Home > Altro > Il Senso e la struttura del progetto “Sanlorenzo mercato”, ideato e finanziato da Dario Mirri

Il Senso e la struttura del progetto “Sanlorenzo mercato”, ideato e finanziato da Dario Mirri

articolo pubblicato da: articolinews | segnala un abuso

Dario Mirri, Direttore Generale di DAMIR S.r.l., intraprende un nuovo progetto imprenditoriale incentrato sul cibo, la genuinità e la cultura: il nuovo "Sanlorenzo Mercato".


Sanlorenzo Mercato: il nuovo progetto imprenditoriale ideato e finanziato da Dario Mirri

Sarà realtà entro i primi mesi del 2016, parliamo del nuovo "Sanlorenzo mercato", il progetto ideato e finanziato dell'imprenditore palermitano Dario Mirri, già Direttore Generale della società palermitana DAMIR S.r.l. Il nuovo mercato ribalta un po' il senso del supermercato "visto come cosa sterile e dove non mi diverto", spiega Mirri. Il mercato, come nella logica di quelli rionali, avrà il senso dell'accoglienza e della condivisione, le persone saranno libere di muoversi come meglio credono, senza l'obbligo di percorsi definiti. Il complesso, con una superficie di oltre 1500 metri quadri, ospiterà prima di tutto esercizi commerciali di natura gastronomica: 300 aziende, attentamente individuate, venderanno 5000 prodotti, altamente selezionati e rigorosamente provenienti dal territorio siciliano. La struttura si completa inoltre di vari spazi: un giardino, un orto didattico, 400 posti a sedere tra interno ed esterno e un'enoteca, in cui sarà possibile organizzare eventi, come presentazione di libri o cooking show e che venderà il miglior vino siciliano in modalità sfusa. L'aspetto innovativo risiede nella possibilità di poter non solo acquistare i prodotti freschi, ma anche di poterli consumare sul luogo preparati al momento, oppure portarli a casa già cotti. La struttura che ospita il "Sanlorenzo mercato", è stata ricavata all'interno di un vecchio casale dell'800. Al fine di ricreare l'atmosfera dei mercati locali tradizionali, i muri sono stati lasciati come quelli di un tempo, e sono stati ricreati i marciapiedi con le basole. Il progetto - dichiara Dario Mirri - nasce dalla volontà di colmare il divario che si è venuto a creare nel tempo tra il mondo dei produttori e quello dei consumatori, i quali troveranno, all'interno del nuovo "Sanlorenzo Mercato" un nuovo e più proficuo luogo d'incontro.

Dario Mirri: il percorso professionale nella società di famiglia DAMIR S.r.l.

Dario Mirri, nato nel 1969 a Palermo, è attualmente Direttore Generale della società DAMIR S.r.l.
Dopo aver conseguito la maturità scientifica presso l'istituto Don Bosco Ranchibile di Palermo, si iscrive alla Facoltà di Economia e Commercio presso l'Università degli studi di Palermo nella quale si laurea con la votazione di 110/110 e Lode. Il percorso professionale diDario Mirri inizia nel 1991, quando entra a far parte della società di famiglia, DAMIR S.r.l. Inizialmente assume ruoli che riguardano l'ambito commerciale: sviluppo del portafoglio impianti, la gestione delle relazioni con gli enti pubblici, recupero credito, partecipazione a bandi di gara. Nel 1996 viene nominato Responsabile Commerciale per l'intero territorio della regione Sicilia, mentre nel 2000 assume il ruolo di Direttore Generale e Membro del Consiglio di Amministrazione con procura generale. Nel corso del tempo il manager riesce ad incrementare il fatturato dell'azienda e ad espanderne gli orizzonti, arrivando ad aprire una sede di DAMIR S.r.l. nella città di Milano. Nel 2015 Dario Mirri intraprendere una nuova idea di Business incentrata sul cibo, il territorio e la cultura: il progetto "Sanlorenzo mercato".

Dario Mirri |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il profilo professionale di Dario Mirri – Direttore Generale Damir S.r.l.


L’impegno di Dario Mirri per il recupero enogastronomico del territorio


Cibo, cultura e tradizione all’interno del progetto di Dario Mirri: Sanlorenzo Mercato


Tappe professionali ed affermazione aziendale di Dario Mirri, Direttore Generale di DAMIR S.r.l.


Il progetto per la nascita del Mercato San Lorenzo presentato dal manager Dario Mirri riceve l'approvazione


Dario Mirri, Direttore Generale di Damir, promotore della nascita del progetto DAMIRLAB


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Contributi per investimenti di efficientamento energetico: l’intervento dello studio di Andrea Mascetti

L'avvocato Alessandra Brignoli dello studio legale di Andrea Mascetti spiega le novità contenute nel recente D.L. 30 aprile 2019 n.34 e concernenti alcune disposizioni in tema di ambiente, efficientamento energetico ed economia circolare. Lo studio di Andrea Mascetti: gli aggiornamenti in tema di politiche ambientali Il legale Alessandra Brignoli, che esercita la professione forense nel (continua)

FME Education: le soluzioni per dotare le scuole di strumenti per arginare il copia e incolla degli studenti

FME Education si impegna in prima linea nel contrasto alla cultura del copia e incolla dilagante tra studenti e docenti. In questo senso, è prioritario perseguire tale obiettivo anche in vista del raggiungimento dell'SDG 4 dell'Unesco. FME Education: il "copia e incolla" come stile di vita FME Education sostiene il pensiero per il quale l'istituzione scolastica, e prima ancor (continua)

Gruppo Green Power: “Prendiamo esempio dalla Svezia”

Fondato nel 2009 e guidato da David Barzazi, Gruppo Green Power concentra la sua attività principale nell'efficientamento energetico e nei servizi attinenti le energie rinnovabili. Gruppo Green Power: perché dobbiamo lasciarci ispirare dalla Svezia Grazie all'accordo siglato con la Norvegia nell'ambito delle fonti di energia alternativa, la Svezia ha già raggiunto i suoi (continua)

Rinaldo Ceccano tra i relatori del convegno: “Sosteniamoci, assumiamo l’impronta ecologica”

Nel corso del convegno "Sosteniamoci", Rinaldo Ceccano ha presentato il progetto "Waste Manager", proposto da Accademia Life, ente formativo e player di riferimento della Regione Lazio. Nello specifico, è emerso che i discenti hanno acquisito delle competenze ideali per avere successo nel mondo professionale odierno, come hanno sottolineato gli altri manager e imprendito (continua)

Il racconto di Sanremo 2019 di Paolo Campiglio

Accanto alla carriera manageriale, Paolo Campiglio porta avanti quella di critico televisivo e musicale. In occasione della 69esima edizione del Festival della Canzone Italiana, è stato componente della Giuria Tecnica in qualità di Rappresentante della Stampa Estera, essendo corrispondente di Radio 1 New York. Paolo Campiglio: formazione e carriera professionale Classe 1975, Pao (continua)