Home > Altro > Anche tu fai uso di droghe?

Anche tu fai uso di droghe?

articolo pubblicato da: graficiromalive | segnala un abuso

 Per parlare di droga bisogna partire da una piccola premessa: i dati che vengono forniti da varie fonti, sono parzialmente inattendebili. Il motivo?  Cocaina, ecstasy, cannabis e altre droghe sintetiche, sono diventate di uso comune, come bere, mangiare. Molti considerano l’uso di alcune droghe, una sorta di passatempo, uno svago privato che non deve interessare nessuno. Quindi i dati sono assolutamente incompleti. Le acque del Tevere e del Po’ quando sono state analizzate, hanno dato ben altri risultati rispetto alle varie statistiche e relazioni annuali. Bisogna partire da un dato: molte persone guuadagnano soldi grazie allo spaccio di droga, molti giornalisti, magistrati, politici, professionisti, fanno uso di droghe, quindi stendere una parziale nebbia a copertura del fenomeno è utile! I dati dicono: nel 2014 il consumo di droghe stimolanti, come amfetamine o ecstasy è stabile tra gli studenti italiani (15-19 anni) ...

 Se si è soli, si cercano modi e realtà per rendere tutto meno doloroso e si cercano sostanze e mezzi per evadere. In alcuni casi è utile trovare un’ agenzia investigativa, che sappia seguire con la professionalità di un investigatore privato, il giovane e vedere quali amici, quali compagnie frequenta. Sugli effetti delle droghe ci torneremo.

continua a leggere su: romalive.org

 

droghe | alcol | cocaina | eroina | investigazioni | investigatori | indagini | discoteche | discoteca |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Idee Per La Migliore Cuccia Per Cani Fai Da Te


Cuccia Fai Da Te Da Realizzare A Casa Propria


Fai da te, saldatura e bricolage: se ne parla in questa infografica firmata Kemper Group


IL MEDIOEVO RITROVATO DI LAUS


L’azienda Seeweb sostiene ufficialmente la fondazione FAI


L’inedita collaborazione tra i due musicisti Armando Corsi e Mauro Culotta partirà dal Rodizio del Pian dei Grilli: due grandi anime unite per una serata di musica indimenticabile


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il metodo Brazil System

 Il metodo Brazil System Brazil System è un “marchio registrato” che nasce con la dottoressa Leda Moro agli inizi del 2000 nella città di Roma, e che vede successivamente confluire medici e paramedici con pluriennale esperienza nel campo della Medicina Estetica, della Chirurgia e delle Medicine internistiche  (continua)

Le migliori porte da Isolanti Roma

Le migliori porte da Isolanti Roma
 Isolanti srl opera da oltre un ventennio nel campo dell'arredo per offrire ai propri clienti le migliori soluzioni. Per questo nel corso degli anni abbiamo selezionato i migliori produttori e i marchi nazionali più prestigiosi. Le porte sono diventate negli anni un vero e proprio elemento d'arredo, per questo abbiamo scelto porte classiche e moderne  (continua)

Anche tu sei un alcolista?

 La droga e il fumo sono gli  spauracchi del terzo millennio, spesso ci si dimentica di uno dei problemi più grandi che affligge la popolazione italiana: parliamo dell’alcolismo. L’alcool conosciuto sin dagli antichi egizi, ha varcato la storia e si è configurato come un attore di tutto rispetto nelle varie civiltà Nella civiltà greca, i greci ador (continua)

Un investigatore privato per superare la paura

Il viaggio su questo pianeta è iniziato con un vagito, proseguito con le prime parole, i primi passi, la scuola, il primo amore, studio, lavoro. Improvvisamente quelle certezze maturate in ambito familiare, in tema di sicurezza, in ambito lavorativo, svaniscono, ci si ritrova soli a meditare sul perchè della vita,  perchè proprio a me? Il viaggio da un orizzonte all'altro (continua)

I dati sulla sicurezza in Italia

I dati sulla sicurezza in Italia
Da Gennaio 2015 ad Ottobre 2015, sono avvenuti oltre 700 furti al giorno in abitazioni private. I cittadini sono terrorizzati e cercano aiuto in Agenzie d’Investigazioni private. Ogni due minuti avviene un furto. I malcapitati cittadini che subiscono furti vengono uccisi, massacrati di botte, subiscono violenze inconfessabili. Il dato agghiacciante è il seguente: dopo aver legato (continua)