Home > News > Elezioni Ariccia, De Pierro annuncia appoggio a Luisa Sallustio

Elezioni Ariccia, De Pierro annuncia appoggio a Luisa Sallustio

scritto da: Daiotto | segnala un abuso

Elezioni Ariccia, De Pierro annuncia appoggio a Luisa Sallustio


 

Il presidente dell’Italia dei Diritti ha individuato nella professionista ariccina, che considera l’unico candidato a rappresentare gli elettori di centrosinistra, la proposta politica più coerente al suo messaggio etico e legalitario

 

Roma - Dopo che, nei giorni scorsi, il movimento Italia dei Diritti aveva annunciato la sua partecipazione alle prossime elezioni amministrative di Ariccia, cittadina alle porte di Roma, ora ha ufficializzato le modalità con cui sarà presente nell’imminente competizione elettorale, entrata già nel vivo.

A renderle note è stato il presidente Antonello De Pierro, rivelando il suo sostegno alla candidatura a sindaco di Luisa Sallustio, l’ex presidente del Consiglio comunale, che si è dimessa dopo essere entrata in conflitto con il gruppo del Partito Democratico, del quale faceva parte, contestando il mancato svolgimento delle primarie e provocando un autentico terremoto politico, che ha visto il suo epilogo nella sfiducia al sindaco Emilio Cianfanelli con conseguente commissariamento del Comune castellano.

De Pierro, il quale aveva già anticipato una scelta di campo che avrebbe collocato la sua compagine all’interno del perimetro politico di centrosinistra, spiega le ragioni della convergenza sulla Sallustio: “A seguito di un’attenta disamina del panorama politico locale, effettuata  personalmente con l’indispensabile ausilio del nostro responsabile ariccino Carlo Spinelli, il quale si è distinto sul territorio per un’eccellente opera di individuazione e denuncia delle varie distorsioni presenti, con una rappresentanza esemplare nella difesa dei diritti, ho ritenuto che il candidato sindaco più vicino alle nostre peculiarità movimentistiche fosse Luisa Sallustio”.

Il presidente del movimento ha inoltre contestualizzato il suo orientamento preferenziale verso la candidatura della Sallustio, commentando lo scenario pre-elettorale ariccino che ha così descritto: “La nostra collocazione naturale è nell’alveo ideologico del centrosinistra ma, ad Ariccia, pur non volendomi addentrare nel divenire fenomenico dei fatti accaduti internamente al Pd locale che sembra abbia preferito non celebrare le primarie, ho avuto la spiacevole percezione che sia stato mortificato così il principio sacrosanto della democrazia, in posizione paradossale rispetto alle premesse di un partito che si pregia di aver inserito il termine ‘democratico’nel suo simbolo”.

Il leader dell’Italia dei Diritti ha poi continuato: “Alla luce delle prefate considerazioni, abbiamo individuato nell’offerta politica di questa valida professionista, la risposta che stavamo cercando e che incarna in toto la nostra linea ideale. Per quanto ci riguarda, è lei la vera candidata del centrosinistra ariccino, in quanto portatrice di un progressismo politico che non abbiamo riscontrato in altre proposte locali. E’ probabile che alle eventuali primarie avremmo sostenuto lei e siamo certi che avrebbe stravinto. Venute meno tali consultazioni ci sembra frutto di una logica deduttiva che la reale candidata dell’area liberaldemocratica sia proprio lei. A nostro avviso non può essere riconosciuto un altro candidato e chi si identifica nei valori genuini della sinistra, salvo lasciarsi ingabbiare in percorsi clientelari, che non ci appartengono, non può che sceglierla. Il resto è solo vacuo esercizio retorico intriso di demagogia che cerca di inoculare frasi trite e ritrite per anestetizzare e condizionare le coscienze degli ariccini. Luisa — ha poi concluso De Pierro — ha sposato immediatamente i principi cardine del nostro movimento, ovvero la legalità e la giustizia, che insieme vanno a comporre il nostro concetto di etica, ancora più imprescindibile nella nostra azione politica. E’ su questa piattaforma ideale che costruiremo insieme il futuro di Ariccia, aprendo inoltre anche a quella società civile tanto cara al Movimento Cinque Stelle, la quale viene però quotidianamente ingannata dalle allucinazioni ideologiche generate dal più sfrontato qualunquismo di Grillo e Casaleggio, nonché dei vari Di Maio e Di Battista. Anzi, anticipo che, con ogni probabilità, presto proporrò a Luisa un incarico di rilievo all’interno del nostro movimento”.


Fonte notizia: http://www.italymedia.it/notizie/attualita-e-cronaca/3408-elezioni-ariccia-de-pierro-annuncia-appoggio-a-luisa-sallustio


Antonello De Pierro | Italia dei Diritti | Radio Roma | Ariccia | Emilio Cianfanelli | Luisa Sallustio | Mauro Serra Bellini | Roberto Di Felice | porchetta | Castelli Romani | Albano Laziale | Genzano di Roma | Albalonga | Nettunense | Nemi | Frascati | Grottaferra |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Riapertura del corso di Ariccia un flop?


Marinelli cede il posto a Sallustio alla guida dell'Italia dei Diritti Lazio


Anche Carlo Spinelli nel direttivo dell’Italia dei Diritti Lazio


Antonello De Pierro, parla il poliziotto giornalista aggredito dal boss Spada e sanzionato incredibilmente dalla Polizia


Aggredito dai mafiosi e accusato dallo Stato, Italia dei Diritti esprime solidarietà al suo presidente Antonello De Pierro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Raddoppio stipendi consiglieri di Roma, Italia dei Diritti grida allo scandalo

Raddoppio stipendi consiglieri di Roma, Italia dei Diritti grida allo scandalo
Indignazione da parte del movimento presieduto da Antonello De Pierro dopo la proposta dei consiglieri del Pd di Roma Capitale di aumentare di oltre il doppio la loro indennità di funzione motivandola con le troppe responsabilità. Il segretario provinciale romano Carlo Spinelli chiede ai consiglieri di ritirare la proposta e di pensare prima ai veri problemi che attanagliano la CapitaleRoma - (continua)

L'indignazione dell'Italia dei Diritti sulla Concorsopoli di Allumiere

L'indignazione dell'Italia dei Diritti sulla Concorsopoli di Allumiere
A pochi giorni dalla relazione finale della Commissione Trasparenza della Regione Lazio il movimento presieduto da Antonello De Pierro torna a parlare del concorsone tramite il segretario provinciale di Roma Carlo Spinelli e pone l'accento sulle presunte irregolarità emerseRoma - Pochi giorni dopo l'approvazione della relazione finale della Ccommissione Trasparenza della Regione Lazio il movimento (continua)

De Pierro, la pacchia è finita. E lancia i "consiglieri ombra"

De Pierro, la pacchia è finita. E lancia i
Il presidente dell'Italia dei Diritti ufficializza l'iniziativa denominata "Opposizione Ombra", già sperimentata con successo in alcuni comuni e finalizzata ad accendere i riflettori mediatici del movimento sull'operato di tutte le amministrazioni locali, a prescindere dalla presenza di eletti in consiglio Il presidente dell'Italia dei Diritti ufficializza l'iniziativa denominata "Opposizione Ombra", già sperimentata con successo in alcuni comuni e finalizzata ad accendere i riflettori mediatici del movimento sull'operato di tutte le amministrazioni locali, a prescindere dalla presenza di eletti in consiglioRoma  - Le recenti elezioni amministrative hanno segnato un lapalissiano consolidamento (continua)

De Pierro, a Sambuci persa un'occasione storica

De Pierro, a Sambuci persa un'occasione storica
Il presidente dell'Italia dei Diritti,superato l'appuntamento elettorale, si sofferma sulla realtà sambuciana e spiega perché la non elezione del regista Rosario Errico ha negato al paese la ribalta nazionale e una crescita economica e occupazionale senza precedenti Il presidente dell'Italia dei Diritti,superato l'appuntamento elettorale, si sofferma sulla realtà sambuciana e spiega perché la non elezione del regista Rosario Errico ha negato al paese la ribalta nazionale e una crescita economica e occupazionale senza precedentiRoma - Calato il sipario sulle elezioni amministrative, che hanno visto il movimento politico Italia dei Diritti, guidato a livello na (continua)

Hollywood sbarca a Sambuci con l'Italia dei Diritti

Hollywood sbarca a Sambuci con l'Italia dei Diritti
Clayton Norcross, il Thorne della soap americana Beautiful, è giunto nel borgo della Valle dell'Aniene a sostegno della candidatura a sindaco di Rosario Errico, accompagnato dal presidente del movimento Antonello De Pierro Clayton Norcross, il Thorne della soap americana Beautiful, è giunto nel borgo della Valle dell'Aniene a sostegno della candidatura a sindaco di Rosario Errico, accompagnato dal presidente del movimento Antonello De Pierro  Roma - Una piacevole sorpresa ha visto protagonisti i residenti di Sambuci in occasione del comizio di chiusura dell'Italia dei Diritti, in vista delle imminenti elez (continua)