Home > Cibo e Alimentazione > I COLLI BERICI A VINITALY TRA SAPORI ED EMOZIONI

I COLLI BERICI A VINITALY TRA SAPORI ED EMOZIONI

scritto da: Studiocru | segnala un abuso

I COLLI BERICI A VINITALY TRA SAPORI ED EMOZIONI


 Il Consorzio vini Colli Berici e Vicenza propone cinque degustazioni che raccontano i suoi grandi Rossi tra confronti, vecchie annate e abbinamenti PADIGLIONE 8 – STAND I5

 

Il Consorzio Vini Colli Berici e Vicenza si presenta all'appuntamento di Vinitaly con un programma quanto mai ricco di eventi e degustazioni.

Nuova la collocazione all'interno del Padiglione 8, dove la posizione quest'anno è allo Stand I5. Non cambia invece l'allestimento ispirato ad una moderna osteria in cui poter degustare tutta la produzione delle aree DOC Colli Berici e Vicenza: i grandi rossi ottenuti da uve Cabernet, Merlot, Carmenere e Tai Rosso, per i quali il territorio è riconosciuto e premiato, ma anche i vini bianchi (da uve Garganega e vitigni internazionali) e gli spumanti che contribuiscono a completare l'immagine di un territorio vasto, complesso e dalle varie anime.

Cinque le degustazioni guidate, per le quali il Consorzio Colli Berici e Vicenza ha ricercato e trovato collaborazioni di alto profilo. “Crediamo molto nell'opportunità di fare sistema – spiega il coordinatore marketing e promozione Andrea Monico – in particolare in un settore così ricco di individualismi come quello del vino. Abbiamo coinvolto sia organismi internazionali quali il comitato organizzatore del concorso Grenaches du Monde, sia altri consorzi di tutela, come quello del Formaggio Asiago DOP e dei vini della Valpolicella. In particolare con quest'ultimo abbiamo avviato una proficua collaborazione nel nome della comune vocazione alla coltivazione di vitigni a bacca rossa”.

Si parte domenica alle 15,30 con Il Tai Rosso tra i Grenaches du Monde nel quale i Tai Rosso dei Colli Berici saranno affiancati a vini francesi e spagnoli prodotti con uve Grenache. Lunedì alle 11,30 Fabio Giavedoni, curatore guida Slow Wine, condurrà in un percorso tra i giovani produttori nella degustazione Il cuore oltre il filare. 5 storie di giovani vignaioli dei Berici.

Sempre lunedì, ma alle ore 14.30, sarà l'enologo e produttore Celestino Gaspari a guidare la degustazione organizzata in collaborazione con il Consorzio Vini Valpolicella intitolata Rossi di stile: Colli Berici e Valpolicella in tre declinazioni.

Martedì alle 11.30 è in programma Premiati e ripremiati. I Cru dei Colli Berici nelle guide: proporrà tre vini DOC Colli Berici premiati nelle guide del vino 2016 e tre annate precedenti degli stessi vini ugualmente premiati.

Infine Martedì alle ore 14.30, Andar per malghe con i grandi veneti: Colli Berici e Valpolicella incontrano il formaggio Asiago DOP “Prodotto della Montagna”, quattro formaggi selezionati dal Consorzio Formaggio Asiago DOP abbinati a due vini dei Colli Berici e due della Valpolicella.

Tutte le degustazioni si terranno all'interno dello stand del Consorzio Colli Berici e Vicenza (pad. 8 – stand I5). I posti sono limitati.

Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale della Regione Veneto 2014-2020, Misura 3.2.1 DGR N. 1937 del 23/12/2015.

Organismo responsabile: Consorzio tutela vini Colli Berici e Vicenza

Autorità di gestione: Regione Veneto – Dipartimento Agricoltura e Sviluppo Rurale (Sezione Piani e Programmi)

 

 

 

ACCREDITO STAMPA DEGUSTAZIONI e press info:

 

Michele Bertuzzo Claudia Zigliotto

michele@studiocru.it claudia@studiocru.com

347 9698760 340 7165858

 

 

 

 

 

PROGRAMMA DEGUSTAZIONI

 

1) domenica ore 15,30: Il Tai Rosso tra i Grenaches du Monde

conducono: Anne Meglioli e Yves Zier (responsabile Italia e direttore Concorso internazionale Grenaches du Monde)

 

Colli Berici Tai Rosso Riveselle 2015 - Piovene Porto Godi

Colli Berici Tai Rosso 2013 | Gianni Tessari

Colli Berici Tai Rosso La Grenade 2015 | Colle di Gà

Valencia Vegamar Selecciόn Garnacha 2015 | Bodega Vegamar

Penedès Indigena 2013 | Bodega Parés Baltà

Côtes Catalanes Grenache Noir 2014 | Domaine Grier

Maury Sec Tradition 2014 | Vignerons de Maury

 

2) lunedì ore 11,30: Il cuore oltre il filare. 5 storie di giovani vignaioli dei Berici

conduce: Fabio Giavedoni. In abbinamento: specialità gastronomiche Agriturismo Da Sagraro

 

Colli Berici Tai rosso 2015 | Magia di Barbarano

Colli Berici Garaganega 2014 | Fattoria Le Vegre

Pinot Bianco 2015 | Tenuta Castello di Rubaro/Vini Nani

Colli Berici Tai rosso 2015 | Pegoraro

Colli Berici Cabernet franc 2015 | Tenuta Monte San Giorgio

 

3) lunedì ore 14.30: Rossi di stile: Colli Berici e Valpolicella in tre declinazioni

conducono: Celestino Gaspari e rappresentanti consorzi di tutela

 

Colli Berici Tai Rosso Montemitorio 2014 | Dal Maso

Valpolicella Classico 2014 | Novaia

Colli Berici Merlot Fra’ i Broli 2012 | Piovene Porto Godi

Colli Berici Cabernet Pian Alto 2011 | Gianni Tessari

Valpolicella Superiore 2011 | Marco Mosconi

Amarone della Valpolicella Classico Vigneti di Ravazzol 2010 | Ca’ La Bionda

Un vino a sorpresa

 

4) martedì ore 11,30: Premiati e ripremiati. I Cru dei Colli Berici nelle guide

conduce: Andrea Monico con intervento dei produttori

 

Colli Berici Cabernet Pozzare 2012 e 2007 | Piovene Porto Godi

Colli Berici Carmenere Oratorio San Lorenzo Riserva 2011 e 2009 | Inama

Colli Berici Tai Rosso Colpizzarda 2013 e 2005 | Dal Maso

 

5) martedì ore 14.30: Andar per malghe con i grandi veneti: Colli Berici e Valpolicella incontrano il formaggio Asiago DOP “Prodotto della Montagna”

conducono: rappresentanti consorzi con intervento produttori

 

Colli Berici Tai rosso Ghergos 2015 | Costalunga - Asiago pressato

Valpolicella Ripasso Superiore Campi Magri 2013 | Corte Sant’Alda - Asiago d’allevo mezzano

Colli Berici Merlot Cicogna 2013 | Cavazza | Asiago d’allevo vecchio

Amarone della Valpolicella Classico Corte Manara 2010 | Manara - Asiago d’allevo stravecchio



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GUSTUS 2018: TUTTI IN VILLA PER I TRE GIORNI DEDICATI AI VINI COLLI BERICI VICENZA


VINITALY 2017: IL DEBUTTO DEL NUOVO ROSSO COLLI BERICI DOC


GUIDE DEL VINO 2018: IL MEGLIO DEI COLLI BERICI VICENZA


TORNA GUSTUS: VINI E SAPORI DEI COLLI BERICI A VICENZA PER L’OTTAVA EDIZIONE


GUSTUS: A VICENZA IL VINO SI FA ROCK


SOPRA E SOTTO I COLLI BERICI: UN TERRITORIO PRONTO A STUPIRE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SAN VALENTINO IN ROSA: IL CHIARETTO DI BARDOLINO PROTAGONISTA DI LAGO DI GARDA IN LOVE E DI AMORE. ASPETTANDO VERONA IN LOVE

SAN VALENTINO IN ROSA: IL CHIARETTO DI BARDOLINO PROTAGONISTA DI LAGO DI GARDA IN LOVE E DI AMORE. ASPETTANDO VERONA IN LOVE
Sarà il vino rosa del Garda Veronese il filo conduttore delle due iniziative dedicate agli innamorati, che quest’anno si svolgeranno in forma virtuale. Per l’occasione il Consorzio ha creato una bottiglia di Chiaretto in edizione limitata Il Chiaretto di Bardolino sarà anche quest’anno il #VinoRosadellAmore, il vino ufficiale di Lago di Garda in Love e di Amore. Aspettando Verona in Love, le due iniziative dedicate agli innamorati sul lago di Garda e nella città di Verona nel giorno di San Valentino. In tempi di pandemia i due eventi si svolgeranno in forma virtuale, sui social e in televisione, anziché coi consuet (continua)

ARRIVA L’APP FIVI: TROVARE I VIGNAIOLI INDIPENDENTI NON È MAI STATO COSÌ FACILE

ARRIVA L’APP FIVI: TROVARE I VIGNAIOLI INDIPENDENTI NON È MAI STATO COSÌ FACILE
Aggiornamenti sul mondo FIVI, geolocalizzazione delle cantine e info utili su eventi e fiere: in contatto diretto con i Vignaioli grazie alla nuova applicazione Si chiama App FIVI l’applicazione ufficiale della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, la prima tra le associazioni di vignaioli in Europa a utilizzare questo strumento di comunicazione e condivisione. L’app apre un canale diretto sul mondo FIVI, dando la possibilità di accedere facilmente al sito e di restare aggiornati sulle news dell’associazione. L’applicazione facilita inoltre l’incon (continua)

GELLIUS KNOKKE È IL MIGLIOR RISTORANTE ITALIANO IN BELGIO PER LA GUIDA GAULT&MILLAU

GELLIUS KNOKKE È IL MIGLIOR RISTORANTE ITALIANO IN BELGIO PER LA GUIDA GAULT&MILLAU
Il locale, aperto da tre anni nella cittadina fiamminga, è guidato dal giovane chef Davide Asta. Nel menù si combinano materie prime italiane e belghe, con tre percorsi degustazione dedicati alla pasta La cucina del Gellius brilla anche in Belgio. Nella sua diciottesima edizione la nota guida francese Gault&Millau ha assegnato a Gellius Knokke il premio come Miglior Ristorante Italiano in Belgio. Dopo aver visitato anonimamente oltre milleduecento ristoratori, la guida ha premiato la cucina del giovane chef Davide Asta, per quattro anni allievo di Alessandro Breda al Gellius di Od (continua)

PASTICCERIA FILIPPI: UN CLICK E IL PANETTONE È SOTTO L’ALBERO

 PASTICCERIA FILIPPI: UN CLICK E IL PANETTONE È SOTTO L’ALBERO
Regali a distanza grazie al rinnovato e-commerce della Pasticceria vicentina. Con l’ordine si consegnano anche messaggi d’auguri ad amici e parenti Con lo shop online tinto di rosso e decorato con addobbi natalizi, la Pasticceria Filippi si presta al ruolo di Babbo Natale dei dolci. L'azienda situata a Zanè (Vicenza) offre la possibilità di regalare e inviare panettoni e altre delizie ai propri cari, accompagnando il dono con un messaggio di auguri realizzato sulla nuova grafica natalizia targata Filipp (continua)

AIS VENETO PRESENTA VINETIA 2021 E I SETTE MIGLIORI VINI DELLA REGIONE

AIS VENETO PRESENTA VINETIA 2021 E I SETTE MIGLIORI VINI DELLA  REGIONE
Online dal 20 novembre la nuova edizione della guida dedicata ai vini veneti. Assegnato il Premio Fero alle etichette che si sono distinte tra gli oltre duemila assaggi L'Associazione Italiana Sommelier Veneto presenta la nuova edizione di Vinetia – Guida ai vini del Veneto, portale online dedicato alle eccellenze enologiche della regione che sarà consultabile al sito vinetia.it a partire dal 20 novembre 2020.I Sommelier hanno inoltre assegnato il Premio Fero ai sette vini che, durante i panel di degustazione per la redazione della guida, hanno ottenuto il punteg (continua)