Home > Altro > L’espansione di Surplex S.r.l., newco guidata dal Managing Director Guido Franchini

L’espansione di Surplex S.r.l., newco guidata dal Managing Director Guido Franchini

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Attualmente Managing Director di Surplex S.r.l., Guido Franchini ha lavorato anche nel settore della produzione e lavorazione di oggetti in legno e derivati presso Sepa Group, società per la quale ha ricoperto la carica di R&D, Production and Plan Manager.

La biografia di Guido Franchini, Managing Director di Surplex S.r.l.

Il percorso formativo di Guido Franchini si caratterizza per ricchezza e trasversalità: laureato in Architettura presso il Politecnico di Torino, ha frequentato anche la SAA - School of Management dell'Università di Torino (1999 - 2000) e la Isvor Fiat (2000 - 2001). Nel 1998 ha inizio la sua carriera: viene assunto come R&D, Production and Plant Manager di Sepa Group, azienda torinese che si occupa della produzione e lavorazione di prodotti in legno e derivati. Mantiene tale incarico fino al 2012 e, contemporaneamente, si mette alla prova in altri settori, dimostrando la sua versatilità. Tra il 2007 e il 2008, infatti, in qualità di Product Development Manager 3D printing di Agui, si impegna in prima persona nella realizzazione di una stampante tridimensionale, una tecnologia all'epoca ancora rara. Tra il 2007 e il 2012 assume la carica di Business Unit Development presso Mondo S.p.A. e dal 2009 al 2012 diventa Online Sales Manager di Sepa Group. Nel 2012 il cambio di percorso: Guido Franchini diventa prima Country Manager per l'Italia e, in seguito, Managing Director di Surplex S.r.l., società che opera nel settore della compravendita di macchinari e utensili industriali.

Il core business di Surplex S.r.l., società guidata dal Managing Director Guido Franchini

Attiva in tutto il mondo e leader nella fornitura di macchinari usati, Surplex S.r.l. è diventata sotto la direzione di Guido Franchini un'importante casa d'aste online. Gli impianti trattati sono legati principalmente alla lavorazione del metallo e del legno e si contraddistinguono per qualità e prezzo. Sono più di 80.000 gli utenti che, da oltre 150 Paesi in tutto il mondo, usufruiscono del marketplace della società, uno strumento chiaro e veloce che consente l'acquisto o la vendita di macchinari usati. L'esperienza quasi ventennale nel settore (data di fondazione: 1999) è il marchio di fabbrica di un'azienda che, sin dall'inizio, ha creduto nell'opportunità di vendere attraverso internet, dimostrando coraggio e lungimiranza. La stessa visione strategica alla base delle recenti innovazioni introdotte, come la sperimentazione della Surplex App, un dispositivo in grado di rendere ancora più facili e veloci gli acquisti e le vendite di macchinari usati online.

Guido Franchini |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Surplex S.r.l., società guidata dall’Amministratore Delegato Guido Franchini


Federico Cervellini porta tre società italiane in MBM Group


Federico Cervellini coadiuva la nascita della NewCo MBM Qualios


A2A - Ardian, avviata intesa per la transizione energetica


MBM Group: tre newco costituite grazie all’operato di Federico Cervellini


Claudio Descalzi a Montecitorio per ricevere il Premio Luiss Guido Carli


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Pulizia, decoro e sicurezza: proseguono gli incontri di Pietro Vignali nei quartieri di Parma

Pulizia, decoro e sicurezza: proseguono gli incontri di Pietro Vignali nei quartieri di Parma
Parma, Pietro Vignali: “Presidi nelle strade e nelle piazze, eventi culturali diffusi e riqualificazioni restituiranno serenità, quindi pulizia, decoro e rilancio economico” Parma: sicurezza, degrado e rilancio economico. L'ex Sindaco Pietro Vignali partecipa alla costituzione dell'associazione "Rinasce l'Oltretorrente" per promuovere la riqualificazione della città.Pietro Vignali: nuove associazioni per far rinascere i quartieriEx Sindaco di Parma, Pietro Vignali è secondo molti il possibile candidato per il centro destra in vista delle elezioni c (continua)

Trasformazione digitale nella PA: la riflessione di Davide D’Arcangelo su “Formiche”

Trasformazione digitale nella PA: la riflessione di Davide D’Arcangelo su “Formiche”
La Pubblica Amministrazione come acceleratore della crescita in Italia: l’editoriale di Davide D’Arcangelo sul ruolo del Public innovation manager Investor relator e Innovation Manager di grande esperienza, Davide D'Arcangelo è Founder di Next4 e Vicepresidente di Impatta. In un recente intervento su "Formiche" ha esaminato l'importanza del Public innovation manager per la trasformazione della PA.Davide D'Arcangelo: PA acceleratore della crescita, puntare su innovation managementNel processo di trasformazione e transizione digitale (continua)

Riva Acciaio: oltre 60 anni di alta qualità e innovazione

Riva Acciaio: oltre 60 anni di alta qualità e innovazione
Grazie agli investimenti in ricerca e sviluppo e alle numerose certificazioni ottenute, Riva Acciaio garantisce prodotti di alta qualità. L’azienda conta oggi cinque stabilimenti sul territorio nazionale L'attività di Riva Acciaio ha inizio nel 1954: oggi i cinque stabilimenti e gli oltre 1.000 dipendenti generano prodotti siderurgici di alta qualità non solo per il mercato italiano, ma anche per quello europeo.Riva Acciaio: una storia lunga più di 60 anniNata nel 1954 dal grande intuito dei fratelli Emilio e Adriano, Riva Acciaio vanta un'esperienza di oltre 60 anni nel settor (continua)

Dopo un 2020 difficile, Gruppo Riva riparte con un investimento da 88 milioni di euro

Dopo un 2020 difficile, Gruppo Riva riparte con un investimento da 88 milioni di euro
88 milioni di euro è la cifra messa in campo da Gruppo Riva per ripartire al meglio dopo un anno e mezzo di pandemia e il fatturato ritorna su Il primo operatore siderurgico italiano, Gruppo Riva, crede nella ripresa, nella quale ha investito 88 milioni di euro: i numeri del primo trimestre sembrano confermare che sia stata la scelta giusta.Gruppo Riva: un anno e mezzo difficile per tuttiLa pandemia ha messo a dura prova tutti i comparti economici, che hanno subito un brusco arresto. Nei primi mesi del 2021 si è potuto assistere ad (continua)

House to House, l’impegno per il benessere delle persone e per l’ambiente

House to House, l’impegno per il benessere delle persone e per l’ambiente
L’attenzione per le persone e per il Pianeta nei prodotti di House to House: l’azienda punta a garantire standard elevati nella creazione di prodotti che contribuiscano al benessere delle persone Innovazione e sostenibilità a servizio del benessere delle persone: la filosofia di House to House, specializzata in elettrodomestici e prodotti naturali per il bucato.House to House punta al benessere delle persone investendo in innovazione e sostenibilitàInnovare per rinnovare. È la filosofia di House to House, azienda specializzata in elettrodomestici e prodotti naturali per il bucato (continua)