Home > Cultura > “Linfa”, Massimo Barlettani

“Linfa”, Massimo Barlettani

articolo pubblicato da: Filippo Lotti | segnala un abuso

“Linfa”, Massimo Barlettani
L'artista Massimo Barlettani torna ad esporre con la nuova mostra dal titolo “Linfa”, curata da Laura Orlandi. E lo fa per un solo giorno, sabato 14 maggio (dalle 18.30) in una location d’eccezione Villa delle Rose a Cerreto Guidi (Fi) residenza dell’artista (ed anche studio artistico) e della moglie, l’interior designer Mita Gambacciani, che ha curato anche il progetto espositivo all’aperto, nello spazio esterno e nel verde del giardino. Saranno ancora i fiori dipinti dall’artista, ormai sua iconografia, ad essere i protagonisti di questo interessante evento artistico. “La vita è sacra – dice Barlettani. La linfa sale dalle radici vincendo la forza di gravità per nutrire la vita. Lo spirito della terra avvolge tutte le cose e crea lo spettacolare equilibrio che ci circonda. Grazie alla scintilla del Creatore, grazie alla capacità evolutiva degli esseri viventi, grazie al ciclo delle rinascite, siamo circondati dalla meraviglia. Questi fiori sono il mio omaggio alla vita”. La mostra, visto che le presenze artistiche di Barlettani si svolgono sempre più spesso al di fuori dei confini regionali, è stata fortemente voluta dall’artista per coinvolgere il pubblico più vicino a lui, come gli amici e gli ormai molti collezionisti, ed è, di fatto, l’anteprima dell’esposizione in programma allo “Spazio Lavit” di Varese dal 17 settembre all’8 ottobre 2016. Mostra, quest’ultima, che vanta il patrocinio del Comune della Provincia. Ospite d’eccezione della serata sarà Danny Del Monaco (Master of Mixology). Contestualmente sarà presentato anche il nuovo catalogo dell’artista con le sue ultime opere. Per info: www.massimobarlettani.it.

Arte | Massimo Barlettani |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Antropology - I fiori della nostra distrazione”, Massimo Barlettani


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


SPECIALISTA CHIRURGO ROMA TUMORE DELLA MAMMELLA Dott. CARLO FARINA


Ricette gourmet con la linea Puro di Caffè Milani


Ciemme ViviBarletta 2016, in programma domenica 8 maggio


Intervista di Alessia Mocci a Massimo Pinto: vi presentiamo la silloge poetica “Cento Farfalle e… più”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

“Balla e il ‘900”

“Balla e il ‘900”
 SAN MINIATO. Giacomo Balla è stato uno dei vertici dell'arte italiana del Novecento, promotore del Futurismo e dell'Astrattismo. Quest'anno - 2018 - ricorrono i 60 anni dalla morte. Il critico d'arte Luca Nannipieri cura la mostra "Balla e il '900", mettendo in luce il suo genio attraverso varie opere pittoriche e scultoree, a confronto con altri grandi artisti come De Chiri (continua)

Pinocchio al Pinocchio

Pinocchio al Pinocchio
 Si inaugura sabato 6 gennaio 2018 (ore 11.00), alla Casa culturale di San Miniato Basso (Pi), la mostra collettiva dal titolo “Pinocchio al Pinocchio”. La mostra, curata da Filippo Lotti, riunisce trentasei pittori, selezionati tra i nomi più illustri del panorama artistico toscano, ognuno invitato a illustrare, secondo la propria cifra stilistica ed iconografica, uno dei (continua)

“Archeologie”, Giuliano Giuggioli

“Archeologie”, Giuliano Giuggioli
 VETULONIA (Gr) - Si inaugura sabato 9 dicembre 2017 (ore 17.00), nel Museo Civico Archeologico “Isidoro Falchi” di Vetulonia (Gr) la personale di pittura di Giuliano Giuggioli dal titolo “Archeologie - Segni di un passato in un tempo futuro”. Nella mostra, organizzata da Casa d’Arte San Lorenzo e FuoriLuogo - Servizi per l’Arte e curata da Filippo Lotti (continua)

“Antropology - I fiori della nostra distrazione”, Massimo Barlettani

“Antropology - I fiori della nostra distrazione”, Massimo Barlettani
 Massimo Barlettani torna ad esporre in Toscana con la nuova mostra dal titolo “Antropology - I fiori della nostra distrazione”, curata dalla giornalista, critico d’arte milanese Alessandra Redaelli. E lo fa per un solo giorno, in una mostra che di per sé è un evento pensato per svilupparsi e concludersi in una sola sera, sabato 18 Novembre 2017 (dalle ore 18) (continua)

Pier Toffoletti, “La bellezza resistente”

Pier Toffoletti, “La bellezza resistente”
 SAN MINIATO (PI) – L’artista friulano Pier Toffoletti, reduce da importanti successi internazionali, in occasione della 47^ Mostra Mercato del Tartufo Bianco di San Miniato (11/12 - 18/19 - 25/26 novembre 2017), arriva ad esporre nella città federiciana per la prima volta e su invito di Casa d'Arte San Lorenzo. “La bellezza resistente”, curata da Filippo Lotti (continua)