Home > Musica > "Open Stage" Diffidate delle imitazioni!

"Open Stage" Diffidate delle imitazioni!

scritto da: Musicinstinct | segnala un abuso


 Giovedì 7 Aprile continuiamo con Open Stage al Bourbon Street in via Vincenzo Bellini, 52.
E’ gradita, per motivi organizzativi, la puntualità e la prenotazione al numero 338 8253756

Diffidate delle imitazioni!

A volte si usa in pubblicità. A volte lo troviamo scritto sulle insegne dei negozi. A volte lo usiamo nel linguaggio comune, scherzando tra amici.
Ma questa frase è più difficile ascoltarla quando si parla di musica. Forse perché la musica, l’arte, si fondano anche un po’ sulle imitazioni.
Perciò si parla di “generi”, di stili, di scuole.
Per questo motivo non possiamo che rallegrarci all’idea che nel giro di poche settimane la nostra idea di lanciare gli “open stage” abbia incoraggiato altri organizzatori di eventi a proporre qualcosa di simile.
Ma, purtroppo, più nella forma che nella sostanza. 
Avremmo davvero accolto con piacere la nascita in città di altre opportunità per condividere un palco, contaminarsi, aprire la strada a nuovi talenti.
Purtroppo, al di là dei nomi più o meno evocativi, si ha la chiara impressione che siano stati montati dei gusci vuoti. Dei contenitori senza contenuti.
Lo scriviamo con vero dispiacere. E’ un peccato. E’ un’occasione persa. Qualcuno, addirittura, ha deciso di copiarci il nome ed ha organizzato presso un locale del centro cittadino un “open stage” pezzotto.
Come se, un pittore a corto di idee, decidesse di chiamare un suo quadro “la Gioconda” augurandosi che nessuno abbia mai visto l’originale.
Attenzione. Non siamo presi da manie di grandezza. Ci mancherebbe altro. Vorremmo solo invitare i nostri amici ad alzare la qualità dell’offerta musicale a Napoli. La città se lo merita. Chi ama la musica (da suonare o da ascoltare) se lo merita.
Per parte nostra, se vi farà piacere, vi invitiamo ai prossimi appuntamenti.
Capirete la differenza. Che è data, soprattutto, dal progetto che vogliamo continuare a diffondere. Buona musica, ….

Un saluto ricordando il grande Eduardo De Filippo che, rimproverando la moglie che aveva preparato il ragù le precisava:
Tu che dice? Chest' 'è rraù?
E io m' 'o mmagno pè m' 'o mangià...
M' ' a faja dicere na parola?...
Chesta è carne c' ' a pummarola

Anche per preparare il ragù ci vuole impegno, tempo, studio e cuore.


Fonte notizia: http://www.musicinstinct.it/


musica | open stage | music instinct |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Open Stage - sana e consapevole condivisione del palco


Open Stage, groove stage


Le ragioni di Mammamiapisapia.org


GuidoMaggi, attenzione ai siti che vendono scarpe contraffatte Le calzature del brand leccese online solo sui canali ufficiali


Come trovare un bravo professionista


5 consigli per scegliere un buon idraulico a Milano


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“OpenStage” by Music Instinct riparte alla grande!

 “OpenStage” by Music Instinct riparte alla grande!
 “OpenStage” by Music Instinct riparte alla grande! Il 3 novembre è ripreso dopo il break estivo “OpenStage”, l'iniziativa pensata da Corrado Paonessa ed organizzata dall'associazione Music Instinct di Napoli, come occasione di scambio e confronto tra musicisti di varie generazioni. OpenStage coinvolge musicisti di tutte le età e tutte le estrazioni musi (continua)

CHITARRA & ARMONIA Workshop GRATUITO tenuto da Corrado Paonessa

CHITARRA & ARMONIA Workshop GRATUITO tenuto da Corrado Paonessa
Workshop tenuto da Corrado Paonessa, musicista, produttore, didatta. Si affronteranno gli aspetti armonici relativi alla chitarra,gli approcci tecnici dell'accompagnamento e la visualizzazione armonica dello strumento. In poche ore sarà possibile farsi un quadro generale sul tipo di approfondimento che il chitarrista moderno deve avere per poter affrontare un buon accompagna (continua)

Grande festa. Ultimo Open Stage 21 aprile 2016

Grande festa. Ultimo Open Stage 21 aprile 2016
 Siamo giunti al decimo ed ultimo incontro con “Open Stage”. Sarà una grande festa. Non mancate! Attiveremo uno spazio dedicato alle interviste. Palco aperto, tanta buona musica videoripresa e fotografata.   Open Stage è la prima jam che è riuscita a far convivere tre generazioni di musicisti provenienti da diverse estrazioni musicali.   Nel cors (continua)

Open Stage, groove stage

Open Stage, groove stage
 Open Stage è giunto al quarto appuntamento. Tanta buona musica, ospiti a sorpresa e soprattutto tanto groove. Ciò che colpisce è la giovane età di molti dei musicisti partecipanti che unendo lo studio al talento, riescono ad esprimersi con sicurezza e professionalità, affrontando svariati generi musicali. L'abitudine all'ascolto favorisce l'interplay che g (continua)

Open Stage - sana e consapevole condivisione del palco

Open Stage - sana e consapevole condivisione del palco
 Mercoledì, si è conclusa la seconda tappa dell’Open Stage organizzato da Music Instinct Alta Formazione Musicale - Napoli Siamo pienamente soddisfatti della riuscita dell’evento, del lavoro svolto da tutti gli addetti all’organizzazione, della professionalità e dell’accoglienza ricevuta dallo staff del GoodFellas e, soprattutto, siamo soddisfatt (continua)