Home > Cultura > I valori di una volta

I valori di una volta

scritto da: Laviadellafelicita.brescia | segnala un abuso

I valori di una volta


 La campagna "La Via della Felicità" continua a divulgare a Bergamo i valori fondamentali della vita spesso ricordati come "i valori di una volta".

 
Più di 240 copie del libretto sono state poste nelle cassette postali della città con elencati precetti tradizionali come: Abbi cura di te stesso, Sii Moderato, Evita il libertinaggio, solo per citare i primi.
 
La guida infatti contiene 21 precetti, brevemente illustrati, non religiosi e basati esclusivamente sul buon senso.
 
Sembra che i valori della vita siano andati dispersi, come volatilizzati, e che le persone stiano cercando dei nuovi valori, dei nuovi orientamenti, vagando nel buio.
 
Fornire una bussola morale a persone di qualunque razza, colore o credo, colma efficacemente divari culturali, religiosi e linguistici di cui c'è sempre più bisogno nella nostra città. La distribuzione del testo su vasta scala, contribuisce alla creazione di un ambiente più sano, meno violento e basato su questi principi e valori improntati al buon senso.
 
I principi che si trovano nel libro si fondano sul buon senso e sono stati scritti affinché possano essere applicati. Questo libro è una guida veramente pratica e moderna che può essere usata da chiunque per arrivare con fiducia ad una vita più felice e di successo.
 
La Via della Felicità, ora pubblicato in 112 lingue, ha portato calma in comunità lacerate dalla violenza, pace in zone devastate dalla guerra civile e rispetto di sé a milioni di individui, nelle scuole, nelle prigioni, nelle chiese e nei centri giovanili e comunitari.
 
I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard fondatore di Scientology: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.
 
Dal sito della campagna: "laviadellafelicita.org" è possibile richiedere un kit informativo gratuito.

valori | morale | Hubbard | Scientology | felicità | fiducia | onestà | aiuto |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Christian Music ...e i suoi cantautori!


Giù i trigliceridi con la liposuzione


Bomboniere Per La Cresima Utili, Ecco Come Sceglierle


Presentata la quinta edizione di Football for Friendship


Mariglianella-Marigliano: Svolto positivo Tavolo Tecnico su “Agrimonda” presso la Casa Comunale. Procedono regolarmente i lavori.


EJPC: Daiichi Sankyo Europe annuncia i risultati dello Studio 053


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sono solo effetti collaterali a Palazzolo

Sono solo effetti collaterali a Palazzolo
Gli psicofarmaci ed i loro effetti indesiderati. Un tempo riservati ai malati mentali, oggi è difficile trovare una persona che non conosca un familiare, un amico o un vicino di casa, che non faccia uso di qualche tipo di psicofarmaco. Per molte persone sono diventati parte della vita, e “vivere senza farmaci” è per loro semplicemente inconcepibile. Prescritti per qual (continua)

Psicofarmaci ai bambini troppo vivaci

Psicofarmaci ai bambini troppo vivaci
SOno TROPPO vivaci, sono da curare ... Spesso gli articoli di giornale annunciano le “meraviglie” della ricerca farmacologica moderna riguardo al trattamento dei “problemi” emotivi e delle “incapacità” dei bambini nell’apprendimento. Sembrano ragionevoli. Suonano convincenti, la scienza che di nuovo sconfigge il nostro universo materiale per il be (continua)

Una “Giornata dell’Arte” a Ponte San Marco

Una “Giornata dell’Arte” a Ponte San Marco
La serata sul tema dell'arte. Ieri, presso il ristorante NEROPACO di Ponte San Marco, appositamente riservato per l’evento, si è svolta la ”Giornata dell’Arte”, una esibizione artistica organizzata da Anna Concari per presentare gli studi filosofici di L. Ron Hubbard sull’arte. Dopo una breve illustrazione del tema della serata, si sono avvicendati alcuni art (continua)

Brescia e la crescita nei valori

Brescia e la crescita nei valori
Sosteniamo la crescita I volontari de "La Via della Felicità" continuano a distribuire, presso alcuni esercizi commerciali di Brescia, numerose copie dell'omonimo libretto. L'obiettivo è diffondere i corretti valori della vita, è dare risposte, dare proposte che possano orientare le persone. Questa diffusione genererà una continua crescita del rispetto dei pi (continua)

Una vita nei valori tradizionali

Una vita nei valori tradizionali
Conoscere i valori tradizionali I volontari della campagna "La Via della felicità" continuano a diffondere i valori tradizionali della vita. Lo scopo è quello di far conoscere i principi morali che costituiscono appunto la strada per una vita in cui si possa godere della fiducia e della stima delle persone a noi vicine. I locali di alcuni quartieri di Brescia hanno ricevu (continua)