Home > Telefonia > MWC 2016: G DATA presenta app per la sicurezza di smartphone e tablet della mela

MWC 2016: G DATA presenta app per la sicurezza di smartphone e tablet della mela

articolo pubblicato da: SABMCS | segnala un abuso

MWC 2016: G DATA presenta app per la sicurezza di smartphone e tablet della mela

 Il produttore di soluzioni per la sicurezza IT presenta a Barcellona la sua applicazione intelligente per la protezione di iPhone e iPad.

 
Oltre 290 milioni gli smartphone e i tablet venduti da Apple in tutto il mondo nel 2015. Il produttore di soluzioni per la sicurezza informatica G DATA amplia il suo portafoglio prodotti per dispositivi mobili. Con la nuova suite Mobile Internet Security, G DATA presenta in anteprima una soluzione di sicurezza completa per smartphone e tablet dotati di sistema operativo iOS. La soluzione protegge in modo affidabile gli utenti contro phishing e siti fraudolenti, tutelando i dati contro i cybercriminali e assicurando agli utenti una navigazione mobile sicura. Dal 22 al 25 febbraio 2016 G DATA espone al Mobile World Congress di Barcellona, Padiglione 6, stand 6B40.
 
 
Il browser integrato nella suite G DATA Mobile Internet Security consente agli utenti di iOS di navigare in internet in tutta sicurezza e serenità. Grazie al collegamento cloud, gli utenti fruiscono di una protezione sempre aggiornata contro le più recenti minacce derivanti da phishing e siti illegittimi. La funzione di black e whitelisting per il controllo genitoriale sulla navigazione dei minori, favorisce altresì una serena fruizione dei contenuti web da parte dei più piccoli.
 
Protezione contro la perdita del dispositivo
 
Un ulteriore highlight della App è la protezione in caso di perdita del dispositivo. Con pochi click gli utenti possono localizzare il loro dispositivo iOS via web nel loro G DATA Action Center. Il ritrovamento è facilitato da un segnale acustico, che viene lanciato anche qualora il dispositivo sia impostato in modalità silenziosa. Infine, se l’iPhone o iPad dovessero cadere nelle mani sbagliate, i padroni legittimi ricevono un messaggio qualora venga sostituita la SIM.
 
Panoramica delle funzioni salienti
 
- Sicurezza anti-phishing e protezione contro siti fraudolenti con riconoscimento cloud-based
- Browser web sicuro con funzione di black e whitelisting
- Analisi del sistema e riconoscimento di manipolazioni (Jailbreak)
- Notifica su sostituzione della SIM
- Protezione contro la perdita o il furto del dispositivo
- Integrazione nel G DATA Action Center per la gestione di tutti i dispositivi mobili privati
- Interfaccia utente moderna e intuitiva
 
Prezzi e disponibilità
 
G DATA Mobile Internet Security per iOS sarà disponibile gratuitamente nel corso del primo trimestre 2016 sull’Apple App Store. Per poter fruire di tutte le funzioni, gli utenti potranno acquistare la versione completa in qualsiasi momento al prezzo di € 15,95 annui. In occasione del lancio gli utenti potranno avvalersi della versione completa gratuitamente per 30 giorni senza obbligo d’acquisto.
 

G DATA | G DATA Action Center | browser protetto per iOS | controllo genitoriale navigazione smartphone | iPad | iPhone | liste bianche e nere | Mobile Internet Security per iOS | Mobile World Congress 2016 | smartphone e tablet Apple |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

VINNATUR TASTING: TUTTI I SAPORI DELLA MANIFESTAZIONE DEDICATA AI VINI NATURALI


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


"Una manetta sul mare": I Trilli e i Buio Pesto in concerto per la Onlus Gigi Ghirotti


Brain Force potenzia l’offerta grazie alla partnership con Debridat


G DATA: il curioso caso della app che sottoscrive servizi “premium” a tua insaputa


VALERIA CAUCINO “THE BEATING OF LIFE” È IL SECONDO SINGOLO ESTRATTO DALL’ALBUM "AT THE BREAK OF DAWN"


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Snom presenta moderno terminale IP di base con display a colori e sensore di luminosità: il D717

Snom presenta moderno terminale IP di base con display a colori e sensore di luminosità: il D717
 Snom, pioniere e produttore tedesco leader di telefoni IP per l’uso professionale annuncia la disponibilità del suo nuovo D717, il modello “entry level” della serie premium di terminali IP da scrivania D7xx. A dispetto della qualifica di modello di base, lo Snom D717 é paperless, poichè dotato di tasti funzione digitali e di un display a colori, risulta (continua)

Tre scenari d’impiego delle moderne soluzioni per teleconferenze

Tre scenari d’impiego delle moderne soluzioni per teleconferenze
 Snom, produttore internazionale di telefoni IP premium per aziende e professionisti illustra come soluzioni per teleconferenze non invasive nè impattanti sul budget IT consentano di incrementare la produttività di qualsiasi organizzazione, dalle start-up alle PMI, fino alle grandi aziende, grazie alla loro fruibilità nei più diversi scenari d’uso.   S (continua)

Infrastruttura IT ombra: una vera sfida per il reparto IT

Infrastruttura IT ombra: una vera sfida per il reparto IT
 Nelle aziende, i responsabili dell’infrastruttura IT sono solitamente in prima linea quando si tratta di misurare l'impatto di eventuali variazioni del modo di operare dei dipendenti. Nonostante l’assiduo monitoraggio, negli ultimi anni sono emerse nuove pratiche non sicure tra cui la "Shadow IT", ovvero l'uso di applicazioni e servizi, spesso basati su cloud, parallela (continua)

Snom affida a Fabio Albanini la guida dei mercati internazionali

Snom affida a Fabio Albanini la guida dei mercati internazionali
 Il noto produttore tedesco di terminali IP premium conferisce al navigato Manager la leadership sull’intera compagine commerciale EMEA. Obiettivo: armonizzazione e crescita.   Snom Technology affida con decorrenza immediata a Fabio Albanini, attuale Managing Director di Snom Italia e già incaricato di guidare cinque tra i mercati internazionali più rilevanti per il (continua)

Per Stormshield un 2018 in forte accelerazione

Per Stormshield un 2018 in forte accelerazione
 Stormshield, attore europeo di riferimento nel mondo della cybersecurity e azienda di proprietà del gruppo Airbus condivide i risultati del 2018, che ha visto l’azienda incrementare i propri fatturati di oltre il 20% grazie al netto aumento delle proprie vendite in Francia come in Europa. Il produttore pure-play di software per la sicurezza informatica ha altresì consolid (continua)