Home > Telefonia > Usare un auricolare spia per cantare meglio

Usare un auricolare spia per cantare meglio

scritto da: LuciaLorella | segnala un abuso


Quando si parla di auricolari spia, inutile non farsi riportare alla memoria i telefilm famosi o le spy stories. Eppure, un auricolare di questo tipo al giorno d’oggi non è più prerogativa di un professionista o degli investigatori privati, bensì sono alla portata di tutti. Pure dei professionisti insospettabili, come ad esempio i cantanti, possono fare uso di questi particolari strumenti. Perché dei cantanti spenderebbero dei soldi per degli auricolari apparentemente inutili? Inaspettatamente, anche questo tipo di professionisti possono avere dei momenti in cui non si sentono al meglio. I cantanti famosi sono costantemente monitorati per quanto riguarda gli eventi estivi e i concerti importanti, è d’obbligo fare bella figura. Capita che in posti angusti, ma anche in stadi immensi, l’acustica sia veramente pessima, tanto da non sentire neanche la propria voce o la musica. Se prima dell’avvento dell’auricolare spia, nelle grandi kermesse canore si vedevano cantanti e band indossare delle cuffie attaccate a una specie di mangiacassette portatile, adesso basta un micro auricolare posto dentro all’orecchio e la magia ha inizio.  

Settore musicale e auricolare spia, un connubio vincente.

  E’ tutto una questione di acustica: sul palco la maggior parte delle volte le casse sono sempre posizionate verso il pubblico, per far sentire al meglio la performance, mentre il cantante stesso, se non fosse per l’auricolare spia, non sentirebbe neanche se stesso.  Gli altoparlanti, diciamocela tutta, servono a poco se l’artista pretende che siano posizionati vicino a lui. Con questi ear monitor invisibili di ultima generazione, non solo si può ascoltare la propria voce o la cosiddetta base, ma anche selezionare cosa ascoltare e regolare il volume, il tuto in tempo reale. E’ una vera manna per chi ama stupire: grazie a un micro auricolare, partire perfettamente a tempo con uno strumento particolare, concedere il bis o il tris di un brano, e soprattutto, niente più fastidiose cuffiette con fili e trabiccoli che funzionavano poco. Gli auricolari spia sono discreti e fatti su misura, in modo da evitare fuoriuscite spiacevoli, senza limitare i movimenti. Anche i musicisti possono beneficiare di auricolari invisibili da spia: i batteristi sanno bene che senza non sentirebbero il resto del gruppo, rischiando di rovinare la performance e l’intera serata.

Auricolare spia | microauricolare | auricolari invisibili |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


JABRA lancia STEEL, l'auricolare industriale ultra resistente. Quando il lavoro è duro servono strumenti duri


Mini auricolare, un regalo utile per i batteristi?


Gadget spia e videosorveglianza: il nuovo punto di riferimento è SpyKit


Jabra presenta SUPREME UC, l’auricolare pensato per le esigenze dei mobile worker


Micro Auricolare Bluetooth, il dispositivo per le tue comunicazioni discrete


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Dicembre

Recenti

Stesso autore

Tecniche di autodifesa per contrastare le aggressioni e uso di armi: la legge

Vi sono una serie di corsi che promettono di insegnare tecniche di autodifesa per contrastare le aggressioni. Tra quelli più diffusi, vi sono i cosiddetti metodi che tendano a disciplinare e a far evitare l'approccio fisico. Infatti, tra le principali tecniche, vi sono quelle della prevenzione e quindi, poi di allontanarsi in caso di problemi.  In genere, per affrontare situazioni di a (continua)

Carta da parete in stile inglese per un arredamento di classe

La carta da parati in stile inglese è molto diffusa soprattutto, tra coloro che apprezzano finezza ed eleganza. Gli inglesi infatti, si sono sempre contraddistinti perché hanno uno stile fine e semplice al medesimo tempo. Riescono, grazie a queste carte da parati a dare un tocco particolare all'arredamento.   Lo stile di arredamento inglese è definito maniacale perché si fa attenzione (continua)

Crema antietà: le principali caratteristiche

Quando iniziare a usare la crema antietà? Molte persone non sanno 1ual è il momento giusto per iniziare a combattere i segni del tempo. In realtà per prevenire le rughe, non è mai abbastanza presto per iniziare. Infatti, la maggior parte delle persone dovrebbe iniziare ad utilizzare la crema antietà a partire già dai venti o venticinque anni. Questa crema, aiuta a prevenire le rughe ed a com (continua)

Frasi da applicare da parete, come sceglierle

Volete delle frasi adesive da parete? Si tratta di un'ottima idea di arredo!  Le frasi adesive a parete sono una soluzione di arredo molto particolare, sia per coloro che vogliono creare uno stile moderno che per coloro che invece, vogliono realizzare un ambiente un po' più classico. In linea generale, si sceglie questo tipo di decorazione con lo scopo di dare un messaggio preciso e di (continua)

Accessori per la difesa personale: cosa c'è da sapere

Avete mai sentito la necessità di utilizzare gli accessori per la difesa personale? Ebbene, sono tantissime le donne così come anche gli uomini che decidono utilizzare questo tipo particolare di prodotto con lo scopo di sentirsi sempre più al sicuro. In commercio ce ne sono tantissimi di strumenti utili per difendersi anche in casi più gravi.   Però, vi sono gli articoli per la difesa (continua)