno di studio e approfondimento “HR & Safety at work. Un legame che crea cultura”.

 

 

Per avere informazioni e iscriversi alle lezioni è possibile utilizzare questo link: http://aifos.org/section/formazione/corsi_qualificati/specializzazione/specializzazione/benessere_organizzativo

 

 

Per informazioni:

Sede nazionale  AiFOS: via Branze, 45 - 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia - tel.030.6595031 - fax 030.6595040 www.aifos.it   - info@aifos.it  - formarsi@aifos.it

 

 

12 novembre 2015

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

http://www.aifos.it/

benessere | corsi | sicurezza |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Stress, tecnostress e benessere organizzativo nelle aziende


Stress lavorativo: l段mportanza del benessere organizzativo


Come migliorare l弾rgonomia e il benessere organizzativo


Sani si diventa: il benessere dei lavoratori a tavola e nello sport


Attivit e Benessere fisico


Come promuovere la sostenibilit attraverso la salute e sicurezza?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La cultura della sicurezza parlando di musica, arte e alimentazione

La cultura della sicurezza parlando di musica, arte e alimentazione

 

Il 28 aprile nell’ambito della giornata per la salute e la sicurezza sul lavoro e delle iniziative di Parma Capitale della cultura tre webinar affronteranno la cultura della sicurezza attraverso la sicurezza negli eventi musicali, la sicurezza alimentare e l’uso delle immagini.

  La cultura della sicurezza parlando di musica, arte e alimentazione   Il 28 aprile 2021 per la giornata per la salute e la sicurezza sul lavoro e nell’ambito delle iniziative di Parma Capitale della cultura si terranno tre webinar sulla sicurezza negli eventi musicali, la sicurezza alimentare e l’uso delle immagini.   In un periodo in cui la pandemia e l’eme (continua)

Videoconferenza: il Data Protection Officer e il sistema privacy

Videoconferenza: il Data Protection Officer e il sistema privacy

 

Dal 4 al 6 maggio 2021 un corso in videoconferenza permetterà di vivere un’esperienza concreta e operativa relativa all’approccio alla protezione dei dati personali all’interno di una realtà imprenditoriale.

  Videoconferenza: il Data Protection Officer e il sistema privacy   Dal 4 al 6 maggio un corso in videoconferenza permette di vivere un’esperienza concreta e operativa relativa all’approccio alla protezione dei dati personali all’interno di una realtà imprenditoriale.   Il Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle perso (continua)

Disponibile una biblioteca virtuale per tesi su sicurezza e sostenibilit

Disponibile una biblioteca virtuale per tesi su sicurezza e sostenibilit

 

La Fondazione AiFOS ha predisposto una biblioteca online ad accesso libero che contiene tutte le tesi di laurea che hanno partecipato ai premi istituiti dalla Fondazione in ambito salute, sicurezza sul lavoro e sostenibilità.

  Disponibile una biblioteca virtuale per tesi su sicurezza e sostenibilità   Predisposta una biblioteca online ad accesso libero che contiene tutte le tesi di laurea che hanno partecipato ai premi istituiti dalla Fondazione AiFOS in ambito salute, sicurezza sul lavoro e sostenibilità.   Le tesi di laurea non rappresentano solo un importante momento della vita di (continua)

Come formare alla gestione dello stress pandemico

Come formare alla gestione dello stress pandemico

 

Il 14 aprile 2021 un nuovo corso in videoconferenza ha l’obiettivo di fornire strumenti ai formatori per trattare e accogliere le problematiche legate allo stress pandemico.

  Comunicato Stampa Come formare alla gestione dello stress pandemico   Il 14 aprile 2021 un nuovo corso in videoconferenza ha l’obiettivo di fornire strumenti ai formatori per trattare e accogliere le problematiche legate allo stress pandemico.     Dopo un anno di emergenza COVID-19, dopo che il lavoro, la quotidianità, le abitudini di vita sono state strav (continua)

Rivoluzioniamo la formazione con il Safety Webcamp 2021!

Rivoluzioniamo la formazione con il Safety Webcamp 2021!

 

Il 21 maggio 2021 si terrà la nuova edizione del Safety Webcamp 2021, una innovativa giornata formativa a distanza per migliorare, condividere e confrontare le esperienze professionali. Un primo elenco dei webinar disponibili.

  Rivoluzioniamo la formazione con il Safety Webcamp 2021!   Il 21 maggio 2021 la nuova edizione del Safety Webcamp 2021 si trasformerà in una giornata formativa a distanza per migliorare, condividere e confrontare le esperienze professionali. Un primo elenco dei webinar disponibili.   Sicuramente una delle conseguenze dell’emergenza COVID-19, in questi mesi contra (continua)