Home > Lavoro e Formazione > Housing Sociale e Collaborativo

Housing Sociale e Collaborativo

scritto da: POLI.design | segnala un abuso

Housing Sociale e Collaborativo


 Al Politecnico di Milano torna il Master Universitario dedicato alla progettazione e alla gestione dell’abitare contemporaneo

 

Sono aperte le iscrizioni alla nuova edizione del Master in Housing Sociale e Collaborativo. Programmare, progettare e gestire l’abitare contemporaneo, promosso da POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano con il supporto di Scuola del Design e Scuola di Architettura, Urbanistica e Ingegneria delle costruzioni del Politecnico di Milano.

Partner principale dell’iniziativa è Fondazione Housing Sociale. Le più importanti Società di Gestione del Risparmio (SGR Immobiliare) hanno aderito negli anni all'iniziativa: tra queste Investire sgr, Prelios, Torre sgr e REAMsgr; partnership specifiche sono state, inoltre, attivate con Fondazione Cariplo, Fondazione Politecnico, Avanzi - Sostenibilità Per Azioni. Il Master ha ottenuto il patrocinio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano, dell’ACRI-Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa, di Cassa Depositi e Prestiti investimenti sgr e dell’INU-Istituto Nazionale di Urbanistica.

Giunto alla V edizione, il Master si conferma come un percorso innovativo e specialistico per la formazione di figure professionali in grado di operare in modo sistemico nel processo progettuale dell’housing sociale, integrando competenze di design dei servizi, architettura, scienze sociali, management e finanza.

L'housing sociale e collaborativo (nella forma, per esempio, di co-housing) rappresenta oggi uno degli ambiti di sperimentazione più vivaci a livello europeo nel campo della progettazione architettonica, finanziaria e sociale.

L’abitare contemporaneo rappresenta, infatti, un tema di straordinaria ricchezza e complessità, che chiede l’integrazione di competenze tradizionalmente separate e la capacità di interpretare fenomeni sociali in continuo cambiamento, ricercando soluzioni e strategie innovative per la promozione di interventi adeguati ed efficaci.

Il Master in Housing Sociale e Collaborativo nasce proprio per rispondere al crescente bisogno di figure professionali aggiornate che, oltre al proprio settore specifico, siano in grado di governare la complessità e i problemi delle altre discipline che concorrono alla gestione di tutti quegli interventi che comprendono l’offerta di alloggi, servizi, azioni e strumenti rivolti a chi non riesce a soddisfare sul mercato il proprio bisogno abitativo per l’assenza di un’offerta adeguata o per ragioni economiche.  

Il percorso didattico prevede una struttura a moduli, articolando i contributi a partire da 3 macro-aree: architettura e design, scienze sociali, management e finanza. La frequenza ai singoli moduli è aperta anche a professionisti non iscritti all’intero percorso di Master.

All’attività d’aula condotta da esperti e professionisti delle diverse discipline, si integrano workshop su casi reali, adeguatamente selezionati per applicare e valutare le competenze acquisite, e un progetto conclusivo.

I progetti svolti nel corso delle precedenti edizioni testimoniano la qualità del lavoro svolto nel corso del Master e sono consultabili al seguente link: www.polidesign.net/it/housing/progetti

Quattro edizioni di successo alle spalle, caratterizzate da classi internazionali e dal mix di background degli studenti (dal campo architettonico all’ingegneria, dalle scienze sociali al settore economico-finanziario) che hanno trovato nell’aula uno stimolante luogo di scambio, collaborazione e confronto.

Positivi i tassi di placement: il 90% dei corsisti operano a diverso titolo nel settore dell’housing sociale, il 45 % con contratti di assunzione, il 38% in forma libero professionale attivando collaborazioni su progetti specifici, il 7% partecipando alla costituzione di nuove imprese aventi per oggetto imprenditoriale temi connessi all’abitare collaborativo. 

L’edizione 2015 è stata inoltre caratterizzata dalla collaborazione tra Fondazione Politecnico di Milano, POLI.design e Fondazione Cariplo, che ha condotto all’assegnazione di 3 borse di studio a favore degli Enti del Terzo Settore, all’attivazione di tirocini con Enti non profit e all’erogazione di un premio per il progetto più promettente, sviluppato dagli studenti all’interno del “workshop in design dei servizi e costruzione di comunità”.

Nella stessa edizione, il Programma Housing della Compagnia di San Paolo di Torino ha promosso la partecipazione di uno studente a un modulo tematico e l’attivazione di un tirocinio all’interno di un Ente del Terzo settore impegnato in progetti di Housing sociale sul territorio di pertinenza della Fondazione.

L’avvio della nuova edizione è previsto per novembre 2016.

Le iscrizioni sono già aperte.

Per informazioni sulla didattica e sulle modalità di iscrizione, si prega di contattare l’Ufficio Coordinamento Formazione di POLI.design  tel. 02.2399.7217; e-mail: formazione@polidesign.net 

 

Press Contact                                                                           

Ufficio Comunicazione

Tel. 02 2399 7201

comunicazione@polidesign.net


Fonte notizia: http://www.polidesign.net/it/housing


master | housing | sociale | collaborativo | politecnico | milano | POLI design | fondazione housing sociale | Investire sgr | Prelios | Torre sgr e REAMsgr | Fondazione Cariplo | Fondazione Politecnico | Avanzi | Sostenibilità Per Azioni | Ordine degli Architetti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MASTER IN HOUSING SOCIALE E COLLABORATIVO: SPAZIO AL NON PROFIT ANCHE PER L’EDIZIONE 2015


Torna il Master del Politecnico di Milano in HOUSING SOCIALE E COLLABORATIVO: programmare, progettare e gestire l’abitare contemporaneo.


Housing sociale in Abruzzo, un convengo con Legacoop


Pre-nup agreements can protect parents' wedding-day gifts


MASTER IN HOUSING SOCIALE E COLLABORATIVO: 2 Borse di studio ancora disponibili per l’iscrizione ai singoli moduli tematici


Abitare Co.: in Italia negli ultimi dieci anni sono stati investiti circa 1,5 miliardi di euro in progetti immobiliari di Social Housing, progetti nati per sostenere la socialità, la solidarietà e la condivisione e dare


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

MASTER IN SERVICE DESIGN

MASTER IN SERVICE DESIGN
 Progettare servizi utilizzando un approccio di service design comporta immaginare soluzioni che siano vicine ai bisogni degli utenti finali e che creino valore sia per chi li utilizza, che per chi li produce. Il design dei servizi si riconferma essere uno degli ambiti core della ricerca e della formazione firmata Politecnico di Milano ed in particolare, il Master Universitario dedicato alla (continua)

FURNITURE DESIGN Learning from the Italian Experience

FURNITURE DESIGN Learning from the Italian Experience
 Tra i settori che hanno fatto di Milano una delle capitali indiscusse del design internazionale, l’arredo rappresenta forse il comparto più determinante in termini di capacità produttiva e di trend setting.   Il furniture sta però attraversando una fase di profonda trasformazione che spinge le aziende a riconfigurare la propria offerta e a considerare nuov (continua)

TRANSPORTATION & AUTOMOBILE DESIGN

TRANSPORTATION & AUTOMOBILE DESIGN
 10 anni di attività per il Master del Politecnico di Milano dedicato all’automotive   Avvio delle lezioni: marzo 2018 Disponibili agevolazioni alla frequenza entro il 27/10/2017 In collaborazione con Volkswagen Group Italia     È una pole position quella conquistata dal Master in Transportation & Automobile Design del Politecnico di Milano, che t (continua)

SMART Label: l’edizione 2017 conferma la vitalità del settore Ho.Re.Ca. e retail assegnando oltre 60 label.

SMART Label: l’edizione 2017 conferma la vitalità del settore Ho.Re.Ca. e retail assegnando oltre 60 label.
 Parlare di ospitalità professionale significa trattare di innovazione: il settore è da sempre al passo con le evoluzioni tecnologiche in atto e costantemente sintonizzato sui trend di mercato e i bisogni dell’utente. I risultati di SMART Label 2017, l’iniziativa promossa da HOSTMilano e POLI.design, fotografano e confermano questa situazione premiando oltre 60 az (continua)

Corso di Alta formazione in Design per il Comfort abitativo

Corso di Alta formazione in Design per il Comfort abitativo
 La risposta di POLI.design alle esigenze della nuova edilizia sostenibile   Uno sguardo attento al mercato di settore rivela come le aziende che operano nel campo dell’edilizia sostenibile stiano concentrando le proprie attività intorno ai temi legati al comfort percepito all’interno degli spazi abitativi. La committenza è infatti molto attenta, oltre al ris (continua)