Home > Eventi e Fiere > PRESENTAZIONE DEL VOLUME “AGRITURISMO E OSPITALITÀ RURALE: COME CREARE VALORE DAL TERRITORIO” DI P. MANGIALARDI, ANTOITALIA HOSPITALITY. L’evento si svolge giovedì 17 febbraio 2011, ore 14, al BIT Fieramilano Rho

PRESENTAZIONE DEL VOLUME “AGRITURISMO E OSPITALITÀ RURALE: COME CREARE VALORE DAL TERRITORIO” DI P. MANGIALARDI, ANTOITALIA HOSPITALITY. L’evento si svolge giovedì 17 febbraio 2011, ore 14, al BIT Fieramilano Rho

scritto da: Lantel | segnala un abuso

PRESENTAZIONE DEL VOLUME “AGRITURISMO E OSPITALITÀ RURALE: COME CREARE VALORE DAL TERRITORIO” DI P. MANGIALARDI, ANTOITALIA HOSPITALITY. L’evento si svolge giovedì 17 febbraio 2011, ore 14, al BIT Fieramilano Rho


 COMUNICATO STAMPA Antoitalia Hospitality del 15/2/2011

 

Presentazione del volume “Agriturismo e ospitalità rurale: come creare valore dal territorio” di Piergiorgio Mangialardi, direttore di Antoitalia Hospitality.

L’evento si svolge giovedì 17 febbraio 2011, ore 14, allo stand Regione Puglia del BIT – Fieramilano Rho.

 

Milano, 15 Febbraio 2011 – Giovedì 17 febbraio 2011 viene presentato al pubblico ed esce in libreria il volume edito da Hoepli “Agriturismo e ospitalità rurale - Come creare valore dal territorio”, di Piergiorgio Mangialardi, direttore di Antoitalia Hospitality.

 

La presentazione avrà luogo presso lo stand di Regione Puglia, in Fieramilano Rho, alle ore 14, nella giornata di apertura del BIT 2011 – Borsa Internazionale del Turismo.

 

Intervengono:

·         Giuseppe Prezzano, assessore al Patrimonio del Comune di Gravina di Puglia

·         Cinzia De Marzo, presidente dell’associazione Insieme Europa Network

·         Piergiorgio Mangialardi, autore del volume e direttore di Antoitalia Hospitality

·         Eleonora Lupo e Marina Parente, coautrici del volume

Conclude:

·         Giorgio Castoldi, casa editrice Hoepli.

 

Obiettivo del testo è illustrare con chiarezza e in modo esauriente che cosa significa fare agriturismo e come funzionano le altre forme di ospitalità rurale. Ogni capitolo descrive specifici aspetti di management e imprenditorialità nel settore, raccontando esempi e case history. Dall’esperienza diretta e dalle testimonianze degli operatori sono forniti diversi spunti utili per gli studenti, gli appassionati, le aziende, gli enti pubblici territoriali e per chi progetta di iniziare una propria attività ricettiva di questo tipo. Vengono proposti alcuni modelli innovativi (come l’eco-museo e il brand del territorio) per dare a un prodotto tradizionale una moderna carica di marketing.

 

L’autore, Piergiorgio Mangialardi, oltre ad essere direttore della società del gruppo Antoitalia che si occupa di advisory al settore turistico-alberghiero, è lui stesso imprenditore del settore ricettivo e studioso di management. Mangialardi e inoltre attivo nel settore della formazione in ambito hospitality, ricoprendo il ruolo di direttore del Master in Five Stars Hotel Management, organizzato dalla business school di Forte Village Sardegna in collaborazione con LUISS, e il ruolo di condirettore del Corso post-laurea di alta specializzazione in ‘Brand dei sistemi territoriali’, presso il Poli.design - Politecnico di Milano.

 

~ ~ ~

 

Titolo del libro: “Agriturismo e ospitalità rurale”

Autore: Piergiorgio Mangialardi

Collana: Turismi e Turisti

Pagine: X – 206

Data di pubblicazione: febbraio 2011

Prezzo: Euro 17, 90

Editore: Hoepli



Fonte notizia: www.antoitalia.it


turismo | bit | hospitality | puglia | agriturismo | turisti | ospitalità | hoepli | antoitalia | antoitalia hospitality | fiera milano | fieramilano | borsa internazionale turismo | salone turismo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

COMUNICATO STAMPA Antoitalia Hospitality dell’8/2/2011 ANTOITALIA HOSPITALITY SCELTA COME ADVISOR PER LA CESSIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE DI VILLA MUSELLA D’ACQUARONE, VICINO A VERONA


Comunicato stampa congiunto Antoitalia - EstCapital SGR dell'11-04-2011: INAUGURAZIONE DI 'SAN PIETRO ALL’ORTO 6': "Open house” dal 12 al 15/4


Zalando lancia Zalando.it, il negozio online di scarpe e abbigliamento per l'Italia


SMART Label 2015: 146 candidature pervenute, 63 SMART Label e 9 Innovation SMART Label attribuite ai prodotti più innovativi presenti a HOST 2015


Torna SMART Label 2015: il riconoscimento dedicato all’innovazione nel settore dell’ospitalità professionale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Comunicato stampa congiunto Antoitalia - EstCapital SGR dell'11-04-2011: INAUGURAZIONE DI 'SAN PIETRO ALL’ORTO 6': "Open house” dal 12 al 15/4

Comunicato stampa congiunto Antoitalia - EstCapital SGR dell'11-04-2011: INAUGURAZIONE DI 'SAN PIETRO ALL’ORTO 6':
'san pietro all'orto 6': inaugurazione dei nuovi luxury serviced apartments in occasione del salone del mobile di milano.   “Open house” durante la settimana del Salone e cocktail party il 13 e 14 aprile nella lobby dell’immobile nel quadrilatero della moda.  Milano, 11 aprile 2011 – In contemporanea con il Salone Internazionale del Mobile di Milano Est (continua)

COMUNICATO STAMPA Antoitalia Hospitality del 28/03/2011: TURISMORE DIVENTA ANTOITALIA HOSPITALITY: CAMBIO DI RAGIONE SOCIALE PER LA SOCIETA’ MILANESE SPECIALIZZATA IN IMMOBILIARE TURISTICO-ALBERGHIERO

 Milano, 28 Marzo 2011 La società di hospitality advisory del gruppo Antoitalia ha modificato la propria denominazione da TurismoRE in Antoitalia Hospitality. Il marchio Antoitalia Hospitality veniva già utilizzato da diversi mesi, ma ora a seguito di delibera assembleare il “cambiamento di nome” è ufficiale. Il cambio di ragione sociale non modifica l&rsquo (continua)

COMUNICATO STAMPA Antoitalia Hospitality dell’8/2/2011 ANTOITALIA HOSPITALITY SCELTA COME ADVISOR PER LA CESSIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE DI VILLA MUSELLA D’ACQUARONE, VICINO A VERONA

COMUNICATO STAMPA Antoitalia Hospitality dell’8/2/2011  ANTOITALIA HOSPITALITY SCELTA COME ADVISOR PER LA CESSIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE DI VILLA MUSELLA D’ACQUARONE, VICINO A VERONA
 COMUNICATO STAMPA Antoitalia Hospitality dell’8/2/2011   Antoitalia Hospitality scelta come advisor per la cessione del complesso monumentale di Villa Musella d’Acquarone, vicino a Verona. La società milanese si occuperà anche del progetto per la trasformazione della destinazione d’uso dell’immobile.   Milano, 8 Febbraio 2011 – La so (continua)