Home > Lavoro e Formazione > SoJuEn: educazione all'auto-imprenditorialità per i futuri Social Innovators

SoJuEn: educazione all'auto-imprenditorialità per i futuri Social Innovators

scritto da: Coeconews | segnala un abuso

SoJuEn: educazione all'auto-imprenditorialità per i futuri Social Innovators


Sojuen è un progetto sociale dedicato ai giovani che offre un percorso incentrato sull'auto-imprenditorialità e sulla formazione di una nuova figura professionale: il Social Innavotor.

Il corso si svolgerà presso il Quartiere Porto a Bologna a partire dal 26 Gennaio 2016.

L'associazione Creativi108 ha lanciato un percorso di formazione in auto-imprenditorialità e cittadinanza attiva rivolto ai giovani, patrocinato dal Comune di Bologna - Quartiere Porto, Comune di Bologna - Quartiere Saragozza, Collaborare è Bologna, e sponsorizzato da Amesci, associazione di promozione sociale di carattere giovanile, Khorakhané, associazione culturale e Leggere Strutture Art Factory, piattaforma artistica di produzione e formazione coreutica.

Si tratta di SoJuEn - Social Junior Enterprise - un progetto che ruota intorno all'innovazione sociale, espressione che utilizziamo per indicare un modo del tutto nuovo di affrontare i problemi del territorio, privilegiando idee e approcci alternativi che migliorino la capacità di agire della società, ne assicurino il benessere e, al tempo stesso, favoriscano nuove relazioni o collaborazioni in nome di valori condivisi quali la solidarietà, l’inclusione e l’equità.

SoJuEn fornirà ai partecipanti gli strumenti e le conoscenze utili alla formazione del Social Innovator, una figura professionale che promuove cambiamenti di ordine economico, occupazionale e sociale, al fine di creare un team in grado di rispondere in maniera propositiva ad alcuni problemi che hanno un forte impatto sulla collettività, come il degrado, l'esclusione, la povertà, la disoccupazione.

Esperti di marketing, risorse umane, management e altri settori condivideranno le loro esperienze e competenze in un percorso non formale di educazione all'auto-imprenditorialità che si configura come una proposta pensata per risolvere il divario tra formazione scolastica e mondo del lavoro, sulla base di un apprendimento volto alla stimolazione delle proprie qualità e attitudini personali.

La partecipazione ai corsi prevede l'assegnazione di 12 borse di studio a copertura totale, messe a disposizione da Creativi108 per coloro che supereranno la selezione. La scadenza per la presentazione della domanda di ammissione è il 4 Gennaio 2016 ore 14.00 e il periodo di formazione durerà 250 ore e si svolgerà presso la Sala Consiliare del Quartiere Porto in Via dello Scalo 21 a Bologna, a partire dal 26 Gennaio 2016. Possono partecipare al programma giovani tra i 24 e i 35 anni che abbiano conseguito il diploma o la laurea di primo o secondo livello e con una buona conoscenza della lingua inglese.

Gli incontri infrasettimanali saranno basati su attività formative che andranno dal Design Thinking Approach, una metodologia creativa incentrata sulla persona, sui suoi bisogni e sulle soluzioni alternative proposte, alla contabilità, bilancio e alla comunicazione efficace attraverso i Social Media. Infine, a completamento dell'intero percorso formativo, i candidati avranno l'opportunità di effettuare periodi di mobilità-formazione all'estero che, oltre a consentire la condivisione di esperienze diverse, forniranno spunti di riflessione interessanti, derivanti dal contatto con nuove realtà in termini politici, economici e sociali. La mobilità europea rappresenterà un’occasione di confronto dalla quale potranno scaturire nuove idee e nuove possibilità, sempre nell’ottica di incentivare lo sviluppo di progetti che possano in futuro acquisire un carattere di competitività in un mondo globalizzato e in continuo sviluppo.

Creativi108 è un'associazione no-profit che opera da 8 anni sul territorio italiano e che si estende anche a livello internazionale. Attenta in particolare alle politiche giovanili, promuove attività di educazione non formale coerenti con le priorità della Commissione Europea.

Diffonde idee e progetti sociali con finalità anti-discriminanti e partecipative, proponendo le sue attività in un'ottica culturale, formativa e di aggregazione al fine di lanciare proposte sociali che coinvolgano la collettività.


Fonte notizia: http://www.creativi108.it/


sojuen | creativi108 | social innovator | innovazione sociale | mobilità europea | workshop |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

AMAZON PORTERÀ A CASA NOSTRA I PACCHI TRAMITE DRONI

Il progresso tecnologico è sempre in divenire, e questa volta un notevole passo in avanti spetta al mondo delle consegne; nel caso specifico al colosso Amazon. E’ di alcuni giorni fa la notizia che il sogno di Amazon potrebbe presto diventare realtà, infatti ha ricevuto una prima approvazione da parte della FAA (Federal Aviation Administration), di potere testare, per quanto riguarda il mercato (continua)

CIF9 APRE I BATTENTI: RESOCONTO DEL PRIMO WEEKEND

CIF9 APRE I BATTENTI: RESOCONTO DEL PRIMO WEEKEND
Prima giornata di grandi emozioni nel campionato di III Divisione, che si preannuncia sempre più interessante. Non sono mancate le sorprese, come la sconfitta degli Sharks Palermo a Catanzaro, dove gli Highlanders hanno meritato il successo grazie a una grande prova della difesa. 14-7 il punteggio finale. Difesa decisiva anche per i Blitz San Carlo, che superano gli Hammers grazie a un fumble nell (continua)

MARKETING: I SELFIE COME STRUMENTO D’ANALISI

MARKETING: I SELFIE COME STRUMENTO D’ANALISI
I celebri selfie che impazzano sui social network sono diventati ormai dei potenti strumenti di marketing, capaci di studiare a fondo i nostri gusti e proiettarci quindi su futuri consumi. Fino ad ora infatti le aziende si erano limitate ad analizzare serie di post pubblicati su Facebook o Twitter per cercare la strategia adatta al proprio target; ma oggi gli scenari sono in evoluzione e nascono n (continua)

TRA GAFFE E POLEMICHE HA INIZIO IL FESTIVAL DI SANREMO

TRA GAFFE E POLEMICHE HA INIZIO IL FESTIVAL DI SANREMO
Come da tradizione, ormai da diversi anni, il Festival di Sanremo non poteva non iniziare con una serie di gaffe che hanno fatto parlare e talvolta anche infuriare il mondo del web e della stampa. Seppur è sempre valida una celebre legge del marketing:”l’importante è fare parlare di sé”, sempre meglio che se ne parli in modo positivo se proprio si deve, e sempre con un certo decoro. A onor di c (continua)

GRAMMY AWARDS E SANREMO: LA MUSICA È LA PROTAGONISTA

Possiamo dire che siamo entrati nella settimana della musica nazionale e mondiale. Infatti se si sono appena conclusi i Grammy Awards in quel di Los Angeles, stasera prenderà l’avvio il Festival di Sanremo, giunto alla sua 45esima edizione. Oltre Oceano è stato un vero e proprio successone per Sam Smith che ha portato a casa ben quattro Grammy. Diverse critiche per quanto riguardano i premi “ma (continua)