Home > Lavoro e Formazione > TESSUTO TRIDIMENSIONALE E MEDICINA: UN NUOVO PRESIDIO ORTOPEDICO PROGETTATO DA UNO STUDENTE DEL POLITECNICO DI MILANO

TESSUTO TRIDIMENSIONALE E MEDICINA: UN NUOVO PRESIDIO ORTOPEDICO PROGETTATO DA UNO STUDENTE DEL POLITECNICO DI MILANO

scritto da: Tramitecomunicazione | segnala un abuso

TESSUTO TRIDIMENSIONALE E MEDICINA: UN NUOVO PRESIDIO ORTOPEDICO PROGETTATO DA UNO STUDENTE DEL POLITECNICO DI MILANO


Grazie ai tessuti 3D dell’azienda lecchese Gaetano Rossini, uno studente del Corso di Design & Engineering in ambito medicale ha ideato un nuovo presidio ortopedico destinato al trattamento terapeutico di fratture ossee e traumi articolari dell’avambraccio e del polso.

Costa Masnaga, 14 dicembre 2015 – Una delle caratteristiche peculiari tipiche del tessuto tridimensionale è la versatilità; di recente in Lombardia è stato realizzato uno studio nel quale è stato sperimentato l’utilizzo del tessuto tridimensionale all’interno di un settore che esula dal mondo patinato della moda e dal rigore tipico dell’arredamento. Sacha Gelosa, uno studente del corso di Design & Engineering in ambito medicale del Politecnico di Milano, ha presentato la tesi “Just Breathe – Un Nuovo Presidio Ortopedico ad Elevata Traspirabilità”, un progetto volto a creare un presidio ortopedico ad elevata traspirabilità con una struttura biomimetica, destinato al trattamento terapeutico di fratture ossee e traumi articolari dell’avambraccio e del polso, in grado di porsi come terapia sostitutiva agli attuali apparecchi gessati, apportando miglioramenti sia dal punto di vista terapeutico che dal punto di vista della qualità della vita del paziente durante il periodo di convalescenza. I risultati dei test sperimentali dimostrano come il materiale composito progettato in questa tesi e l’innovativo sistema di imbottitura non siano solo comparabili, a livello prestazionale, con i trattamenti attualmente in uso, ma mettono in evidenza come Just Breathe abbia proprietà migliori su tutti i fronti: dalla resistenza alle sollecitazioni meccaniche, alla radiotrasparenza, alla leggerezza, alla traspirabilità ed all'efficienza in fase di applicazione.

Per realizzare il progetto sono stati utilizzati i tessuti dell’azienda lecchese Gaetano Rossini, da sempre attenta al mondo dei giovani e attiva nel sostenere iniziative progettuali e di ricerca. Il plus di Just Breathe risiede nella sua materia prima: il tessuto 3D di Gaetano Rossini, in grado di conferire a tutto il presidio una notevole traspirabilità, rendendolo completamente lavabile (con tempi di asciugatura di circa 40 minuti), portando significativi benefici dal punto di vista igienico e, di conseguenza, eliminando le problematiche cutanee presenti nei tradizionali apparecchi gessati. Just Breathe è composto da due elementi principali: un guscio rigido esterno costituito da bendaggio in poliestere con texture biomimetica imbevuto di una speciale resina ed un “first layer” di imbottitura in tessuto tridimensionale che assolve le funzioni normalmente svolte dal cotone di Germania. Il progetto di Sacha Gelosa è una concreta dimostrazione di quanto la potenzialità del tessuto tridimensionale sia estesa a differenti ambiti di applicazione nei quali le proprietà tipiche di questo tessuto divengono il valore aggiunto imprescindibile per realizzare prodotti in grado di fare la differenza. La tesi di Sacha Gelosa ha avuto come relatore la Prof.ssa Barbara Del Curto, come correlatori il Prof. Francesco Trabucco, il Prof. Roberto Chiesa e il Dott. Andrea Rossi ed è stata realizzata in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera San Gerardo di Monza.

 

**************************

*Company Profile

L’azienda venne fondata da Gaetano Rossini nel 1962, inizialmente improntata a soddisfare le richieste del settore arredamento, si configurò ben presto come partner ideale del settore automotive. Precursore del mercato e anticipatore di trend, la Gaetano Rossini già 50 anni fa decise di puntare sulla tecnicità dei tessuti e, più recentemente, sul tessuto 3D, capace di plasmarsi su esigenze differenti rispondenti ai canoni richiesti in vari settori, dall’automotive all’arredamento, passando per il fashion. L’azienda, oggi alla quarta generazione, risponde a pieno titolo all’appellativo di eccellenza

Made in Italy, capace di esportare il proprio prodotto nelle grandi realtà mondiali dei suoi tre settori di riferimento, divenendo un competitor concorrenziale in numerosi mercati.

www.gaetanorossini.it

**************************

Ufficio stampa

Tramite R.P. & Comunicazione

Via Mascherpa, 14 – Carate Brianza (MB)

T. 0398946677 - g.pulici@tramitecomunicazione.it


Fonte notizia: http://www.tramitecomunicazione.it/home.php?page=news&idnews=699&pag=1


Gaetano Rossini | Politecnico di Milano | presidio medico chirurgico | tessuto 3D | Sacha Gelosa | tesi di laurea | Design Engineering | Just Breathe |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Pandemia diabete: è emergenza. I pazienti non possono più aspettare


Siamo ancora nel medioevo?


medicina fisica e riabilitazione Poliambulatori Lazio Korian


CONSORZIO BRIANZA CHE NUTRE PARTNER DEL POLITECNICO DI MILANO


Caratteristiche e prezzi dei cuscini ortopedici per la cervicale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

PORTE APERTE IN FISIOTERAPIA: MUOVERSI BENE PER STARE MEGLIO

PORTE APERTE IN FISIOTERAPIA: MUOVERSI BENE PER STARE MEGLIO
Dal 4 all’8 febbraio 2019 Synlab CAM Monza apre la sede a cittadini e medici con una serie di appuntamenti dedicati alla fisioterapia e, in generale, al benessere legato al movimento.   Lunedì 4 febbraio, alle ore 19:30 all’interno dell’Auditorium “Angelo Gironi” di Synlab CAM Monza, si inaugurerà ufficialmente questa intensa settimana con il conv (continua)

“La Cucina Che Vale” e Delta Design insieme in un contest culinario

 Una blogger, una location di design made in Brianza e … il piatto è pronto! A pochi mesi di distanza dallo showcooking con lo chef Raffaele Soldati, Delta Design da nuovamente spazio all’arte della cucina.   La blogger Valentina Tozza - milanese di nascita ma brianzola d’adozione - ha scelto proprio lo spazio di DELTA LAB&nb (continua)

IL ROTARY COLLI BRIANTEI FESTEGGIA VENT’ANNI ALL’INSEGNA DI PROGETTI TERRITORIALI E INTERNAZIONALI

IL ROTARY COLLI BRIANTEI  FESTEGGIA VENT’ANNI ALL’INSEGNA DI PROGETTI TERRITORIALI E INTERNAZIONALI
 Grande festa ieri sera per il Rotary Club Colli Briantei che, presso il ristorante Pierino Penati di Viganò Brianza, ha festeggiato i Vent’anni dalla sua nascita con ben 140 ospiti in sala, di cui 20 istituzioni territoriali e altrettante associazioni ONLUS.   Il Governatore del Rotary Club Gilberto Donde ha voluto portare (continua)

Pillole di Salute: Festa dello Sport 2017

 “Vela e tanto altro” potrebbe essere questo il claim della Festa dello Sport che si terrà in Valsassina il 10 e l’11 giugno grazie allo staff di Pillole di Salute in Tour che, come lo scorso anno, ha organizzato un weekend all’insegna dello sport in collaborazione con il Coni Point Lecco   La Festa dello sport in Valsassina anche quest’anno vuole s (continua)

IN UN FUTURO NON TROPPO LONTANO L’EPATITE C IN ITALIA POTRA’ ESSERE SRADICATA

 L’argomento è stato affrontato ieri, in occasione della presentazione del libro “La terapia dell’epatite cronica C nel 2017” a cura del Prof. Gaetano Ideo, organizzata da SYNLAB Italia Ieri sera, all’interno dello spazio eventi di BellaviteNonsolocarta, si è tenuta la presentazione del libro “La terapia dell’epatite cronica C nel 2017& (continua)