Home > News > UN DECISO NO ALLA DROGA DAI NEGOZIANTI NEL QUARTIERE DELLA MARINA A CAGLIARI

UN DECISO NO ALLA DROGA DAI NEGOZIANTI NEL QUARTIERE DELLA MARINA A CAGLIARI

scritto da: Nic.oi | segnala un abuso

UN DECISO NO ALLA DROGA DAI NEGOZIANTI NEL 	QUARTIERE  DELLA MARINA A CAGLIARI


 Una adesione senza riserve, quella data dagli esercenti dell'antico quartiere della Marina a Cagliari, contro l'uso di qualsiasi tipo di droga.

Come ormai accade da alcuni anni, periodicamente i volontari della Chiesa di Scientology e della Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, forniscono gli esercizi pubblici e i negozi dei libretti "La Verità sulla Droga".

Gli opuscoli fanno parte di una serie di pubblicazioni che contengono informazioni VERE e di prima mano su marijuana, alcol, cocaina, eroina, abuso di farmaci prescritti e antidolorifici, ecc. Ogni opuscolo tratta delle conseguenze causate dall'uso di queste sostanze, con testimonianze dirette di ragazzi che racontano la loro storia, facendo si che il lettore possa prendere la decisione di vivere una vita libera dalla droga.

I volontari, sono impegnati su questo fronte da oltre 20 anni e in più di 130 nazioni, e non intendono abbassare la guardia su tutto il territtorio di Cagliari e provincia; infatti dall'inizio dell'anno sono stati coinvolti i commercianti di oltre 40 comuni.

Questa settimana, oltre alla Marina, sarà la volta di Villaspeciosa e Sinnai (centri dell'hinterland Cagliaritano) e degli abitanti di via Sant'Avendrace e del quartiere di Is Mirrionis a Cagliari.

"Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere", questa frase del filosofo e umanitario americano Ron Hubbard, riassume in pieno ciò che una persona vive quando, cercando di "evadere" dai problemi, si rifugiano in abusi di sostanze che non causano altro che morte e sconforto per se stessi e per gli altri.


Fonte notizia: http://www.cagliariliberadalladroga.com


droga | scientology | Cagliari |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Festival Smart Cityness: l’innovazione territoriale e la collaborazione locale, dal 2 al 4 ottobre, Cagliari


LEI Festival


KAREL MUSIC EXPO: Dal 9 all'11 settembre torna a Cagliari il Festival delle culture resistenti. Il programma completo della 15^ edizione


Cagliari, presentazione del progetto Marinando


26 giugno 2020 - Giornata mondiale contro il consumo e il traffico illecito di droga


Arteam Cup 2019, la mostra dei finalisti a Villa Nobel, Sanremo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

RAGAZZI SARDI AI PRIMI POSTI NEL CONSUMO DI DROGA: LA RISPOSTA DEI VOLONTARI NON SI FA ATTENDERE

RAGAZZI SARDI AI PRIMI POSTI NEL CONSUMO DI DROGA: LA RISPOSTA DEI VOLONTARI NON SI FA ATTENDERE
  Letta la notizia, organizzata una nuova iniziativa! I volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, informati del fatto che un recente sondaggio piazza gli studenti sardi ai primi posti in Italia per consumo di droga, si sono subito riuniti e effettuato una nuova offensiva a Cagliari contro il consumo di droga. Aiutati dai volontari della Chiesa di Scientology distribuiranno cen (continua)

PREVENZIONE: TUTTI CON FONDAZIONE PER UN MONDO LIBERO DALLA DROGA

PREVENZIONE: TUTTI CON FONDAZIONE PER UN MONDO LIBERO DALLA DROGA
 La droga continua a rappresentare un problema dilagante per le città e i paesi sardi. Dallo sconosciuto dormiente nelle vie di Monserrato, allo pseudo-scienziato che urla “ha effetti curativi”, allo spacciatore, tutti quanti sanno che non c'è caso in cui i consumatori di droga vivano storie tristi e tragiche.   Mentre la cronaca riempie le proprie pagine del (continua)

LIBERTÀ DALLA DROGA: PREVENZIONE DAL SUD AL NORD DELLA SARDEGNA

LIBERTÀ DALLA DROGA: PREVENZIONE DAL SUD AL NORD DELLA SARDEGNA
 Non erano abbastanza le quattro iniziative e gli oltre 1400 cittadini di Cagliari e provincia informati dai volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology della Sardegna: nella mattinata di giovedì 4 febbraio i libretti "Scopri la Verità sulla Droga" hanno invaso le attività commerciali e le vie del paese di Calangianus. I (continua)

CELEBRATA LA GIORNATA DELLA MEMORIA CON UN PATTO: UNIRE LE FORZE PROMUOVENDO IDEALI DI PACE

CELEBRATA LA GIORNATA DELLA MEMORIA CON UN PATTO: UNIRE LE FORZE PROMUOVENDO IDEALI DI PACE
La serata di venerdì 29 gennaio ha visto ancora protagonista la Memoria. Memoria per gli orrori subiti dal popolo ebraico per opera del nazismo. Memoria per le vittime di qualsiasi atrocità. Tre fondamentali interventi da parte di illustri ospiti hanno offerto, alle diverse decine di persone presenti, la possibilità di riflettere su quanto siano banali e folli le motivazioni p (continua)