Home > Musica > ALFONSO DE PIETRO: dopo il successo della sua campagna di crowdfunding, esce col singolo L’INDIFFERENTE, primo estratto dal suo nuovo album DI NOTTE IN GIORNO

ALFONSO DE PIETRO: dopo il successo della sua campagna di crowdfunding, esce col singolo L’INDIFFERENTE, primo estratto dal suo nuovo album DI NOTTE IN GIORNO

scritto da: Redazione | segnala un abuso

   ALFONSO DE PIETRO: dopo il successo della sua campagna di crowdfunding, esce col singolo L’INDIFFERENTE, primo estratto dal suo nuovo album DI NOTTE IN GIORNO


 

 

Il brano fa parte del nuovo disco del cantautore che avrà il patrocinio di LIBERA e la presentazione di don Luigi Ciotti.

Una canzona ricca di contenuto sulle note del jazz.

 

 

L’indifferente è un pezzo a più strati. Ironico, giocato su una ritmica "saltellante" di musica e parole che al primo ascolto induce a seguire il tempo, semplicemente... Ma sotto la superficie accattivante si apre una scrittura armonica articolata, con contrasti che assecondano un testo che approfondisce la figura e rivela retrogusto anche un po' amaro. Per nulla compiaciuto nel delineare i tratti di un tipo umano che non è solo fuori e davanti a noi, ma in realtà s’insinua anche dentro ciascuno di noi. Quindi non si pontifica, puntando il dito, ma si guarda anche se stessi. Quindi L’indifferente è un po' un gioco di specchi, vestito da divertissement. Lontano da moralismo, ci ricorda con leggerezza incisiva uno dei sintomi di decadenza più diffusi del nostro vivere contemporaneo...

 

Alfonso De Pietro ha composto la musica, il testo scritto con Carmelo Calabrò (poeta e docente), gli arrangiamenti curati con Piero Frassi (pianista jazz).

 

Il vincitore dei premi “Musica contro le mafie” (2012), “Agenda Rossa Borsellino” (2013), “Cultura contro le mafie” (2014) torna con un nuovo lavoro discografico dal titolo DI NOTTE IN GIORNO che nascerà con il patrocinio di LIBERA e con una presentazione di don LUIGI CIOTTI.

Le canzoni raccontano disperazione e speranza, disagio collettivo e lotta per i diritti, indifferenza e riscatto. Ricordano alcuni martiri civili: Giancarlo Siani, Lollò Cartisano e Rita Atria.

Inoltre il nuovo album presenterà una suggestione musicale nuova: una cifra stilistica di “canzone d'autore vestita di jazz”, anche in virtù della collaborazione con musicisti molto apprezzati nel panorama jazzistico nazionale ed internazionale, che vantano collaborazioni con artisti quali Bollani, Rava, Lee Konitz, Phil Woods, Gianmarco, Tommaso, Urbani, e molti altri.

 

BIO

Alfonso De Pietro in 10 punti.
1. Compositore, autore, chitarrista, cantante, educatore. Campano di origine, toscano di adozione.
2. Laureato in Scienze Politiche, presso l’Università di Pisa, oltre alla didattica musicale, a tenere concerti e a produrre e rappresentare opere di Teatro-Canzone, mi occupo di Formazione: educatore, docente e tutor per giovani drop-out (dispersione scolastica) e area del disagio.
3. Dopo aver fatto parte di diversi gruppi, con un’intensa attività live pluriennale, dopo aver scritto per il teatro e il cinema, da solista nel 2011 ho pubblicato per Storie di Note (Musica&Ideali) il cd (IN)CANTO CIVILE, con le PARTECIPAZIONI STRAORDINARIE di CLAUDIO LOLLI, don ARMANDO ZAPPOLINI, IL PARTO DELLE NUVOLE PESANTI – con i PATROCINI di LIBERA, AVVISO PUBBLICO, CASA MEMORIA FELICIA E PEPPINO IMPASTATO, C.N.C.A. (Coordinamento Nazionale Comunità d’Accoglienza)
4. Parte di una delle recensioni più significative ed emblematiche.“(In)canto civile”: album apodittico per un’ideale Spoon River del III Millennio. Come si vede e si sente De Pietro non difetta di coraggio, e nemmeno di convinzione e slancio ideali (che il dio delle note d’autore gliene renda merito: l’augurio è che possa preservarli intatti per altri cento lavori come questo), il suo album è intriso di speranza, voglia di dire, credere, crescere, denunciare, sognare, solidarizzare. (Mario Bonanno)
5. Premi Nazionali ricevuti: MUSICA CONTRO LE MAFIE 2012, AGENDA ROSSA Borsellino 2013, CULTURA CONTRO LE MAFIE 2014
6. Tra i tantissimi concertied eventi, a seguito di questa uscita discografica, si segnalano in particolare: Presentazione ufficiale del cd alla FESTA NAZIONALE di LIBERA a FIRENZE. Apertura dei concerti di CLAUDIO LOLLI, Il Parto delle Nuvole Pesanti, Pippo Pollina. Numerose partecipazioni ad eventi a tema Legalità con don LUIGI CIOTTI ed i magistrati PIERO GRASSO, ETTORE SQUILLACE GRECO, FRANCESCO MESSINEO, NICOLA GRATTERI, e gli amici e colleghi del Pool con Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: GIUSEPPE AYALA e LEONARDO GUARNOTTA. Partecipazione a TRAME, Festival nazionale letteratura contro le mafie. Partecipazione all’appuntamento annuale a CINISI (PA), organizzato da CASA MEMORIA FELICIA E PEPPINO IMPASTATO con i Modena City Ramblers. Debutto a PARIGI, presso la sede Anpi Les Garibaldiens e al Petit Théâtre du Bonheur, a Montmartre.
7. (IN)CANTO CIVILE (IN)FORMAZIONE è il Laboratorio ideato e condotto nelle Scuole: scrittura creativa collettiva e musica d’insieme per Rappresentazioni di poesia, racconti e canti di memoria e di riscatto, per progetti di Educazione alla cittadinanza attiva e alla responsabilità.
8. Per E!STATE LIBERI! - l’Organizzazione di LIBERA, Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie, che coordina l’attività nei Campi di LIBERA TERRA - da qualche anno porto concerti e conduco i Laboratori presso i Beni confiscati alle mafie in Sicilia, Calabria e Campania, incontrando e coordinando centinaia di ragazzi, giovani ed adulti provenienti da tutta Italia, partecipanti ai Campi di formazione e volontariato, che Libera attiva ogni anno.

9. La scrittura dei brani per il nuovo cd riporta ancora alla musica che abbia anche una funzione sociale, stavolta per una "canzone d'Autore vestita di jazz”. I contenuti raccontano disperazione e speranza, disagio collettivo, indifferenza e riscatto, e ricordano alcune vittime di mafia; scrittura musicale, esecuzioni acustiche ed arrangiamenti, articolati e raffinati, sono vicini al mondo del jazz, sia per la formazione strumentale (chitarra, pianoforte, contrabbasso, sax, tromba, batteria), sia per la presenza di affermati jazzisti

10. In cantiere: una RAPPRESENTAZIONE di Teatro-Canzone che raccolga le esperienze artistiche e d’impegno sociale degli ultimi anni; un LIBRO-DIARIO/CD in cui si racconteranno i viaggi non solo musicali attraverso le realtà delle Cooperative di LIBERA TERRA, in un percorso di diritti e dignità; un’ASSOCIAZIONE CULTURALE per la promozione del teatro-canzone civile.

 

Campagna su Musicraiser: http://www.musicraiser.com/it/projects/4000-di-notte-in-giorno

 

 

CONTATTI & SOCIAL

Sito web: www.alfonsodepietro.it/

Facebook: www.facebook.com/Alfonso-De-Pietro-293543544005482/?ref=ts

Youtube: www.youtube.com/user/alfonsodepietro7/

Twitter: @a_depietro 

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La formazione e il percorso professionale svolto da Alfonso Kratter, imprenditore del settore dell’acciaio


L’aspetto social di Alfonso Kratter, figura imprenditoriale di rilievo presso Inoxveneta


ALFONSO DE PIETRO: “LA CANZONE DI RITA” E' IL SECONDO SINGOLO ESTRATTO DAL SUO NUOVO ALBUM “DI NOTTE IN GIORNO”


Visita il profilo di Alfonso Kratter, Amministratore Delegato di Inoxveneta, su Professionisti Italiani


Startup: 5 errori da evitare per una campagna di equity crowdfunding che funzioni


Le collaborazioni aziendali di Alfonso Kratter, Consigliere di Ilsa S.p.a. fino al 1998


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CISCO “Riportando tutto a casa” è il nuovo singolo del cantautore, profondamente autobiografico, che ripercorre 30 anni di carriera

CISCO  “Riportando tutto a casa” è il nuovo singolo del cantautore, profondamente autobiografico, che ripercorre 30 anni di carriera
Partendo dal titolo dell’album d’esordio dei Modena City Ramblers, il cantautore emiliano raccoglie tre decenni di musica, parole e incontri In radio dal 15 ottobre Lo stesso Stefano “Cisco” Belotti la definisce «la canzone più nostalgica che abbia mai scritto». “Riportando tutto a casa” ripercorre la sua vita musicale intitolandosi proprio come l’album d’esordio dei Modena City Ramblers (continua)

LUCKY LUCIANA “Lei (Sola)” è il brano che anticipa l'uscita del primo ep della rapper, più introspettivo rispetto alle produzioni precedenti

LUCKY LUCIANA “Lei (Sola)” è il brano che anticipa l'uscita del primo ep della rapper, più introspettivo rispetto alle produzioni precedenti
Una produzione che si discosta dalle precedenti per suoni e parole e, raccontando di sé, parla a tutte le donne sole e determinate "Lei (SOLA)” è una rinascita, un nuovo capitolo nella produzione musicale di Lucky Luciana. La trasgressione e la follia fanno sempre parte di lei, ma in questa new version viene messo a fuoco l'animo profondo che si cela sotto al suo scudo. Differente rispetto ai (continua)

BESFORD “Putcha Mask On” è il nuovo singolo dance-house dell’eclettico artista internazionale

BESFORD “Putcha Mask On” è il nuovo singolo dance-house dell’eclettico artista internazionale
Il brano vuole sdrammatizzare con leggerezza il periodo storico che stiamo vivendo, accompagnato da un video ironico e irriverente.In radio dal 12 ottobreCon un pizzico di estro, fantasia, ironia, attraverso la dance music, Besford vuole sdrammatizzare la situazione pandemica attuale affrontando il tema con simpatica leggerezza e sfrontatezza.Dopo aver raggiunto 10 milioni di ascolti e migliaia di (continua)

SANTARÈ “Davvero felice?” è il nuovo singolo della band rock dal sound moderno che si interroga sul reale significato della parola felicità.

SANTARÈ “Davvero felice?” è il nuovo singolo della band rock dal sound moderno che si interroga sul reale significato della parola felicità.
Una domanda che si fanno in molti, anche se i molti non sanno nemmeno bene chiaramente cosa sia la felicità. In radio dal 12 ottobreIl brano, con questa domanda come titolo, si pone un po’ in chiave autoironica, un po’ in chiave psicoanalitica, con un sottofondo mistico. I Santarè propongono il tema quasi come un Kōan buddista, quasi come la canzone fosse un mantra. “Tutto è una mag (continua)

LUCA BREUZA “Che ne sanno le stelle” è il nuovo singolo pop melodico del cantante torinese

LUCA BREUZA “Che ne sanno le stelle” è il nuovo singolo pop melodico del cantante torinese
Un pop melodico fa da tappeto sonoro alla traccia apripista dell’ep di recente uscita. Al centro del brano, un amore passionale e viscerale.In radio dall’8 ottobre“Che ne sanno le stelle” è il primo pezzo della tracklist dell’ep dell’artista torinese dal titolo “Non è follia” uscito lo scorso giugno e parla di un amore molto passionale, viscerale, vissuto con grande trasporto e intensità.DICONO DI (continua)