Home > Scuola e Università > Partecipate alla ricerca su formazione e sicurezza nelle scuole

Partecipate alla ricerca su formazione e sicurezza nelle scuole

scritto da: AIFUS | segnala un abuso


Partecipate alla ricerca su formazione e sicurezza nelle scuole

 

Disponibili in rete alcuni questionari rivolti a dirigenti scolastici, RSPP, consulenti e docenti per indagare quanto e in che modo i temi della sicurezza sul lavoro siano affrontati all'interno delle strutture scolastiche.

 

Quando in Italia si parla di scuole e sicurezza si fa generalmente riferimento ai tanti infortuni che negli Istituti Scolastici avvengono a causa del degrado strutturale degli edifici scolastici. E il tema della sicurezza ricorre anche in riferimento alle carenze di molte scuole in materia di certificazioni di agibilità e di prevenzione incendi o in relazione agli eventuali rischi idrogeologici o sismici.

 

Tuttavia la scuola non ha solo l'obbligo di rispettare, come ogni ente e azienda, la normativa in materia di salute e sicurezza. Deve in realtà anche promuovere e diffondere la cultura della sicurezza e salute per la formazione dei futuri lavoratori.

 

Questo avviene nelle scuole? C’è attenzione nelle scuole per i temi relativi alla sicurezza? Viene fatta formazione alla sicurezza per docenti e studenti?

 

Proprio per conoscere nel dettaglio la correlazione tra scuole e sicurezza e comprendere criticità, esigenze e modelli virtuosi, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) ha deciso di condurre una ricerca, dal titolo “Orizzonti di scuola. Esperienze di formazione e sicurezza negli istituti scolastici”, per indagare quanto e in che modo i temi della Sicurezza sul lavoro vengano affrontati all'interno delle strutture scolastiche. Una ricerca che verrà a costituire il futuro Rapporto AiFOS 2016.

 

Questa nuova indagine di AiFOS si inserisce nel lavoro di ricerca che da diversi anni l’associazione conduce nella convinzione che un’efficace prevenzione e formazione dipenda anche da una corretta informazione su quanto avviene realmente, in materia di sicurezza, nelle diverse organizzazioni pubbliche e private.

 

La ricerca di quest’anno relativa al mondo scolastico si sviluppa attraverso la diffusione e la successiva raccolta e analisi di quattro diversi questionari nati con l'obiettivo di ottenere dati statisticamente rilevanti sul rapporto tra sicurezza e scuole in Italia:

- un questionario per RSPP, formatori e consulenti per la sicurezza che abbiano svolto attività negli istituti scolastici;

- un questionario per dirigenti scolastici;

- un questionario per i docenti delle scuole;

- un questionario, infine, rivolto agli studenti, ma che sarà reso disponibile solo su richiesta dei singoli Istituti.

 

I primi tre questionari, composti di 27/32 domande, permettono, ad esempio, di comprendere l’opinione di docenti, dirigenti e RSPP sull’utilità della formazione alla sicurezza e salute nelle scuole per studenti e docenti. La formazione affronta realmente le problematiche in materia di sicurezza? Favorisce una migliore organizzazione dell’istituto scolastico? Migliora le relazioni interne? Inoltre quanto è importante nelle scuole la cultura della sicurezza e salute sul lavoro?

 

E quale tipo di contributo forniscono i dirigenti scolastici nell’elaborazione del Documento della valutazione dei rischi? E nella redazione del Documento della Valutazione dei Rischi come sono i rapporti di collaborazione con la proprietà pubblica, Comuni e/o Province, o privati, affittuari?

 

I risultati della ricerca, raccolti nel Rapporto AiFOS 2016, saranno pubblicati nei Quaderni della sicurezza AiFOS e diventeranno infine spunto di riflessione e discussione per un convegno nazionale che si terrà a Roma nel mese di dicembre.

 

E a questo tema è dedicato anche il premio “Orizzonti di scuola. Tesi di laurea sulla salute e sicurezza nella scuola”, che vedrà premiate sette tesi che affrontano il tema della sicurezza nelle scuole. Tesi che possono essere inviate in formato digitale (pdf) alla mail universita@aifos.it entro la data del 30 ottobre 2016.

 

In relazione alla nuova ricerca l’associazione AiFOS invita dunque tutti coloro che lavorano nelle scuole come dirigenti scolastici, docenti, RSPP, formatori e consulenti in materia di sicurezza a supportare questa ricerca compilando il questionario e diffondendo il link ad altri colleghi, al fine di ampliare il campione rappresentativo che costituirà la base della ricerca.

 

Il link per accedere ai vari questionari:

http://aifos.org/home/associazione/int/comunicazioni_associati/rapporto-aifos-2016-questionari

 

I dati raccolti verranno elaborati e analizzati esclusivamente in forma anonima e aggregata - nel pieno rispetto della normativa sulla privacy di cui alla legge D. Lgs. 196/03 - e non saranno riconducibili a singoli lavoratori o singole scuole.

 

Chi volesse avere informazioni su come visionare, ricevere, utilizzare il questionario può fare riferimento a AiFOS via Branze, 45 - 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia tel.030.6595031 - fax 030.6595040 www.aifos.it - scuola@aifos.it

 

19 maggio 2016

 

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

http://www.aifos.it/

scuola | ricerca | sicurezza | aifos |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Sicurezza sul lavoro a Bologna: convegni, workshop e corsi di formazione


Pass Laureati Puglia: una grande occasione per i giovani che vogliono specializzarsi dopo la laurea


Sviluppare la performance delle Società partecipate un convegno all’Unione industriali Napoli


I dati sulla sicurezza e la formazione negli istituti scolastici


Come migliorare la tutela della salute e sicurezza sul lavoro


Un questionario sull’efficacia della formazione alla sicurezza


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali

Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali

 

Un corso in presenza a Brescia il 26 gennaio 2022 permetterà di acquisire gli strumenti e le conoscenze adeguate all’utilizzo in sicurezza dei gas tecnici industriali.

  Comunicato Stampa Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali   Un corso in presenza a Brescia il 26 gennaio 2022 permetterà di acquisire gli strumenti e le conoscenze adeguate all’utilizzo in sicurezza dei gas tecnici industriali.   Con “gas tecnici industriali” s’intende una vasta gamma di gas che, utilizzati in molti processi e se (continua)

Manifesti per ridurre i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati

Manifesti per ridurre i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati

 

La Fondazione AiFOS ha promosso la realizzazione di diversi manifesti sul tema della prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici e in relazione alla campagna europea “Alleggeriamo il carico!”. Saranno presentati in un webinar il 24 novembre 2021.

  Comunicato Stampa   Manifesti per ridurre i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati   La Fondazione AiFOS ha promosso la realizzazione di diversi manifesti sul tema della prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici e in relazione alla campagna europea “Alleggeriamo il carico!”. Saranno presentati in un webinar il 24 novembre 2021.   In Europa milioni d (continua)

Il regolamento UE 625/2017 e i controlli in campo alimentare

Il regolamento UE 625/2017 e i controlli in campo alimentare

 

Il 25 e 26 gennaio 2022 un corso in videoconferenza permetterà di comprendere la filosofia ed i contenuti del nuovo Regolamento Europeo 625/2017 sui controlli in campo alimentare.

  Comunicato Stampa Il regolamento UE 625/2017 e i controlli in campo alimentare   Il 25 e 26 gennaio 2022 un corso in videoconferenza permetterà di comprendere la filosofia ed i contenuti del nuovo Regolamento Europeo 625/2017 sui controlli in campo alimentare.   Il trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE) stabilisce che nell’attuazione delle p (continua)

Gestione delle batterie al litio: rischi, prevenzione e sicurezza

Gestione delle batterie al litio: rischi, prevenzione e sicurezza

 

Il 30 novembre 2021 un corso in videoconferenza fornirà conoscenze e competenze specifiche di carattere tecnico sui rischi e sulla gestione operativa delle batterie al litio.

  Comunicato Stampa Gestione delle batterie al litio: rischi, prevenzione e sicurezza   Il 30 novembre 2021 un corso in videoconferenza fornirà conoscenze e competenze specifiche di carattere tecnico sui rischi e sulla gestione operativa delle batterie al litio.   In questi anni abbiamo assistito ad una sempre maggiore diffusione di accumulatori, batterie e pile al liti (continua)

Antincendio e formazione: competenze e novità normative

Antincendio e formazione: competenze e novità normative

 

Un corso in presenza a Brescia il 25 e 26 novembre 2021 fornirà gli strumenti per comprendere i contenuti relativi all’erogazione di corsi di formazione in materia antincendio con riferimento anche alle novità normative.

  Comunicato Stampa Antincendio e formazione: competenze e novità normative   Un corso in presenza a Brescia il 25 e 26 novembre 2021 fornirà gli strumenti per comprendere i contenuti relativi all’erogazione di corsi di formazione in materia antincendio con riferimento anche alle novità normative.   Il Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008 (Tes (continua)