Home > Economia e Finanza > Antonello Sanna, AD e fondatore di SCM Sim S.p.A.

Antonello Sanna, AD e fondatore di SCM Sim S.p.A.

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Amministratore Delegato di SCM Sim S.p.A. a partire dal 2009, Antonello Sanna ha alle spalle una lunga carriera nel settore bancario, sia per mansioni che riguardano le risorse umane che per il commerciale.

Antonello Sanna - Amministratore Delegato SCM Sim

I momenti professionali di Antonello Sanna

Classe 1962, Antonello Sanna è un professionista del settore finanziario e attuale Amministratore Delegato di SCM (Solutions Capital Management) Sim S.p.A. La sua carriera professionale ha inizio nel 1986, anno in cui entra a far parte di Assicurazioni Generali. Le prime mansioni assunte hanno a che fare con il settore delle risorse umane, all'interno del quale cresce rapidamente. Gli anni Novanta, infatti, lo vedono divenire Coordinatore della Formazione e dell'Aggiornamento professionale (1993) e successivamente Dirigente della società controllata dal Gruppo Generali, Prime Consult (1998), dove assume la responsabilità di coordinare e di formare le figure dei promotori finanziari. Trasferito alla Direzione Vendite, a partire dal 1999 svolge attività in qualità di Responsabile marketing e dello sviluppo. L'anno successivo entra a far parte di Altinia Sim, dove riceve la nomina a Direttore Vendite, per poi divenire nel 2001 Direttore Commerciale. Viene assunto da Banca Generali nel 2003, ricevendo l'incarico di Direttore Territoriale dell'area Nord Est, per poi assumere il ruolo di Direttore Commerciale presso Banca della Rete. Il 2008 è l'anno della svolta imprenditoriale per Antonello Sanna, il quale costituisce HPS Holding, sulla base della quale nel 2009 nasce Solutions Capital Management (SCM) Sim S.p.A.

La realtà di SCM Sim S.p.A., società di Antonello Sanna

Specializzata in Private Banking e Wealth Management, il multi family office di SCM Sim S.p.A. opera dal 2009 nell'ambito dell'intermediazione mobiliare. La sede principale di Milano non è l'unica dislocata sul territorio italiano: a questa si aggiungono infatti le filiali di Bergamo, di Verona, di Latina e di Roma. I risultati raggiunti dalla società si concretizzano in numeri quali 6,2 milioni di Euro di fatturato, 1 miliardo di Euro di masse in gestione per un portafoglio di 500 clienti e 23 banker a disposizione di SCM Sim S.p.A. Tali numeri sono possibili grazie alla condotta dei professionisti che operano nella totale trasparenza, applicando la modalità fee only, oltre a porre una particolare attenzione al singolo caso e trovando una specifica soluzione per le particolari esigenze. Il 60% del business della società di Antonello Sanna deriva infatti dall'attività consulenziale, basata su competenze nel Risparmio Gestito e nelle assicurazioni.

Antonello Sanna | SCM Sim S p A |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Due nuovi consulenti per SCM SIM S.p.A., società fondata da Antonello Sanna


Solutions Capital Management SIM S.p.A: progetti ed elementi di unicità spiegati dall’ AD Antonello Sanna


Intervista ad Antonello Sanna, Amministratore Delegato di SCM SIM sugli obiettivi 2017


L’approfondimento di “Private” su SCM SIM S.p.A. e il suo approccio consulenziale


SCM Sim S.p.A. quotata a Piazza Affari: il commento dell’AD Antonello Sanna


Antonello Sanna: in arrivo quattro nuovi consulenti finanziari in SCM SIM S.p.A.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Pietro Vignali a “Fatti e Misfatti”: assolto dopo 10 anni

Pietro Vignali a “Fatti e Misfatti”: assolto dopo 10 anni
Intervistato da Paolo Liguori a “Fatti e Misfatti”, Pietro Vignali racconta di come ha vissuto la vicenda giudiziaria che lo ha visto protagonista e che si è conclusa con la sua assoluzione dopo 10 lunghi anni Il 2010 ha rappresentato per Pietro Vignali l'avvio di un inchiesta che pose fine della sua carica da Sindaco in seguito a pesanti accuse che hanno messo in pausa la sua vita per dieci anni: l'archiviazione è arrivata nel marzo 2020.Pietro Vignali ricorda il suo calvario giudiziarioEra il febbraio del 2010 quando l'allora Sindaco di Parma ricevette l'avviso di garanzia per la presunta as (continua)

Nicola Volpi: partnership Horacio Pagani - PIF, il fondo affiancherà il leader delle hypercars

Il fondo affiancherà gli azionisti di minoranza Nicola Volpi ed Emilio Petrone nel percorso di crescita dell'azienda fondata dalla famiglia Pagani.Nicola Volpi: i dettagli dell'operazione PIF - Horacio Pagani S.p.A.Il Public Investment Fund, fondo sovrano arabo e uno dei più grandi al mondo, punta sulle hypercars della Horacio Pagani. L'accordo siglato lo scorso novembre prevede l'ingresso di PIF (continua)

SG S.p.A. commercializzerà più prodotti Apple

SG S.p.A. commercializzerà più prodotti Apple
Il 29,4% del fatturato di SG S.p.A. deriva da prodotti Apple: la società aumenta il numero di articoli con la mela distribuiti ai rivenditori italiani Nonostante il leggero calo di vendite registrato da Apple, il brand californiano continua a rappresentare un'importante fetta di mercato nel settore di riferimento: SG S.p.A. decide di aumentare il numero di prodotti distribuiti.SG S.p.A. annuncia l'ampliamento della gamma di prodotti Apple distribuitiLa società di distribuzione e commercializzazione di prodotti elettronici di consumo, il cui fatt (continua)

Intermediazione rifiuti e gestione impianti: il modello Ares Ambiente

Intermediazione rifiuti e gestione impianti: il modello Ares Ambiente
La gestione dei rifiuti è una responsabilità verso le persone e verso l’ambiente: la filosofia di Ares Ambiente, l’azienda guidata da Marco Domizio leader nel settore dell’intermediazione dei rifiuti Efficienza, economicità e trasparenza sono i principi intorno a cui Ares Ambiente orienta da sempre le proprie attività: l'azienda guidata da Marco Domizio gestisce in tutto il Paese lo smaltimento, il recupero e il trasporto di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi.Ares Ambiente: focus su attività e serviziIscritta presso l'Albo Nazionale Gestori Ambientali - Sezione Regionale d (continua)

Pietro Colucci: Innovatec, Sostenya diventa azionista di riferimento con il 45,68%

Pietro Colucci: Innovatec, Sostenya diventa azionista di riferimento con il 45,68%
Innovatec: l’azionista di maggioranza Pietro Colucci ha ceduto le proprie azioni alla holding di famiglia Sostenya L'azionariato di Innovatec ha come azionista di riferimento il Gruppo Sostenya, la controllata di Pietro Colucci detiene la maggioranza relativa e il restante delle azioni resta sul mercato.Pietro Colucci: operazione Innovatec, i numeri della cessionePietro Colucci ha ceduto lo scorso 27 dicembre le azioni di Innovatec S.p.A. al Gruppo Sostenya, la holding di famiglia fondata nel 20 (continua)